none_o

Servono forse convegni interminabili, ospiti illustri e location spaziali per ottenere partecipazione e divertimento? Servono mezzi illimitati, spazi dedicati, progetti faraonici per riunire persone e Associazioni per un progetto comune di alto livello? Talvolta, come è successo questo sabato, basta un piccolo spazio ed una piccola occasione per ottenere risultati eccellenti e oltre ogni aspettativa. 

. . . . . . . . . . . . . per nascondere la strizza. .....
Salvini era al governo nel posto che voleva, si è .....
E' una regola: due volte al mese, primo e terzo lunedì .....
A parte il fatto che appare assai singolare mandare .....
Abbracci e baci, il contesto emotivo influenza la gestualità sociale
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
Dal mondo
none_a
Pisa
none_a
FIAB Pisa
none_a
Con le “De Soda Sisters”
none_a
Presentazione libro-24 gennaio
none_a
Confcommercio
none_a
Molina di Quosa, 25 gennaio
none_a
Pisa, 24 gennaio
none_a
Pisa
none_a
CSI -Centro Sportivo Italiano
none_a
Le squadre di ValdiSerchio
di Marlo Puccetti
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Le squadre di Val di Serchio
di Marlo Puc
none_a
Nella notte fredda e bianca
la Befana un poco arranca
urge ormai di farsi l'anca
e per questo sembra stanca.

Befanotto suo marito
è davvero inviperito
dice: .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
di Moschini
none_a
Gli Amici di Pisa esprimono mo
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Vecchiano
La grande bellezza

11/6/2013 - 12:12

 

– Giusi Merli, l'attrice resa famosa al grande pubblico dal film di Paolo Sorrentino, La grande bellezza (in questi giorni nelle sale cinematografiche, ndr), calcherà in autunno il palcoscenico del Teatro Olimpia di Vecchiano. Attrice toscana di lungo corso, la Merli è salita alla ribalta a Cannes, dove la pellicola di Sorrentino era in gara. Ne La grande bellezza interpreta il ruolo di una santa surreale, mentre a Vecchiano vestirà i panni maschili del protagonista in Re Lear o il passaggio delle generazioni, opera tratta da Shakespeare  a cura dell'Associazione Mascarà-Teatro Popolare d' Arte, con la regia di Gianfranco Pedullà.

 “Dopo una buona prima parte della stagione teatrale vecchianese, concentrata nei primi mesi del 2013, ci accingiamo a vivere una seconda parte di stagione  altrettanto ricca di eventi di prestigio”, afferma il Sindaco Giancarlo Lunardi. “Il Re Lear, nello specifico, vedrà come protagonista l'eccezionale Giusi Merli: avremo l'occasione di ammirare dal vivo una delle straordinarie interpreti del film di Sorrentino.

Invito tutti i cittadini a tenere d'occhio il calendario teatrale e le informazioni che saranno disponibili sul sito web del Comune di Vecchiano, www.comune.vecchiano.pisa.it” .  

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: