none_o


Mi è capitato di leggere su FB un post di Massimo Cerri sulla situazione del lago di Massaciuccoli. Una specie di lettera del lago stesso che rievoca i bei tempi passati quando questo posto era zona di caccia, di pesca e di svago per tutti i vecchianesi. Altri post a commento confermano questa visione dell’abbandono di questo luogo ricordando, con una vena nostalgica, gli anni in cui non vi era nessun tipo di vincolo.

di Antonio Mazzeo, consigliere regionale
none_a
di Antonio Mazzeo, consigliere regionale
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Non serve firmarsi, basta anche uno pseudonimo per .....
Nel programma elettorale del mio partito, il PD c'era .....
Buongiorno Alessandro e buongiorno a tutti i lettori .....
Dico soltanto, che per ostentare e compiacersi della .....
Giovedì 13 agosto, alle ore 12 a Coltano
none_a
Sinistra Civica Ecologista
none_a
Sant' Anna di Stazzema, Eros Tetti (Europa Verde Toscana)
none_a
Rafforzare il legame caccia-agricoltura
none_a
CascinaOltre
none_a
Per Forza Italia: Roberto Sbragia
none_a
Vincenzo Marini Recchia
none_a
di Giancarlo Lunardi
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Appello di Frei Betto
none_a
Marina di Pisa, 14 agosto
none_a
Tirrenia, 14-15 agosto
none_a
Molina di Quosa, 14 agosto
none_a
Molina di Quosa, 14 agosto
none_a
GIOVEDI 13 AGOSTO LA SESTA TAPPA
none_a
Pontasserchio, 7-8-9 agosto
none_a
Marina di Pisa, 7-8-9 agosto
none_a
Tirrenia, 8-9 agosto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Replica di: Massimo Marianetti Segretario del Partito Democratico Unione Comunale di Vecchiano
Replica alla lettera di Grossi e Chiappalone

23/2/2014 - 13:21

            Replica alla lettera di Grossi e Chiappalone 

Leggo sulla stampa del 23 febbraio una lettera che in modo scomposto strumentalizza la vicenda dell’ente Parco per un attacco al sindaco Lunardi e alla coalizione di centro sinistra, che si è guadagnata sul campo il consenso e che ha diritto di governare con determinazione.

L’intervento di Claudio Chiappalone rappresentante locale di Forza Italia e di Fabrizio Grossi, che dopo l’ennesimo cambio di partito scopriamo essere l'esponente del Nuovo Centro Destra, è nient’altro che un monumento alle chiacchiere, che fa capire chiaramente perché tutte le persone che hanno un orientamento a destra, a Vecchiano non abbiano nemmeno un rappresentante in consiglio comunale.

Meraviglia che persone e partiti che non hanno avuto nemmeno la forza di presentarsi alle elezioni amministrative del 2011, continuino a recriminare su un risultato elettorale che ha visto conseguire alla coalizione di Insieme per Vecchiano la maggioranza assoluta dei voti; altro che Ikea, cari Grossi e Chiappalone, avete avuto una sconfitta elettorale che ancora vi brucia!L’attuale maggioranza che governa il Comune di Vecchiano, nonostante la grave crisi economica del Paese, sta portando avanti positivamente il programma di legislatura, per cui è del tutto fuori luogo la stanca e ripetitiva litania dei due esponenti del centrodestra vecchianese che, ad esempio, continuano a parlare di degrado della sponda destra del Fiume Serchio quando invece la questione ha già avuto una positiva soluzione che ha garantito il diritto dei cittadini all’uso sociale e alla fruizione pubblica di quella parte di territorio, ed è sotto gli occhi di tutti. Per quanto riguarda l’ente Parco lasciamo lavorare con serenità le autorità preposte alle quali riponiamo la massima fiducia, a differenza di quello che ha fatto in questi anni il centro destra.

Guardiamo invece le cose positive del Parco realizzate durante la presidenza Lunardi: con il contributo dell’ente Parco è stato portato a compimento il Porto di Marina a Bocca d’Arno; sono state recuperate le Colonie e la Cosmopolitan; nella tenuta di San Rossore nella parte di San Giuliano Terme è stato realizzato il recupero di Piaggerta e della Sterpaia per uso turistico ricettivo; a Viareggio finalmente si è concretizzato il sogno di un teatro per le opere di Puccini; a Massarosa è stato attivato un importante flusso turistico con il restauro della Brilla e lo sviluppo dell’Oasi Lipu; a Vecchiano è stato completato il progetto della marina, oggi gioiello dei litorali toscani.

 

Cari Grossi e Chiappalone altro che chiedere al sindaco Lunardi di passare la mano a Vecchiano, vogliamo attuare il programma per il quale siamo stati votati e alla fine della legislatura sapremo senz’altro rinnovarci, come abbiamo fatto a livello nazionale, a differenza di Forza Italia che continua ad avere un leader proprietario di quasi ottant'anni.

 



Fonte: Massimo Marianetti Segretario del Partito Democratico Unione Comunale di Vecchiano
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




24/2/2014 - 21:29

AUTORE:
smemorato

State parlando di Grossi e Chiappalone che hanno fatto campagna per T&F ? State parlando di Grossi e Chiappalone che non hanno mai chiesto per anni, anzi, il farsi da parte di Berlusconi? Se è così è superfluo ogni commento.

24/2/2014 - 11:26

AUTORE:
indigeno del parco

La lettera di Chiappalone e Grossi è veramente penosa: si sono limitati a prendere spunto da un fatto "grave" per attaccare il sindaco nonchè ex presidente del parco senza minimamente cercare di capire e approfondire la questione.
Salta fuori il nome di Lunardi in una vicenda grigia ebbene attacchiamo Lunardi !
Credo che Lunardi non abbia bisogno delle risposte di Marianetti che insiste nel sostenere le lodi della passata gestione.
Alcuni interventi che ci si bea di aver realizzato nel parco non stanno dando dei buoni risultati sul territorio.
Al Calambrone sono state recuperate le colonie, che pur essendo il segno di tempi trascorsi bui avevano un obiettivo sociale, oggi sono appartamenti di lusso per un turismo da fine settimana, quello che intasa le strade e che chiede di fare nuove strade ancora una volta nel parco.
E' stato realizzato sempre a Calambrone un centro servizi immenso (appartamenti, uffici, negozi) a tutt'oggi inutilizzato forse per mancanza di richiesta e domani, se partirà, anche questi ulteriori utenti graveranno sulla stessa viabilità.
Il parco deve salvaguardare l'ambiente ma forse non è così che andrebbe fatto!
Mi auguro che almeno questi interventi a cui aggiungo anche il porto comporti dei vantaggi per gli abitanti normali e indigeni del parco che comunque se devono fare un pur piccolo intervento sulla loro abitazione devono attendere mesi e spendere tanti bei soldini in burocrazia.

23/2/2014 - 21:45

AUTORE:
.....

(?????)

23/2/2014 - 21:22

AUTORE:
Oracolo

Uno se la suona e l'altro se la canta sempre la solita nenia, PD contro PDL e a Roma invece vanno a braccetto.
Vuoi vedere che a Vecchiano aveva ragione Tradizione e Futuro?
Il 5 marzo arriverà presto, e ci saranno poltrone per tutti, comprate da Ikea.