none_o


Con questo articolo termina, dopo un percorso durato più di un anno, l'analisi che Franco Gabbani ha fatto su un duplice piano, la storia della Famiglia Salviati, e di Scipione in particolare, e sinteticamente il contesto sociale e gli avvenimenti succedutesi nel corso del 1800 nel territorio di Vecchiano, come anche in Toscana, in Italia e in Europa.Anche in questa conclusione viene trattato un tema di primaria importanza, quello dell'istruzione nel 1800. 

Un amico mi ha fatto una domanda ed io voglio riportarla .....
. . . tempo fa ti esprimevi come uno di destra ed ora .....
Il PD a queste condizioni non può esistere Mazzeo .....
Per quanto mi riguarda per "sinistra" io intendo le .....


  Conversazione tra due amiche

Intervista di Paola Magli. 


Un nuovo trasloco. La poesia, l’autunno caldo


Ana Lins dos Guimarães Peixoto Bretas, poeta che fu conosciuta come Cora Coralina


A noi donne, per non essere più vittime.

di Silvia Cerretelli
VERSO IL CONGRESSO PD
none_a
Galletti e Noferi (m5s)
none_a
Vecchiano e le sue nuove mezze commissioni consiliari
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Intervista di Giancarlo Bosetti (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Io, Medico
none_a
di Ezio Di Nisitte
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Quel suo viso
L'altra faccia della luna
La mia vita, la mia voce
Quella luce, a primavera
Come un vento caldo su di me
Sono creta, sotto le sue mani
Lei .....
Buongiorno,

queste mie parole sono per evidenziare il menefreghismo di un ente del Comune di San Giuliano Terme che ad oggi non mi ha risposto ad .....
PISA
La prima community italiana di viaggiatori si riunisce a Pisa il 29 settembre

23/9/2013 - 9:50

Il 29 settembre prossimo si riunirà a Pisa la prima community italiana di viaggiatori. I blogger di Trippando, (www.trippando.it) , provenienti da tutta Italia, infatti, si ritroveranno insieme ai propri followers con lo scopo di far socializzare autori e lettori e di far conoscere, con una guida della città, i segreti che Pisa ha da offrire a turisti e viaggiatori.

Tra l’altro, Trippando si è classificato nel mese di settembre al primo posto della classifica dei blog di viaggi più influenti d’Italia, secondo il Sito Ebuzzing (www.ebuzzing.it) che misura la popolarità di blog e portali. L’evento, voluto fortemente da tutti i Trippando’s (così si chiamano i membri della community), è organizzato dalla fondatrice del blog, Silvia Ceriegi, nata proprio a Pisa trentaquattro anni fa.

 

Quale miglior posto per ritrovarsi se non quello dove Trippando è nato? Data la forte passione per i viaggi che accomuna autori e lettori di Trippando, la giornata sarà improntata proprio sul viaggio.

E sulla visita della città di Pisa “come un viaggiatore”. Così ha pensato il percorso la guida che accompagnerà il gruppo, Martina Manfredi di Tuscany at Heart (www.tuscanyatheart.it). Dal Grand Tour alla storia della città di Pisa attraverso i Trippando’s.

 

La visita partirà dalla Stazione Centrale alle ore 10.00, snodandosi per il centro storico fino a culminare nella visita dei monumenti di Piazza dei Miracoli. Nel mezzo due tappe all’insegna dell’eccellenza della gastronomia pisana: una degustazione di gelati e granite alle Gelateria De’ Coltelli e l’immancabile giropasta alla Spaghetteria Ir Tegame.

Ad affiancare i blogger di Trippando ed i loro lettori, ci saranno anche tre famosi blogger pisani: Francesca Turchi di www.travelstales.it, Kinzica Sorrenti di www.blog100days.it e Nicola Carmignani di www.nicolacarmignani.it, che racconteranno, insieme agli altri partecipanti, la giornata live sui principali social media: sarà sufficiente seguire l’hashtag #trippandoapisa su Facebook, Twitter e Instagram per essere sempre aggiornati sulle attività del gruppo.

 

Il Trip-raduno, una giornata a metà strada tra un blog tour aperto anche ai lettori, un incontro di vecchi amici e una gita di gruppo all’insegna di Pisa e della pisanità, ha subito avuto il supporto del presidente della Provincia di Pisa, Andrea Pieroni, che, per mezzo di un suo delegato, saluterà i partecipanti davanti alle sede della Provincia in Piazza Vittorio Emanuele II. Le adesioni sono già numerose, ma rimane qualche posto ancora disponibile, che è possibile riservare al sito http://trip-raduno.eventbrite.it/ pagando la quota di iscrizione di 35 euro.

Fonte: Comunicato stampa
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri