none_o

Passaporto verde: anche il nome dovrebbe far riflettere e rassicurare. Il verde è il colore delle possibilità, del benvenuto, dell’accoglienza, della tolleranza e della salute. Rifiutarlo sembra da sciocchi, da sprovveduti, da fuori dal mondo reale, forse anche da manipolati, da chi mette in questo rifiuto, in questa protesta, molto di più di quello che in effetti ci dovrebbe essere. Alla base, forse, una buona dose di ideologia per essere sempre contro, contro il sistema....

Siamo stati chiusi in casa e per disposizione governativa .....
Quelli che lei chiama ignoranti irresponsabili sono .....
. . . . . . . . . . . . Anche il codice della strada .....
Abbiamo vinto contro malattie terribili come il vaiolo .....
Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

Vecchiano è Volontariato
#tantifiliunasolamaglia


UN IMPEGNO COSTANTE PER MANTENERE VIVO IL PASSATO E FRUIRNE ANCORA IN FUTURO

Pisa, 11 novembre
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
no vax? Portateli a visitare un reparto"
none_a
Pisa, 15 e 17 ottobre
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
È con te
Facciamo oggi quella scelta
Oggi in due ma restiamo sempre noi
È con te
Che la vita è come foglia
Noi leggeri saggi dentro vuoti mai
Sei .....
caro baffuto baffino ricorda che la fantasia se sfocia in diffamazione e calunnia quello e reato e non pregare la Santa Vergine a Roma davanti alla porta .....
Serata piena di Fotografia
Venerdì 6 giugno al Teatro del Popolo Mig.

30/5/2014 - 13:07

                           Una serata piena di fotografia
 
           Serata dedicata alla fotografia organizzata in tre momenti 
 
Si comincia alle 21 con la premiazione” dei ragazzi Livia Mengali, Caterina Focardi, Matilde Balducchi dell’I. C. “Settesoldi” di Vecchiano, Florin Cociu e Marta Braccini delI’Istituto “L. Gereschi” di Pontasserchio, vincitori del concorso fotografico “Il nostro territorio: fotografie a km 0”.
 
Momento centrale della serata con Maurizio Iacono, Roberto Evangelisti e Uliano Lucas.
 
Maurizio Iacono parlerà di “Fotografia, inganno, finzione, documento”; Iacono è un professore universitario, un filosofo e da qualche tempo anche un collaboratore del Tirreno capace di rivolgersi sia agli adulti sia ai ragazzi.
 
Seguirà una conversazione tra Roberto Evangelisti e Uliano Lucas a cui abbiamo dato il titolo “Fotografia e memoria”.
Uliano Lucas è un fotoreporter curioso e indipendente, il suo lavoro è caratterizzato dall’interesse verso il cambiamento e le trasformazioni della società e negli anni è diventato il simbolo di uno stile fotografico attento e impegnato, che vede il giornalismo, il fotogiornalismo come mezzo per condividere storie di militanza e il reportage come “racconto colto, per spiegare, dare emozioni, e far ragionare: la foto come memoria del nostro vivere”.
 
Cosa potremmo immaginare delle atmosfere di Milano nel dopoguerra, dei volti degli emigranti, delle proteste degli studenti del Sessantotto fino alle lotte dei lavoratori degli anni Settanta, degli altri sguardi dei “matti”, della distruzione del territorio a causa dell’industrializzazione e la difficile riconversione industriale senza le fotografie e le inchieste di Uliano Lucas?
 
Il momento conclusivo vedrà la premiazione dei primi tre classificati al concorso fotografico per quanto riguarda la sezione adulti: Gaetano Ariti, Luca Moretti, Fabio Bellina.
 
Vi aspettiamo.
Associazione La Voce del Serchio
Circolo fotografico Le Dune

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri