none_o


Era nata per sosta di preghiera ai pellegrini che si recavano a Roma, poi per santificare la processione del Corpus Domini che dalla chiesa di San Ranieri vi si recava a messa e a festeggiare la giornata con bancarelle di dolciumi e  “coperte” per merenda sugli “aguglioli”. Poi, per la cattiva strada che aveva preso la bella strada, tutto si dissolse lentamente fino a che un gruppo di migliarinesi si diedero da fare per chiuderne il transito...

. . . . . . . . . . . . l'epidemia corona virus, .....
. . . si perchè di bullismo se ne parla solo se succedono .....
Quasi tutti conoscono il detto "chi rompe paga ed i .....
. . . o a Migliarino martedì?
Adnkronos Salute
none_a
Libri
none_a
Il sito degli "ARTISTI PISANI SCOMPARSI" per una significativa memoria culturale
none_a
Come Steve McCurry e l'afghana dagli occhi verdi nel 2002
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Per gli atleti pisani 19 medaglie
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Pisa Bocce
none_a
Se fossi nata albero sarei cresciuta molto, almeno spero,

invece sono corta e mingherlina e accrescere è un mistero.

Mi è stata tolta l'occasione .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
Le aree naturali protette
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Riserva del Chiarone
none_a
BOCCA DI SERCHIO
Tutti all' "Arena"

15/7/2014 - 14:29

Ore 7.00, alla presenza di numerosi speranzosi pescatori e qualche indomito arsellatore, il Serchio, questa volta con la divisa rossa, si lancia nel Tirreno, d'azzurro vestito, con  le sue acque rinsaldate da apporto lucchese e riesce a contrastare il movimento a tenaglia dell'avversario che stenta a prendere il predominio del campo nonostante la sua superiorità fino ad oggi dimostrata.

La lotta si fa dura fino alle ore 10.00 quando i "padroni di casa" riescono a sfondare la linea laterale sud e da questo momento per i "liguri" non c'è più niente da fare: la corsa verso Marina di Vecchiano questa volta viene ribaltata verso quella di Pisa, quasi a rifarsi della scofitta della Meloria che costò la libertà alla nostra città tanto e tanto tempo fa.

Peccato che domani ritornerà tutto come prima, ma oggi festeggiamo il leggendario Auser.

Per qualche ora si comanda noi!

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




15/7/2014 - 16:17

AUTORE:
Emma

...da mazzacchera; attrecche chiacchiere.