none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . mia nonna aveva le ruote era un carretto. La .....
. . . la merda dello stallatico più la giri più puzza. .....
. . . ci siamo eruditi, siamo passati da Rametti a .....
Ripetere 1000 volte la verità assoluta dei fatti con .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per scrivere alla rubrica: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Villa di Corliano, 27 giugno
none_a
Pugnano, 22 giugno
none_a
Tirrenia, 15 giugno
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
TOSCANA-Viareggio
Ladri di biciclette, il presidente Rossi cerca i tedeschi derubati: “Gliele ricompreremo”

30/8/2013 - 18:36

Ladri di biciclette, il presidente Rossi cerca i tedeschi derubati: “Gliele ricompreremo”

FIRENZE – “La Toscana è una terra civile: non vogliamo essere danneggiati da un gesto così sconsiderato”. Appresa dalle agenzie la notizia del furto di 13 biciclette subito da alcune famiglie di turisti tedeschi sul territorio di Viareggio, il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, ha subito contattato il sindaco e ha chiesto di rintracciare i turisti danneggiati, campeggiatori che risultano aver abbandonato la Versilia, in modo da far loro omaggio di altrettante biciclette.
“Oltretutto stiamo per ospitare quella autentica festa dello sport che sono i Mondiali di ciclismo – commenta Rossi – ed è facile immaginare cosa avranno pensato di noi queste persone venute in vacanza da un altro paese e incappate in questa brutta avventura. Non ci vogliamo far rovinare la festa dai malviventi. Insieme alle biciclette, piccolo gesto di riparazione per una immagine danneggiata, farò avere ai turisti un biglietto di scuse.

Con l’augurio che l’estate 2014 li veda di nuovo tornare in Toscana e con la speranza che i ladri vengano consegnati alla giustizia”.

Fonte: Scritto da Susanna Cressati venerdì 30 agosto 2013 alle 18:04
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

1/9/2013 - 10:01

AUTORE:
Torrelaghese

Informo i turisti tedeschi derubati delle biciclette che i ladri sono stati presi e (...)