none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
IMMAGINA San Giuliano Terme
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Riccardo Maini (vedi risposta al sig. Bertelli)
none_a
Comunicato congiunto FdI, Lega, FI.
none_a
“Interrogazione del consigliere provinciale Roberto Sbragia”
none_a
Ripafratta, 25 maggio
none_a
di Fabiano Corsini
none_a
Prato
none_a
Dal 17 al 19 Maggio ore 10.00 - 20.00
none_a
Forum Innovazione di Italia Economy" II EDIZIONE
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
SPI/CGIL SAN GIULANO CALCI: PER NON DIMENTICARE:
LA RESISTENZA DI IERI E DI OGGI
Giornata della memoria.

27/1/2014 - 13:21


 
 
Oggi giornata della memoria. Vorremmo raccontare che delle persone non hanno avuto futuro senza sapere perché.
Vorremmo raccontare che la follia umana ha distrutte cose e persone.
Vorremmo raccontare  dei bambini costretti a salire su quei treni e le mamme col cuore spezzato gli dicevano che era un viaggio in un bel posto e non sono più tornati.
Vorremmo raccontarlo, e continueremo a farlo. Nelle scuole, sui prati, nei teatri nelle piazze. Ed alla fine di ogni racconto vorremmo dire che è una tragica storia del passato e che la follia umana è stata debellata.
 
Vorremmo farlo ma non possiamo perché dopo quella tragedia altri 100 milioni di morti ci sono stati non possiamo farlo perché ancora oggi la follia umana prevale in molte parti del mondo.
 
Allora facciamo si che la giornata della memoria sia una giornata da ricordare perché non accada mai più. Ma che sia anche una ri-partenza per conquistare la giustizia e libertà tornando ad essere protagonisti del nostro futuro, affinché ci sia una mamma in meno che pianga ed un bambino in più che sorrida.
Ecco per lo SPI/CGIL la giornata della memoria è un rinnovato impegno di iniziativa civile e sociale per la dignità ed il futuro della umanità.
 
 
SPI/CGIL SAN GIULANO CALCI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Fonte: Lega SPI San Giuliano Calci
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

28/1/2014 - 10:40

AUTORE:
Assessore Martinelli

L'iniziativa sul giorno della memoria del Comune di San Giuliano Terme, in collaborazione con l'associazione il Gabbiano, verrà svolta nelle scuole medie del territorio sabato 1 febbraio come da delibera di giunta.
Inoltre, in bibilioteca è possibile accedere al consueto scaffale tematico.
Saluti
Fabiano Martinelli

27/1/2014 - 15:08

AUTORE:
Ginetto

Eh Lega SPI/CGIL che cosa ha fatto il Comune di San Giuliano e Calci per ricordare. Quali manifestazioni o eventi sono stati realizzati nelle scuole in Comune? Fammelo sapere, sono curioso.