none_o

Gioia e picconate, abbracci e idranti, sbarre che si alzano e fiumane di vessati che sfociano nella libertà, l'euforico stordimento prodotto dall'onda d'urto del treno della Storia quando passa sferragliando e fischiando così sonoramente da rendere impossibile non accorgersene: la notte della caduta del Muro di Berlino, 30 anni fa, fu tutto questo e definirla 'storica' è quasi riduttivo. Era il 9 novembre del 1989. ..

Circolo ARCI Migliarino
none_a
Sezione Soci Coop Valdiserchio-Versilia
none_a
PUBBLICA ASSISTENZA S.R. PISA
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Nella primavera del 2008 Rifondazione comunista, Partito .....
L’attuale deriva della crisi di sistema paese, .....
. . . . . . . . . . . ha avuto un enorme potenziale .....
Faccio ammenda volevo scrivere Cascina , ma non mi .....
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Cosa fare per evitare i fastidi causati dall'acaro autunnale
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
Pisaciclabilenotizie
none_a
ANIMALI CELESTI a Pisa
none_a
Parrocchia di Migliarino.
none_a
FIAB di Pisa.
none_a
Casanova di Terricciola, 9 novembre
none_a
Pisa, 30 novembre
none_a
Pisa, 7 novembre
none_a
Da Zero a Mille.
none_a
Val di Serchio
none_a
Val di Serchio
none_a
Cs campionato petanque
none_a
Situazione delle squadre della Val di Serchio
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
"Così a Dio piacque,
l'uovo da cielo cadde
e la gallina nacque!"
Vecchiano
La grande bellezza

11/6/2013 - 12:12

 

– Giusi Merli, l'attrice resa famosa al grande pubblico dal film di Paolo Sorrentino, La grande bellezza (in questi giorni nelle sale cinematografiche, ndr), calcherà in autunno il palcoscenico del Teatro Olimpia di Vecchiano. Attrice toscana di lungo corso, la Merli è salita alla ribalta a Cannes, dove la pellicola di Sorrentino era in gara. Ne La grande bellezza interpreta il ruolo di una santa surreale, mentre a Vecchiano vestirà i panni maschili del protagonista in Re Lear o il passaggio delle generazioni, opera tratta da Shakespeare  a cura dell'Associazione Mascarà-Teatro Popolare d' Arte, con la regia di Gianfranco Pedullà.

 “Dopo una buona prima parte della stagione teatrale vecchianese, concentrata nei primi mesi del 2013, ci accingiamo a vivere una seconda parte di stagione  altrettanto ricca di eventi di prestigio”, afferma il Sindaco Giancarlo Lunardi. “Il Re Lear, nello specifico, vedrà come protagonista l'eccezionale Giusi Merli: avremo l'occasione di ammirare dal vivo una delle straordinarie interpreti del film di Sorrentino.

Invito tutti i cittadini a tenere d'occhio il calendario teatrale e le informazioni che saranno disponibili sul sito web del Comune di Vecchiano, www.comune.vecchiano.pisa.it” .  

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: