none_o


Il precedente articolo di Franco Gabbani sul Castello di Vecchiano e la Chiesa di Santa Maria ha riscontrato un successo di lettura senza precedenti, con oltre 1400 letture sulla Voce e 1000 utenti singoli che lo hanno raggiunto su Facebook nella pagina dell'Associazione.

Ovviamente non conosciamo le letture su altre pagine su cui è stato condiviso, ma questi dati indicano con chiarezza il gradimento nei confronti dei temi storici del territorio.

Interesse dimostrato anche da Agostino Agostini, che ci ha proposto alcuni argomenti correlati.

ci sarebbe da ridere.
Le ultime dichiarazioni del .....
Cantava la Caselli, è proprio il caso.
Purtroppo .....
. . . . se si dà potere a forze di destra filofasciste. .....
In 10 giorni Marco Travaglio ha guadagnato più che .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Associazione ambientalista - LA CITTÀ ECOLOGICA APS
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Primo Levi#Auschwitz #PrimoLevi #ebrei #campidiconcentramento #giornatadellamemoria
none_a
L'amore è amore
senza se e senza ma
Raggiungerlo
è l'aspirazione
più ambita
desiderata
sentita
a cui tende
ogni creatura. . .
pur essendo .....
BG. sono un nuovo abitante di migliarino
abito in via mazzini a meta tra il mobilificio e la chiesa . a qualsiasi ora la velocita sulla strada e'molto .....
MIGLIARINO
Sabato 14 dicembre intitolazione a Vincenzo Faraci
degli impianti sportivi comunali di Migliarino

7/12/2013 - 11:49

Sabato 14 dicembre intitolazione a Vincenzo Faraci
degli impianti sportivi comunali di Migliarino
 
Vecchiano –

 

Sabato 14 dicembre alle 11 si svolgerà la cerimonia di intitolazione degli impianti sportivi comunali di Migliarino a Vincenzo Faraci.  “Vincenzo Faraci è stato un pezzo di storia dello sport migliarinese, oltre che un servitore dell'Arma dei Carabinieri”, afferma il Sindaco di Vecchiano Giancarlo Lunardi. “Dirigente nel 1994 di quella che divenne la Polisportiva Migliarino, nel 1996 ne divenne Presidente, raccogliendo il testimone da Aleandro Ghelarducci, e rimanendolo fino al 2002.

 

Al primo anno della sua presidenza, Faraci vide centrare alla Polisportiva Migliarino la vittoria del campionato di Seconda Categoria con relativa promozione in Prima Categoria, risultato che rappresenta tuttora il massimo livello calcistico raggiunto dal Migliarino dalla sua rifondazione”. “Come spesso accade a coloro che hanno lasciato il segno per lungo tempo nell'attività agonistica di una società, anche la presidenza Faraci ha ovviamente assistito a quelle che possiamo definire delusioni sportive. Tuttavia, la stagione 1997/98, la prima sotto la presidenza di Vincenzo Faraci, rappresenta, per il Migliarino dei giorni nostri, la miglior stagione fin qui mai disputata, non solo a livello di campionato, ma anche come risultato conseguito in assoluto”, commenta l'Assessore allo Sport, Bruno Sermonti.

 

“Il Migliarino  arrivò, nel campionato di Prima Categoria, a piazzarsi al terzo posto in campionato, alle spalle di Massarosa e Piazza al Serchio, perdendo soltanto all'ultima giornata il secondo posto e, quindi, la possibilità di giocare gli spareggi per quello che sarebbe potuto essere uno storico ritorno in Promozione”, conclude Sermonti.
Il programma della cerimonia di intitolazione prevede alle 11 l'inaugurazione della lapide in onore di Vincenzo Faraci, apposta sui locali degli impianti sportivi. Alle 11.30
 
sarà la volta dell'intervento a cura del Sindaco Giancarlo Lunardi e della benedizione di Don Lido Batini; l'iniziativa proseguirà alle 12 con un buffet e si concluderà alle 12.30. 

 L'appuntamento è per sabato 14 dicembre agli impianti sportivi di Migliarino.

Per tutti i dettagli: www.comune.vecchiano.pi.it

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri