none_o


Era nata per sosta di preghiera ai pellegrini che si recavano a Roma, poi per santificare la processione del Corpus Domini che dalla chiesa di San Ranieri vi si recava a messa e a festeggiare la giornata con bancarelle di dolciumi e  “coperte” per merenda sugli “aguglioli”. Poi, per la cattiva strada che aveva preso la bella strada, tutto si dissolse lentamente fino a che un gruppo di migliarinesi si diedero da fare per chiuderne il transito...

. . . . . . . . . . . . l'epidemia corona virus, .....
. . . si perchè di bullismo se ne parla solo se succedono .....
Quasi tutti conoscono il detto "chi rompe paga ed i .....
. . . o a Migliarino martedì?
Adnkronos Salute
none_a
Libri
none_a
Il sito degli "ARTISTI PISANI SCOMPARSI" per una significativa memoria culturale
none_a
Come Steve McCurry e l'afghana dagli occhi verdi nel 2002
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Per gli atleti pisani 19 medaglie
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Se fossi nata albero sarei cresciuta molto, almeno spero,

invece sono corta e mingherlina e accrescere è un mistero.

Mi è stata tolta l'occasione .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
Asciano Pisano
Circolo PD Asciano Pisano: mettere in sicurezza la viabilità in via delle Sorgenti

9/4/2014 - 13:41


Circolo PD Asciano Pisano: mettere in sicurezza la viabilità in via delle Sorgenti  

Interviene il Circolo PD di Asciano Pisano sulla questione della viabilità, chiedendo alla Provincia e all'amministrazione Comunale, la realizzazione di una rotatoria, anche in via temporanea e sperimentale, in sostituzione dell'attuale incrocio tra la via provinciale delle Sorgenti e la via comunale dei Condotti.

Il Circolo sostiene l'importanza di mettere in sicurezza quel tratto di viabilità in ragione dell'intenso traffico giornaliero.

 Dobbiamo poi considerare che sono iniziati i lavori presso l'ex area delle feste, davanti agli impianti sportivi, dove è prevista la realizzazione di un centro direzionale-commerciale, una farmacia ed un distributore di carburante, e ciò sicuramente andrà ad aggravare il carico nella zona oltre a creare disagi per la viabilità.

Il Circolo poi pone l'attenzione sul vecchio progetto dell'amministrazione sangiulianese che prevede l'installazione di un impianto semaforico, sempre all'incrocio tra la via dei Condotti, nel vecchio tracciato, e quella provinciale delle Sorgenti. Anche in questo caso il Circolo fa rilevare l'importanza della realizzazione del progetto, visto che il tracciato dell'Acquedotto Mediceo e' oggi un luogo molto frequentano da residenti e non, e che il problema dell'attraversamento dalla frazione verso i Condotti, così com'è oggi, non è certamente sicuro, in ragione anche del fatto che spesso è utilizzato anche da persone anziane e bambini.

E' necessario che queste due opere vengano realizzate per soddisfare appieno le esigenze della sicurezza stradale della zona ed a tal fine il Circolo si appella sia alla Provincia che al Comune affinché si adoperino per trovare una soluzione definitiva al problema, quella ritenuta più sostenibile e congrua, che da anni i cittadini reclamano.

Questa iniziativa sarà' sostenuta attraverso una raccolta delle firme degli abitanti della frazione e di tutti coloro che usufruiscono del tracciato dell'Acquedotto Mediceo. 

 

Il Circolo PD di Asciano Pisano

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




9/4/2014 - 21:35

AUTORE:
Gennarino

le elezioni si avvicinano; il circolo non ci poteva pensare prima? viva le elezioni !!!!!

9/4/2014 - 18:07

AUTORE:
ex ascianese

che gli ascianesi alzino la testa e stimolino l'amministrazione comunale a occuparsi in maniera adeguata della frazione