none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

La carriera politica personale dell’Onorevole Mazzeo .....
Bonaccini ha dato le dimissioni da presidente della .....
. . . c'è più religione ( si esce un'ora prima). .....
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Mauro Pallini-Scuola Etica Leonardo: la cultura della sostenibilità
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
APOCALISSE NOKIA di Antonio Campo
none_a
Pisa, 11 luglio
none_a
Tirrenia
none_a
12 13 14 LUGLIO E ANCORA 19,20,21 MUSICA DAL VIVO
none_a
Domenica 7 Luglio mercatino di Antiqua a San Giuliano T
none_a
Ripafratta, 12 luglio
none_a
Il mare
con le sue fluttuazioni e il suo andirivieni
è una parvenza della vita
Un'arte fatta di arrivi di partenze
di ritorni di assenze
di presenze
Uno .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Consorzio di Bonifica Versilia Massaciuccoli
Ufficio Comunicazione
Maltempo: il Serchio va in piena due volte di fila

5/1/2014 - 15:23

Maltempo: il Serchio va in piena due volte di fila
 
 
Preannunciata da ieri dai modelli del Centro Funzionale regionale, puntuale è arrivata nella notte tra sabato e domenica la piena del Serchio, che ha raggiunto il colmo alle 5 di mattina con una portata di 950 metri cubi al secondo e un’altezza di 7 metri e 71 centimetri, superando di 21 centimetri il primo livello di guardia. I dati sono quelli della stazione di rilevamento di Vecchiano, che il Consorzio di Bonifica Versilia Massaciuccoli ha monitorato costantemente, decidendo alle 22 di sabato la chiusura delle cateratte e in seguito l’accensione degli impianti idrovori di Avane e Filettole. “Quando il fiume raggiunge i 4 metri e 50 di altezza  le paratoie devono essere chiuse, altrimenti il fiume inizierebbe a rientrare verso gli abitati di Avane e Filettole, che da quella portata in poi sono più bassi del livello del Serchio – Spiega il Commissario del Consorzio Fortunato Angelini – Se poi piove, allora vengono messi in funzione anche gli impianti idrovori di Avane e Filettole, quest’ultimo potenziato, per drenare le frazioni”.
Tutto bene se non fosse che alle 8,15 di domenica mattina il fiume ha iniziato a ingrossare nuovamente andando ancora in piena.
Al momento in cui scriviamo (13,30) la seconda ondata di piena è ancora in corso anche se dai dati delle stazioni a monte rispetto a Vecchiano, sembrerebbe aver raggiunto il colmo e quindi attendiamo a breve una inversione di tendenza.
Il doppio picco di piena è stato sorvegliato in stretto contatto con il Comune di Vecchiano, il quale, dati i livelli non ha ritenuto necessario predisporre alcun piano di emergenza per le abitazioni che si trovano nella golena del fiume.
 
 

Fonte: Ufficio Comunicazione – Simona Tedesco
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri