none_o

 

 

 

 


Qui si parla un po’ della app "Immuni". Scaricarla o non scaricarla? Questo è il problema. Comunque il mio amico Massimo, che è saggio e previdente, l’ha scaricata. Qui ci si diverte anche un po’ con Face App. Senza problemi.

Buona estate!

Per i cinguettii mi riferivo semplicemente ai tweet .....
Egr. Nicche sei passato dall'onestà intellettuale .....
Siamo perfettamente d'accordo che il governo deve "tagliare .....
Coloro che oggi non vogliono usare le risorse del M. .....
Italia dei Valori
none_a
“Le critiche e le offese sono cose ben differenti”
none_a
CascinaOltre su Geofor
none_a
Associazione “Amici di Pisa”
none_a
di Giovanni Greco coordinatore CascinaOltre
none_a
Lettera aperta del consigliere comunale LEGA
none_a
di Pino Vincenzo su un articolo di Mario Lavia
none_a
Dimissioni Fabrizio Cerri - tempo scaduto
none_a
Libri.
none_a
Incontrati per caso..
di Valdo Mori
none_a
le Eccellenze italiane dello spettacolo”
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di
Bruno Pollacci
none_a
FIAB-Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 5 luglio
none_a
Cascina, 4 luglio
none_a
Tirrenia, 4 luglio
none_a
Villa di Corliano, 29 giugno
none_a
Pontasserchio, 28 giugno
none_a
Marina di Pisa, 26 giugno
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


Dai monti al mare
none_a
camp estivi
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
BRUNO FIORI, PRESIDENTE PISA OVEST
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Salviamo la Rocca
In 150 all'anteprima del docufilm sulla Rocca di Ripafratta.

25/3/2014 - 20:21

 Salviamo la Rocca 

In 150 all'anteprima del docufilm sulla Rocca di Ripafratta.



Domenica scorsa, oltre centocinquanta persone hanno partecipato all’anteprima del documentario di Fabio Gigli “La Rocca nel bosco - il tesoro perduto di Ripafratta”, a Villa Roncioni. L'associazione "Salviamo la Rocca", che organizzava l'evento e che ha collaborato alla realizzazione del film, ha dovuto effettuare due proiezioni consecutive per permettere la visione a tutti, e alcune persone non sono riuscite comunque a trovare posto. 

Un risultato importante, non solo in termini di numeri, ma anche di interesse. 
Per consentire la visione anche a chi è rimasto fuori, ci sarà una replica DOMENICA 6 APRILE ALLE ORE 18 al Centro Civico di RIPAFRATTA.

In occasione dell'evento a Villa Roncioni l’associazione ha anche consegnato le tessere ai primi iscritti e ha lanciato la campagna di tesseramento ufficiale. Inoltre, ha comunicato le date della prossima Festa della Rocca (che nel 2013 aveva avuto un importante riscontro): sabato 19 e domenica 20 luglio. Le associazioni che si occupano di promozione del territorio, sport, cultura, tradizioni, turismo, escursionismo, ambiente e natura sono invitate a partecipare proponendo proprie iniziative (scrivere ainfo@salviamolarocca.it).

L'evento di domenica è stato possibile grazie anche alla Fondazione Cerratelli, che ha ospitato la proiezione a Villa Roncioni e ha dimostrato massima disponibilità, e grazie al Gruppo fotografico “La Rocca” che ha allestito una apprezzata mostra in così poco tempo e così efficacemente.

Un risultato che rilancia la mobilitazione dell'associazione e dei cittadini di Ripafratta e del territorio, e che dà a tutti una spinta in più per andare avanti in un lavoro difficile ma necessario per la salvaguardia e la valorizzazione di un bene storico così importante. In attesa di riscontri positivi e di buone notizie da poter dare.

Informazioni, aggiornamenti e contatti su: http://www.salviamolarocca.it/


+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: