none_o

Poche righe, molto concrete, che non lasciano spazio ad altre interpretazioni o strumentalizzazioni.
Liliana Segre, la senatrice a vita sopravvissuta all'olocausto e oggetto, nelle ultime settimane, di numerosi attacchi sul web, ha declinato in maniera netta la proposta, partita dal mondo del giornalismo e poi ripresa anche da diversi esponenti politici, di essere candidata al ruolo di Presidente della Repubblica. 

Circolo ARCI Migliarino
none_a
Sezione Soci Coop Valdiserchio-Versilia
none_a
PUBBLICA ASSISTENZA S.R. PISA
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
San Ranieri miraoloso.

Levato quer viziaccio .....
. . non al Carroccio
6000 sardine 200 scorfani 100 gallinelle e il caciucco .....
"Questo è il segnale che se tutti ci muoviamo, forse .....
Libri ed altro.
none_a
di Giuseppe Pierozzi
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
I racconti di Michele
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Alla cassa di un supermercato una signora anziana sceglie un sacchetto di plastica per metterci i suoi acquisti.
La cassiera le rimprovera di non adeguarsi .....
La Sala operativa della Protezione civile regionale
Maltempo, gli aggiornamenti della situazione provincia per provincia

31/1/2014 - 20:05

Maltempo, gli aggiornamenti della situazione provincia per provincia
Scritto da Redazione, venerdì 31 gennaio 2014 alle 19:00

 


FIRENZE -

La Sala operativa della Protezione civile regionale ha appena emesso un report sul maltempo che oggi ha colpito la Toscana, ecco provincia per provincia la situazione aggiornata.

Provincia di Pisa- Comune di San Miniato: 1200 persone sono state evacuate in località La Roffia per la grossa erosione dell'argine dell'Arno. A supportare le persone sul posto sono presenti VAB, Misericordia San Miniato e Croce Rossa Italiana.

Circa 150 persone sono ospitate nel palazzetto dello sport di Fonteviva. Le strade chiuse sono le seguenti: via Volterrana, Via Balconebisi, Via Stibbio, Sottopasso zona Cascine di Lari, Sottopasso ferroviario di San Romano.

- Comune di Ponsacco: rottura arginale del fiume Era per una lunghezza di circa 20 metri con conseguente allagamento dell'abitato; in alcune zone il livello dell'acqua ha raggiunto la quota di un metro e mezzo. 25 persone rimangono evacuate in attesa di sistemazione; nella zona di via Chiavacci ci sono circa 1500 persone senza servizi (acqua, luce, gas) – al momento chiuse 4 strade;

- Comune di Volterra: una frana sta interessando le mura medioevali per una lunghezza di circa 40 metri, emessa ordinanza di  evacuazione per 12 famiglie.

Provincia di Firenze Il livello dei fiumi principali sta lentamente tornando sotto i livelli di criticità. Il ponte di Sagginale sulla Sieve è stato riaperto; gli argini del Bisenzio e dell'Ombrone sono attualmente monitorati.

Fiume Elsa: allagamenti diffusi a causa dell'esondazione del reticolo minore in via di risoluzione, la SP 108 dal km 0+200 al km 1+500 resta chiusa. Le varie frane sono state tutte messe temporaneamente in sicurezza.Viabilità Provinciale: SP36 (Barberino M.llo) restringimento carreggiata, SP43 (Capraia e Limite) restringimento carreggiata, SP 59 (Firenzuola) restringimento carreggiata, SR69 (Incisa-Figline VA) restringimento carreggiata.

- Comune di Scarperia – San Piero: frana in località Lumena con viabilità principale interrotta, è stata individuata una viabilità alternativa per raggiungere la famiglia isolata. Allagamenti strutture private.

- Comune di Palazzuolo sul Senio: in località Mantigno si è verificato un distacco di una frana sottostrada che rende la strada comunale inagibile, le località Degli Ortali e Mantigno risultano isolate.

- Comune di Reggello: frana sulla strada comunale di Fano e Forli, località casa Poli, con relativo isolamento di due famiglie.

- Comune di Empoli: esondazione diffusa del reticolo minore e criticità per allagamenti strutture private (abitazioni, rimesse).- Comune di Fucecchio: esondazione diffusa del reticolo minore, allagamenti strutture private (abitazioni, rimesse).

- Comune di Gambassi Terme: esondazione torrente Casciano località Badia a Cerreto, frane diffuse su strade comunali.

- Comune di Certaldo: evacuato canile comunale

- Comune di Montelupo F.no: frane diffuse sulla viabilità comunale

.- Comune di Vinci: frane diffuse sulla viabilità comunale.- Comune di Castelfiorentino: allagamenti diffusi che interessano strutture private (abitazioni, rimesse).

- Comune di Capraia e Limite: frane diffuse sulla viabilità comunale.Provincia di Livorno

- Comune di Collesalvetti: allagamenti in scantinati di abitazioni in C.so Italia-Stagno. Rimane ancora chiusa per allagamenti la strada SS67Bis dell'Arnaccio

- Comuni di Rosignano-Cecina: permangono criticità per allagamenti in Loc. le gorette/Mazzanta. Alcuni scantinati di abitazioni risultano allagati, la zona attualmente è percorribile in sicurezza con mezzi anfibi. Le 2 famiglie evacuate sono state albergate.

- Comune di Bibbona: allagamenti diffusi in via dei Platani, via delle Mimose, via dei Sorbizi, via dei Cipressi in loc. Marina di Bibbona.Provincia di GrossetoViabilità Provinciale: chiusura della S.P. 135 Casone per allagamento; chiusura S.P. 60 PUNTONE dal km 10+700 al km 11+100; chiusura S.P. 158 delle Collacchie dalla Loc. Puntone fino al centro abitato di Follonica (dal km 0 al km 7); allagamenti lungo la S.P. 159 Scansanese.

- Alta Maremma: rottura arginale fosso Alma Vecchia – a monte del Padule di Pian d'Ama, n. rotte Gora Ferriere; rottura argine padule di Scarlino c/o strada delle Collacchie;- Metallifere

- Massa Marittima allagamenti localizzati; crollo muro in via Massetana Nord;Provincia di PistoiaFrana lungo la SS 12 tra loc. La Lima e il bivio per Lizzano, traffico interrotto, viabilità alternativa strada comunale S. Marcello

-Spignana-Lizzano. Strada prov.le 24 fraz. Treppio Loc. Il Gaggio con frana a monte. Ostruita mezza carreggiata. Si registrano allagamenti nei comuni di Agliana, Quarrata, Montale e Pistoia con viabilità interrotte. Si registrano le tracimazioni del torrente brana zona P.te dei tesi, fosso acqualunga zona chiazzano e torbecchia zona ponte alle tavole tutti nel Comune di Pistoia.

- Comune di Montale segnala allegamento in p.za Marconi, e allagamento del sottopasso Stazione in fase di risoluzione, non si segnalano altre particolari criticità, nessuna strada interrotta.Comune di Pistoia: frana loc. Uzzo; frana in via Ciricea e Giuliani nella fraz. di Piteccio, strada interrotta con frazione isolata risolvibile in nottata. Allagamenti a Chiazzano, in via Garcigliana, via di Badia, via Lungo Brana, via Pratale, via Antonelli.Permangono le criticità segnalate nei comuni di Quarrata e Agliana con allagamenti di scantinati e interruzioni della viabilità comunale nel comune di Agliana la situazione va risolvendosi in quanto il livello del torrente Bure sta rapidamente scendendo

- Situazione di criticità su tutto il territorio di pianura nel Comune di Quarrata. E Chiusa al traffico via Statale 66 nel tratto tra Olmi e Barba. Presenza in loco di Polizia Municipale di Quarrata. Chiusa anche via Pontassio. Rimangono chiuse via del Falchero, via di Brana (zona Barba), via di Mezzo tra Vignole e Caserana e via Bocca di Gora e Tinaia. Esondazione del fosso Quadrelli in località Olmi. In comune di Quarrata rimane la situazione più critica in quanto i livelli idromatrici dei corsi d'acqua Quadrelli, Dogaia e Stella hanno un deflusso molto lento viene segnalato un presunto cedimento di argine interne sul fosso Dogaia e il crollo di una spalletta del ponte dei Pagnini in loc. Pontassio. Permangono ancora tutte le chiusure sulla ss 66 in loc. Olmi. Permango le criticità in comune di Quarrata a causa dello scarso deflusso dei fossi Quadrelli, Dogaia e Stella sono in attività due idrovore per cercare di alleggerire i fossi suddett

i- Comune di Agliana situazione di criticità sul trorrente Brana in Via P.te dei Bini e Via Lungo Calice sifonamento allagamento zona golenale destra.Provincia di Prato

- Estesi allagamenti nel Comune di Prato nelle zone di Castelnuovo e del Calicino. In tali zone risultano allagate oltre ad alcune strade (chiuse a traffico), anche alcune abitazioni (piani terra e scantinati). Sono state messe in funzione idrovore e portati sacchini.

- Nel Comune di Carmignano la zona di Casa Rossa. E' stata ordinata la chiusura della SR66 in entrambi i sensi di marcia. La strada provinciale del Pinone (per Vinci e Capraia e Limite) risulta chiusa a causa di uno smottamento della sede stradale

.- Nel Comune di Cantagallo risultano aggravate le frane sulla SP2, la viabilità è comunque aperta.Provincia di ArezzoSi tratta di un'area non interessata dall'allerta, ma che ha avuto problemi di viabilità nel comune di San Giovanni Valdarno;  nel comune di Stia una frana in località Vallucciole ha isolato la frazione omonima.Provincia di Massa CarraraSegnalata frana in Comune di Fivizzano frana su strada provinciale di Arlia loc. Pognana; frana in Comune di Carrara lungo la SC Miseglia Fantiscritti; frana SP Massa Pariana, località raggiungibili da viabilità comunale alternativa.Provincia di LuccaLa fase emergenziale è da ritenersi ultimataProvincia di SienaMolte strade ancora interessate da frane ma senza particolari problematiche
Notizie correlate

31/01/2014 - Maltempo, Rossi domani nel pisano per un sopralluogo
31/01/2014 - Maltempo, evacuazione preventiva per un migliaio di persone a Roffia (PI) (2)
31/01/2014 - Maltempo, evacuazione preventiva per un migliaio di persone a Roffia (PI)
31/01/2014 - Maltempo, allerta meteo per piogge forti prorogata fino alla mezzanotte di domani
30/01/2014 - Maltempo, il punto della Sala operativa permanente della protezione civile regionale
29/01/2014 - Nuova allerta dalle 8 di giovedì per pioggia e temporali forti, annullata quella per neve



 
Toscana NotizieAgenzia di informazione della Giunta Regionale

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: