none_o

Un lettore scrive un post al giornale lamentando un uso disinvolto del nostro litorale con comparsa di ombrelloni e sdraio, molta gente che prende il sole e fa il bagno, altri a fare le arselle. La polizia municipale, interpellata, riferisce che non può intervenire perché manca una delibera dell’Amministrazione che detti le regole da applicare sulla spiaggia.

 



Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Mascherine, le prime dieci in edicola fino al 15 giugno
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Qualcuno sostiene che la Boschi è in realtà un anziano .....
. . . e giornalisti.
Non sempre sono Da-Cordo con .....
. . . . . . . . . . . . 1 perchè Renzi è un bagliniano. .....
Tanti saluti da parte di Franca al caro Sergio Mattarella. .....
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


di Marlo Puccetti
none_a
BRUNO FIORI, PRESIDENTE PISA OVEST
none_a
Si presentava alla gara con ben 27 atlete.
none_a
PISA OVEST
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Buona sera a tutti,
dopo il COVID 19, riprendiamo da dove eravamo rimasti, al 17 Febbraio 2020, quando all'imbrunire nella sede dell'ASBUC di Vecchiano .....
Da Piazza dei Miracoli 2.000 studenti pisani lanciano il messaggio
"L'alcol non fa miracoli". Sarà presente il Ministro Maria Chiara Carrozza.

19/12/2013 - 18:13

Da Piazza dei Miracoli 2.000 studenti pisani lanciano il messaggio: "L'alcol non fa miracoli"
 
Sabato 21 dicembre 2.000 studenti di Pisa, in rappresentanza di tutte le scuole della Provincia, si ritroveranno alle 9.00 in Piazza dei Miracoli.
Alla presenza del Ministro dell'Istruzione, Università e ricerca Maria Chiara Carrozza promuoveranno un "bere consapevole" con una coreografia umana.
Sul tappeto erboso più fotografato del mondo, formeranno la scritta L'ALCOL NON FA MIRACOLI": un monito provocatorio di fine anno dei giovani pisani a tutti gli italiani, contro l'abuso delle sostanze alcoliche.
Questo messaggio di legalità - organizzato dalle scuole pisane per il progetto autofinanziato degli studenti italiani "BEVI CON LA TESTA" - è fortemente voluto dal Presidente della Onlus "Generazioni contatti giovani e adulti" Matteo Lucherini, e dal Prefetto di Pisa Francesco Tagliente, con la condivisione del Presidente della Regione Enrico Rossi, del Presidente della Provincia Andrea Pieroni, del Sindaco di Pisa Marco Filippeschi e del Dirigente dell'Ufficio Scolastico di Pisa Luigi Sebastiani.
La foto aerea della " scritta umana" verrà scattata da un elicottero che sorvolerà la Piazza.
Il messaggio “anti-alcol”, pensato da un gruppo di studenti del Liceo Artistico Russoli, sarà realizzato materialmente sul prato con il coordinamento del Professor Alberto Scattolin e con il coinvolgimento operativo di 9 istituti (Matteotti, Pacinotti, Carducci, Fascetti, Leonardo da Vinci, Tongiorgi, Santoni, Buonarroti, Fibonacci).
Per assicurare il buon esito della manifestazione, questa mattina si è tenuta una preventiva riunione in Prefettura: con il coinvolgimento dei rappresentanti degli Istituti e degli studenti sono stati definiti i dettagli organizzativi.
Al termine del momento istituzionale le Autorità raggiungeranno il palazzo della Provincia per partecipare alla celebrazione della giornata per un equo sviluppo globale che vedrà la partecipazione del Ministro per l’integrazione Cecile Kyenge.
Studenti ed alunni invece proseguiranno l'evento diversificando gli spettacoli. I più piccoli saranno invitati a restare nella parte Nord della Piazza, mentre gli studenti più grandi si tratterranno nella zona Sud dove si terranno una serie di spettacoli curati dagli stessi ragazzi .

 
Pisa, 19 dicembre 2013 
 
 




Fonte: Prefettura di Pisa - Ufficio Stampa
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: