none_o

Se la guerra si dovesse decidere in televisione probabilmente sarebbe una guerra infinita, stante le diverse e spesso divergenti opinioni. Su tutto, sulle cause, le strategie, le soluzioni. Ma ogni opinione è di per sé, per definizione, rispettabile, se non presa per interesse personale o strategia politica. Ognuno ha il diritto costituzionale di esprimere la sua evitando sempre di offendere gli altri.

BASE MILITARE A COLTANO
. . . . . finalmente la Provincia .....
La saluto affettuosamente senza improperi…non mi .....
. . . . . . . . . . . . . . . tu sia indottrinato .....
. . . . trovatene uno bono, ne hai immensamente bisogno. .....


Quando la poesia chiama bisogna rispondere.

(di Nadia Chiaverini)


Credo che nascondere o modificare il proprio corpo che invecchia, faccia parte di un agire - imparato - che non vuole farci accedere con agio alla saggezza dell'invecchiamento.


Quando ero bambina aspettavo con entusiasmo la seconda domenica di maggio perché era la festa della mamma e coincideva con quella del paese di Migliarino dove vivevo con la mia famiglia.

Dal blog di Fulvia Ferrero (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Umberto Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
Zelensky a sorpresa al Festival di Cannes (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Giovanni Frullano eletto segretario all’unanimità
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
MIgliarino-Vecchiano calcio
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Sentirsi come zolla di terra appena arata e accogliere i semi portati dal vento per sperare sempre in nuove messi.
Ho apprezzato moltissimo che qualcuno abbia sentito il bisogno di far conoscere la scritta di un probabile spacciatore-tossicodipendente poeta presso la .....
SAN GIULIANO
PREVENZIONE INCENDI LUNGO LE LINEE FERROVIARIE

24/6/2013 - 13:08

Con apposita ordinanza del 21 giugno scorso il Sindaco ha ritenuto opportuno richiamare l’attenzione dei titolari delle proprietà limitrofe a sede ferroviaria ricadente nel territorio comunale al rispetto delle disposizioni normative  esistenti in materia con lo scopo di evitare i rischi derivanti da possibile caduta di alberi e pericolo di incendi.
 
In particolare, con questo provvedimento, il Sindaco ordina a tutti i  proprietari  dei terreni limitrofi a sede ferroviaria ricadente nel territorio comunale, ciascuno per la particella catastale di propria competenza, ancorché gestita da terzi,   di verificare ed eliminare i fattori di pericolo per la caduta di alberi e pericolo di incendio e propagazione  entro 60 giorni dallo stesso 21 giugno, al fine di scongiurare situazioni di pericolo per la circolazione dei treni.
 
Eventuali trasgressioni al provvedimento saranno punite ai sensi di legge  e le Forze dell’Ordine, ciascuna per propria competenza, sono incaricate di farlo rispettare.
 
Il testo integrale dell’ordinanza è pubblicato sul sito internet del Comune www.comune.sangiulianoterme.pisa.it

 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

24/6/2013 - 18:10

AUTORE:
importato

....un modo per dire : se brucia so cavoli tui, poi paghi la multa