none_o

 

 

 

 

 

Tentativo di risposta alla domanda di un mio ex alunno, leggendo gli articoli che più mi hanno colpito in questa settimana, ripensando ad alcune poesie che si studiano anche in terza media e immaginando un altro mondo possibile.

Purtroppo è così, l'Italia pare dividersi in furbi .....
Meno male che ci pensa la Regione, sui divieti alle .....
. . . un 3% di "imbechilli" c'erano già al tempo del .....
Enrico Rossi, giustamente, ha detto che oggi fara'un'ordinanza .....
di Giulia Baglini
none_a
Baragli: "Export quasi cancellato, serve liquidità ora o non ripartiremo"
none_a
Libri
none_a
Cosè un ATM e un BANCOMAT
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


Si presentava alla gara con ben 27 atlete.
none_a
PISA OVEST
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
La pesca nel lago
(1976)

Ugo:- Come è ita Dreino?

Drea:- Dai 'n occhiata,
con venti nasse .....
Ottima la raccolta degli stralci a Migliarino da parte di Geofor. Brava l'Amministrazione che ha sollecita il servizio precedendo la richiesta di numerosi .....
Pisa
Luca Fracassi, un pisano nel direttivo nazionale di FdI - AN

24/3/2014 - 13:51

                         COMUNICATO STAMPA
Luca Fracassi, un pisano nel direttivo nazionale di FdI - AN

 


Il partito di Giorgia Meloni sta vivendo un periodo di particolare fermento, con le Primarie, a cui hanno votato 250 mila persone fisiche, e il Congresso Nazionale di Fiuggi: un percorso di partecipazione che è servito a "rimettere la destra in cammino", e a dotare il partito di un organigramma strutturato per affrontare le prossime scadenze elettorali. Al Congresso di Fiuggi è stata, infatti, votata l'Assemblea Nazionale, e proprio durante la prima riunione di questo organismo è stata eletta la Direzione Nazionale, formata da 100 membri in tutta Italia, della quale fanno parte cinque toscani, fra cui il pisano Luca Fracassi.
"Questo prestigioso incarico” ha dichiarato Fracassi all’indomani della sua elezione “credo sia un riconoscimento collettivo al lavoro svolto dalla comunità politica di Pisa e dal suo portavoce Filippo Bedini. Ringrazio tutto il Coordinamento Provinciale di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale per il sostegno necessario, che mi ha portato a essere eletto per questo prestigioso incarico nazionale. Da parte mia cercherò di portare nella Direzione Nazionale un po' di esperienza da amministratore locale, che credo sia utile a chi passa molto tempo in Parlamento o a chi si dovrà occupare di Europa. Vorrei servire per accorciare le distanze fra i “big” del partito e la gente comune, alle prese con le difficoltà del momento. Prendo questa opportunità come un impegno serio e cercherò di lavorare al meglio per far crescere il FdI-AN a Pisa e Provincia fin dalle prossime elezioni europee, nelle quali l'obiettivo sarà superare la soglia di sbarramento del 4%. L’obbiettivo è dare rappresentanza a chi vuole un'Europa diversa, fatta dai popoli e non dai tecnocrati, fatta di opportunità e non di limitazioni per le sovranità nazionali".
 
Info Luca Fracassi
Classe 1980 e' laureato in Scienze dei Beni Culturali e ha conseguito un Master post-laurea in Comunicazione Pubblica e Politica all'Università di Pisa.
Di professione grafico, e giornalista pubblicista iscritto all'Ordine della Regione Toscana, inizia il proprio impegno militante a destra fin dall'età giovanile; fa parte del direttivo provinciale di Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale e, da pochi giorni della Direzione Nazionale. L'impegno civico per il suo paese, Casciana Terme, inizia nell'associazionismo e prosegue con una esperienza amministrativa di 10 anni: all'età di 23 anni risulta primo degli eletti nel Consiglio Comunale di Casciana Terme, dove svolge il ruolo di capogruppo di opposizione.
Nel 2009 dà il via, insieme ad alcuni amici, alla lista civica Io Amo Casciana, che risulta vincente e per la quale ricopre la carica prima di assessore e poi di vicesindaco con le deleghe a lavori pubblici, cultura e sport.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: