none_o

Tifosi, delinquenti, semplici sprovveduti? Molti giovani manifestano il livello del loro disagio personale sfogando con atti violenti (e razzisti) il loro malessere, fuori e dentro gli stadi. Un ultimo episodio un paio di domeniche fa ad Arezzo, eclatante per la dinamica, ma epilogo di tanti altri piccoli episodi molto significativi, non ultimo quello di Pagani.

L’inutile leggerezza dell’essere
Manca una settimana .....
Un colpo a Cecco ed uno alla volpe?
Ci fu un tempo .....
Probabilmente non mi vedresti e sentiresti da nessuna .....
. . . senza questo giornale dove appariresti: su tikke-tokke? .....
di Valentina Mercanti PD, candidata seg. Regionale del Partito Democratico
none_a
di Roberto Sbragia - capogruppo Vecchiano Civica
none_a
da-IL QUADERNO DI ET
none_a
di Paola Sacchi (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Proposte per la Segreteria regionale del PD
none_a
IO, Medico
none_a
Franco Marchetti
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
none_a
Isabel cercami dove sei
Qui al freddo siamo fragili
Isabel tu lo sai sotto questa pioggia
Se tu vuoi asciugami , amami
Con quel tuo calore , l'Anima
Isabel .....
Buongiorno,

queste mie parole sono per evidenziare il menefreghismo di un ente del Comune di San Giuliano Terme che ad oggi non mi ha risposto ad .....
Verso il voto Europeo
l'on. Paolo Fontanelli del PD fa un appello per il voto di domenica 25 Maggio

23/5/2014 - 13:15

Ci siamo, domenica siamo chiamati a dare un voto importante per il nostro futuro e quello dell'Italia in Europa. E si voterà anche in tanti Comuni per il rinnovo dei Sindaci e dei Consigli Comunali.

Il confronto elettorale non è stato granché. Hanno dominato, nei mezzi d'informazione, i temi del populismo anti europeo e i toni rancorosi e offensivi di Beppe Grillo. Ma non è decollata l'attenzione e la partecipazione che sarebbe necessaria in un passaggio elettorale così decisivo, perché è indiscutibile che la possibilità di uscire dalla crisi, anche per il nostro Paese, è legata allo sviluppo della coesione e dell'azione dell'Europa. Certo, di un'Europa diversa, guidata dalla sinistra, su una linea di crescita e di lotta alle diseguaglianze. E questo è il nostro obiettivo. Per questo ci deve preoccupare l'astensionismo, il distacco, il disimpegno dalla responsabilità del voto, di cui tanto si parla.

Allora dobbiamo utilizzare il poco tempo che ci separa dall'apertura dei seggi per tentare ogni recupero possibile. E' questo l'appello che faccio a tutti gli iscritti e i sostenitori del PD.

Il successo del Partito Democratico è la principale garanzia per la tenuta democratica del Paese e per far avanzare una svolta politica in Europa.

Sulla scheda rossa si vota il simbolo del PD e si possono esprimere tre preferenze. Le mie saranno per Domenici e per Gualtieri oltre che per la capolista Bonafè. Credo che al nostro gruppo nel Parlamento Europeo serva molto l'esperienza e la competenza di due figure, il toscano Domenici e il romano Gualtieri, che hanno lavorato a Bruxelles spalla a spalla con i parlamentari e i dirigenti del PSE. Per questo ti chiedo di non limitarti al voto di lista ma di dare anche il voto di preferenza.

Mettiamocela tutta fino all'apertura dei seggi! Per un voto utile e non dispersivo, per un voto di svolta.



+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri