none_o

 “C’è qualcosa che devo dire alla mia gente, in questo nostro procedere verso la giusta meta: non dobbiamo macchiarci di azioni ingiuste. Cerchiamo di non soddisfare la nostra sete di libertà bevendo dalla coppa dell’odio e del risentimento. Io ho un sogno. Che bambini neri e bambine nere, potranno prendere per mano bambini bianchi e bambine nere, come fratelli e sorelle. IO HO UN SOGNO OGGI.”..

Con Borgo di Pratavecchie
none_a
Auguri di Buone Feste
none_a
Migliarino-Pubblica Assistenza
none_a
Metato - Pubblica Assistenza
none_a
Senza animosità, le segnalo che la famosa commissione .....
. . . . . . . . . . . . . . i nostri governanti . .....
La fonte più autorevole che lei cita è il commissario .....
. . . . . . . . . . Gigino, ultras della curva e .....
Libri
none_a
FIAB-Pisa
none_a
"Nati per leggere" a San Giuliano
none_a
Piante e giardini
none_a
Pontedera, 25 gennaio
none_a
Milano 25/27 Gennaio 2019
none_a
ARCI Migliarino
none_a
Il Teatro nel magazzino
none_a
Marina di Pisa, 19 gennaio
none_a
Fiab Pisa
none_a
Circolo Il Fortino
none_a
Pisa, 12-13 gennaio
none_a
  • di Umberto Minopoli

      Perché votare Giachetti-Ascani

  • Circolo Arci Migliarino

      NUOVA GESTIONE LOCALE BAR

    Il Circolo ARCI Migliarino lancia una Manifestazione pubblica di Interesse finalizzata alla ricerca di un gestore del locale bar del Circolo in scadenza marzo 2019. Gli interessati possono rivolgersi direttamente ai consiglieri oppure inviare una mail alla posta del Circolo:  arcimigliarino@gmail.com.
    Scadenza delle domande: 31 gennaio 2019.


Migliarino
none_a
Promozione Sportiva CSI, ACSI, UISP, CSA
none_a
CSI -Centro Sportivo Italiano-
none_a
La quarta tappa a Viareggio
none_a
Ancora dormi accanto a me
ogni sera più di dieci lustri ormai,
stringi la mia mano nella tua
vuoi essere sicura amore mio,
che ti sono accanto .....
Il 24 gennaio alle ore 18 presso il Centro Salute di San Giuliano Terme in Largo Shelley, verrà presentato il libro Strumenti di counselling in Analisi .....
di Renzo Moschini
none_a
Fai-Cisl
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Carnevale di Pontasserchio 2014
Pronti per il gran finale

28/2/2014 - 8:47

Questa edizione del Carnevale di Pontasserchio sta dando molte soddisfazioni a tutti noi volontari del Comitato Associazione Pontasserchio.

Così ha esordito la Presidente Annalisa Orazzini, raggiante dopo il successo di domenica scorsa. Ha continuato dicendo che se sono arrivati a questi risultati devono ringraziare un amico, che ora ha problemi di salute, Piero Corti.

Il bel tempo ha favorito l’affluenza di centinaia di persone che sin dal primissimo pomeriggio si sono presentati all’entrata accolte da un grande sole di cartapesta.

Reduci dal record di presenze della prima uscita, il carnevale pontasserchiese ha confermato di essere fra i più apprezzati della zona. Gli gioca a favore lo spazio che offre il Parco della Pace che è un’alternativa alla Borgata di Via Vittorio Veneto.

La maschera d’oro e la maschera d’argento sono stati come sempre il clou dell’evento. Le belle maschere curate nei particolari sono state scelte da una giuria che ha avuto un compito difficile vista la qualità dei costumi. Alla premiazione era presente il Presidente del Consiglio Comunale Sergio Di Maio.

La Castellana di Nozzano con la banda guidata da Nicola D’Arrigo e le sue belle Majorettes ha offerto più di uno spettacolo interessante anche dal punto di vista coreografico  facendo una sosta ristoratrice alla Casa del Popolo che ha offerto loro dei gustosi frati. Hanno poi ripreso l’allineamento passando davanti al palco, salutati dal presentatore Marlo Puccetti che da anni scandisce i tempi del palinsesto del  carnevale.

Nell’ultimo intrattenimento la filarmonica ha lasciato il corso principale con “La Ricciolina”, noto canto popolare dei Bersaglieri accompagnati a gran voce dal pubblico presente.

Si sono vissuti anche momenti di tensione quando una  bambina si è sentita male improvvisamente ed è intervenuta la Croce Rossa di Pontasserchio presente, come tutte le domeniche, con un’ ambulanza  che ha trasportato la bambina al pronto soccorso. In serata la bambina stava meglio ma veniva ricoverata in pediatria per accertamenti.

E’ piaciuta la novità dell’enorme drago verde che dalla parte della chiesa di San Michele veniva guidato da Fabio Fioriti. Come sempre molti cantanti sono saliti sul palco a cantare le migliori melodie sotto l’occhio vigile del maestro Michele Del Pecchia e riscuotendo, come al solito, il meritato successo. Domenica 2 marzo il carnevale chiuderà con il Complesso folcloristico “La Campagnola” di Marlia.
 
Marlo Puccetti

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: