none_o

E’ una frase tratta da “Una storia come questa”, canzone del 1971 interpretata da Adriano Celentano su testo e musica di Goffredo Canarini e Miki Del Prete. Una realtà che molti di noi hanno vissuto e che sembra appartenere ad un passato così lontano da essere quasi dimenticato. Ma forse….

Ma il silenzio di un popolo …
A volte scrivere per .....
Stamattina per cause da stabilire c’è stato un incendio .....
. . . come tanti "noialtri autoctoni" a 4 (quattro) .....
Che bellezza il 2 giugno: 10. 000 auto a 10 euro/ cadauna .....
Di Claudia Fusani
none_a
Di Umberto Mosso ( a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
di Lorenzo Gaiani (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
San Giuliano Terme, 3 luglio
none_a
Di Umberto Mosso(a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Libri.
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Ar vernàolo, a questa lingua antìa,
io provo a fanni ‘na radiografia.
Per noi pisani, tanto pe’ chiarì,
è la parlata ‘he si parla ‘vi
inventata .....
A me, come a tanti altri hanno rubato il vaso portafiori in bronzo al cimitero di Pontasserchio, è troppo abbandonato. Anche i defunti meritano rispetto .....
Consorzio di Bonifica Versilia Massaciuccoli
Ordine del giorno sulle elezioni Consorzio di Bonifica Toscana Nord.

7/12/2013 - 15:22

Ordine del giorno sulle elezioni Consorzio di Bonifica Toscana Nord.


L’assemblea dei lavoratori del Consorzio di Bonifica Versilia Massaciuccoli unitamente ai rappresentanti sindacali CGIL-UIL del Consorzio di Bonifica Auser Bientina, venuti a conoscenza dai media dei fatti gravi su come si siano svolte le elezioni del nuovo ente Consorzio di Bonifica Toscana Nord, nel quale confluiranno gli attuali Consorzi di Bonifica Versilia Massaciuccoli ed Auser Bientina,
esprimono
la propria preoccupazione ed il proprio sdegno dichiarandosi fermamente estranei ai giochi di potere denunciati dalla stampa.
I lavoratori esprimono la loro preoccupazione sull’operatività dell’attività di Bonifica per quest’area di territorio, che è particolarmente soggetta a problemi di sicurezza idraulica come la cronaca ha purtroppo raccontato più volte.
I lavoratori sentono forte questa responsabilità e continueranno a mettere il proprio impegno e la propria professionalità come sempre hanno fatto nella tutela del territorio e della cittadinanza tutta.
In pieno clima di tensione i dipendenti consortili chiedono alle O.O.S.S. una ferma presa di posizione mediatica e legale, attraverso le segreterie regionali e nazionali.
Chiediamo pertanto con forza che la Regione si attivi e proceda celermente e con determinazione per comprendere cosa veramente sia accaduto, mettendo a nudo eventuali responsabilità, al fine di dare piena legittimazione al Consorzio di Bonifica Toscana Nord che dovrà affrontare con trasparenza e con fermezza importanti sfide per il futuro per dare al territorio tutto, garanzie di sicurezza sotto il profilo idraulico ed idrogeologico.
 
____________________________________
Consorzio di Bonifica Versilia Massaciuccoli
Ufficio Comunicazione – Simona Tedesco



+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri