none_o

Nei giorni 26-27-28 aprile verranno presentati manufatti in seta dipinta: Kimoni, stole e opere pittoriche tutte legate a temi pucciniani , alcune già esposte alla Fondazione Puccini Festival.Lo storico Caffè di Simo, un luogo  iconico nel cuore  di Lucca  in via Fillungo riapre, per tre mesi, dopo una decennale  chiusura, nel fine settimana per ospitare eventi, conferenze, incontri per il Centenario  di Puccini. 

#NotizieDalComune #VecchianoLavoriPubblici #VecchianoSport
none_a
Pisa, 17 marzo
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . quello che si crede sempre il migliore, ora .....
. . . la merxa più la giri, più puzza e te lo stai .....
. . . camminerebbe meglio se prima di fare il tetto .....
Ad un grosso trattore acquistato magari con l'aiuto .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
San Giuliano Terme
Lista civica Vivere San Giuliano – cittadini in comune

9/5/2014 - 16:45


La lista civica Vivere San Giuliano – cittadini in comune, ha voluto dedicare una apposita scheda agli animali per recuperare una cultura del rispetto degli animali intesi sia come animali domestici che animali da reddito. Gli animali convivono con noi, pertanto vogliamo partire da loro per recuperare il nostro rapporto con l'ambiente, attraverso molte proposte che, grazie anche al volontariato che opera da anni sul territorio, possono portare, a costi contenuti, un grande contributo per aumentare il rispetto verso tutti gli esseri viventi e di conseguenza verso l'ambiente.
L'eterogeneità della nostra lista ci ha fatto scoprire che il confronto su questi argomenti è possibile e che è possibile trovare un punto di incontro tra i cittadini che hanno paura delle nutrie a causa delle caratteristiche delle loro tane che compromettono la stabilità degli argini e “gli animalisti”.
Nelle premesse del nostro programma abbiamo manifestato l'intenzione di perseguire una visione di lungo periodo: per immaginare un comune sostenibile affiancheremo a queste proposte, un programma dettagliato per la mobilità e l'impegno di riempire, secondo le linee guida di Arpat, la sezione relativa alla informazione ambientale che attualmente nella pagina “amministrazione trasparente” del sito comunale è vuota...espressione forse dell'attenzione fino ad oggi dedicata all'ambiente?
Il candidato Sindaco della Lista Civica Vivere San Giuliano Terme - cittadini in comune
Alessandra Pellegrini



+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

11/5/2014 - 19:23

AUTORE:
Capobianco Donato candidato Lista Vivere S.G.T.

Converrai che è difficile parlare con una persona che si firma con uno pseudonimo, tuttavia è così. Proporre lo sportello animali significa proporre il Comune di San Giuliano Terme, lo sportello collabora con gli organi preposti alla vigilanza in sintonia con la parte politica (ass. Avv. Verdianelli) ed amministrativa del Comune, lo sportello è coordinato da mia moglie a titolo gratuito. A questo sportello possono partecipare tutti i cittadini e tutte le associazioni, non c'è bisogno di fare alcun bando per accedervi, non ci sono interessi in gioco c'è solo tanto da fare per gli animali.
Circa la realizzazione il cimitero potrebbe farsi con soldi pubblici ed affidato con bando, tramite project financing e quindi soldi privati ma con indirizzo dato dal Comune, o da un privato, c'è un ventaglio di possibilità e ci sono strumenti tecnici/economici in grado di valutarne la migliore, data la particolarità della materia noi propendiamo per un Comune coinvolto nella gestione. Nulla è facile.

10/5/2014 - 21:23

AUTORE:
Alessandra Pellegrini

Premettendo che non abbiamo al momento dati REALI sul bilancio ma sappiamo con certezza che la situazione è ben più grave di quello che provano a farci credere è chiaro che i primi interventi che faremo saranno quelli improntati su tagli e risparmi, per fare un breve riassunto: dirigenti da 5 a 2 uno dei quali anche amministratore di Geste attraverso una modifica dello statuto della società stessa, revisione delle consulenze: riteniamo che la consulenza esterna debba essere un'eccezione, altrimenti che senso ha assumere dipendenti competenti?!; inserimento di politiche tese al risparmio come interventi sull'illuminazione con sostituzione delle lampade attuali con altre a ridotto consumo o taglio dello spazzamento meccanico(giusto per fare esempi spiccioli); riduzione della spesa sociale per allinearci con comuni come Pisa o Cascina con una riorganizzazione dei servizi atta a migliorarne la qualità (in alcuni casi a crearne proprio). Tutto questo chiaramente prevede interventi fattibili subito altri che dal 26 cominceranno ad essere messi in pratica ma che vedranno il compimento nell'arco dei 5 anni. Nel frattempo procederemo a tutti gli interventi previsti dal nostro programma che non prevedono investimenti economici e che quindi sin dal 26, a prescindere dal reale contenuto delle casse comunali, potranno essere attuati. Sin dal 26 inizieranno i rapporti con tutti gli enti competenti in tema di Ozzeri, Serchio per avere risposte e per pianificare interventi a LUNGO TERMINE finalizzati alla sicurezza dei cittadini delle zone critiche già troppo colpite da certe problematiche.
Quindi per fare sintesi e parlarci chiaro: dal 26 iniziamo con tagli e risparmi, pianificazione per interventi sul lungo periodo e immediatamente quegli interventi che prevedono solo accorgimenti o riorganizzazioni ma che non prevedono investimenti economici.
Spero di aver risposto alla domanda, resto comunque disponibile qui o in forma privata a eventuali chiarimenti.
La informo inoltre del fatto che stiamo girando per le frazioni proprio per parlare con i cittadini che giustamente pongono le sue stesse domande. Se interessato/a invii una mail all'indirizzo in calce e le invierò il programma degli incontri così potrà partecipare.

la candidata a sindaco Alessandra Pellegrini

viveresangiuliano@gmail.com

10/5/2014 - 21:04

AUTORE:
Animalista

Guarda caso chi propone lo sportello animali a san giuliano terme e tra gli attivisti della tua lista col coniuge candidato. Io sono per la trasparenza anche in questo - va fatto un bando. Poi finiamola con tutto questo perbenismo realizzare un cimitero per animali non è un gioco da ragazzi.

10/5/2014 - 17:26

AUTORE:
Alessandra Pellegrini

Per quello che riguarda la creazione di un cimitero di animali D' affezione tocca un punto a noi caro.
Siamo indubbiamente favorevoli a questa iniziativa a condizione che la gestione venga affidata alle associazioni non lucrative del territorio che compongono lo sportello animali del Comune di San Giuliano affinché ne facciano da garante.
In questo modo lo sportello stesso potrà coordinare le entrate per autofinanziare le iniziative a tutela degli animali.
La candidata a sindaco Alessandra Pellegrini

10/5/2014 - 16:46

AUTORE:
Lista civica vivere san giuliano

Caro amico nostro
la strumentalizzazione la fanno le persone che non si sono mai occupate di animali, l' associazione Vivere San giuliano ieri e la lista civica vivere san giuliano cittadini in comune Alessandra Pellegrini Sindaco, oggi, annovera diversi attivisti del mondo antispecista con fatti e non parole.
In merito all'esiguità dei fondi da noi previsti , hai ragione sull'importanza di questo argomento , ma avrai notato che tanti punti possono essere realizzati a costo zero , coinvolgendo l'associazionismo presente sul territori. Rispetto ai 700€ messi a disposizione dalla precedente amministrazione riteniamo che un aumento del 2000% circa in più , ci consenta di pensare anche ai nostri cari amici animali.
Alessandra Pellegrini Sindaco.

10/5/2014 - 13:32

AUTORE:
san giuliano

Ho letto attentamente i tuoi articoli scritti sulla voce del serchio, ma sia io che gran parte della cittadinanza vorremmo sapere almeno quali sono le priorita' del vostro programma.
Se dal 26 maggio sarai il sindaco di san giuliano quali sono i primi 3 interventi che farai?
Attendo risposta!
Anche perche' il sindaco che verra' dovra darne tante........con un forte coraggio per motivare tutti i si e tutti i no!!

10/5/2014 - 9:35

AUTORE:
Viva Dudù

La cura e il rispetto degli animali è un segno di civiltà e io l'apprezzo molto. Non lo è la strumentalizzazione per la campagna elettorale. Ho letto il pdf allegato, ma sinceramente 12.000 euro per tutto quello che c'è scritto sono veramente pochi ed oggi ci sono priorità maggiori rispetto a queste.

9/5/2014 - 17:46

AUTORE:
Tiziano Nizzoli, Cittadini e Territorio

Sei d'accordo per la creazione a San Giuliano di un'area cimiteriale per animali d'affezione? Se sì, inseriscila.