none_o


Mi è capitato di leggere su FB un post di Massimo Cerri sulla situazione del lago di Massaciuccoli. Una specie di lettera del lago stesso che rievoca i bei tempi passati quando questo posto era zona di caccia, di pesca e di svago per tutti i vecchianesi. Altri post a commento confermano questa visione dell’abbandono di questo luogo ricordando, con una vena nostalgica, gli anni in cui non vi era nessun tipo di vincolo.

Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Non credo che un qualsiasi sig. Luciano perda tempo .....
Mi vergogno ma nel periodo Covid ho dovuto far ricorso .....
. . . la risposta dei vigili è completamente 'nventata! .....
Sig. Luciano mi spiace da Migliarinese del suo girare .....
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Appello di Frei Betto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
SAN GIULIANO TERME
La scrittrice Paola Alberti alla Villa Medicea di Metato per il ciclo "Incontriamoci in Villa"

15/1/2014 - 11:07

Riprende venerdì 17 gennaio alle ore 19.30 a Villa Medicea Ammiraglio Arena Metato (Pisa) il ciclo di "Incontriamoci in Villa" organizzato in collaborazione con ADSI Ville Pisane e con il patrocinio della Provincia di Pisa e del Comune di San Giuliano Terme.

Ad inaugurare la stagione dei tradizionali incontri quindicinali nelle ville e dimore storiche pisane sarà la brava scrittrice Paola Alberti, maremmana di origine e pisana di adozione, conosciuta da oltre un decennio per organizzare le Cene con Delitto. Presidente del Premio Europa, unico riconoscimento in Italia riservato esclusivamente alle donne che scrivono thriller, Paola Alberti avrà a suo fianco, il compagno della vita, Franco De Rossi e l'attore pisano Carlo Emilio Michelassi facenti parte della Compagnia del Delitto attesi dal pubblico in sala.

 

A fare gli onori di casa, come sempre, sarà Riccardo Cerretti delegato di ADSI Ville Pisane, mentre Daniele Conti e Laura Pochini presenteranno la serata che si concluderà intorno alle ore 21.00 con il consueto brindisi di saluto.

 

Le persone presenti a Villa Medicea potranno prenotare ed acquistare i libri ed alcuni fortunati porteranno a casa gratuitamente alcune copie dei gialli noir più famosi con la dedica dell'autrice Paola Alberti e prenotare l'appuntamento successivo previsto per sabato 31 gennaio a Villa Alta (Rigoli) con "Renato Raimo: percorsi e passioni". 

 

E' gradita conferma tramite e-mail oppure telefonare ai seguenti numeri de I CAVALIERI: 335 5863364 (Daniele) oppure 338 1755360 (Laura).  Ulteriori informazioni possono essere prese dal sito www.cattivabambina.it

Fonte: Comunicato Stampa
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




18/1/2014 - 10:19

AUTORE:
Ficcanaso

Ci siamo incontrati, il mistero c'era, la location intrigante, la sorte mi ha assegnato un'aurea bottiglia di liquido vitale, molto gradito il gran finale...alla prossima!