none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

La carriera politica personale dell’Onorevole Mazzeo .....
Bonaccini ha dato le dimissioni da presidente della .....
. . . c'è più religione ( si esce un'ora prima). .....
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Mauro Pallini-Scuola Etica Leonardo: la cultura della sostenibilità
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
APOCALISSE NOKIA di Antonio Campo
none_a
Il mare
con le sue fluttuazioni e il suo andirivieni
è una parvenza della vita
Un'arte fatta di arrivi di partenze
di ritorni di assenze
di presenze
Uno .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Amici di Pisa
Filippeschi eletto Presidente della nuova Provincia

14/10/2014 - 18:43

 
FILIPPESCHI ELETTO PRESIDENTE DELLA NUOVA PROVINCIA. CONGRATULAZIONI…..
MA PATTO CHE RILANCI DUE STRATEGIE IN SOSPESO:
IL COMUNE UNICO DELL’AEREA PISANA ELA TANGENZIALE NORD EST.
 
 
“Vorremmo poter gioire a mano aperta per l’elezione a presidente della nuova Provincia di Pisa del sindaco della città alfea, Marco Filippeschi. L’ultra cinquantennale esperienza del nostro sodalizio, maturata nelle vicende pisane ci impone un basso profilo nel rivolgere -comunque sinceri-  i migliori auguri di buon lavoro.
La nostra prudenza dipende anche da come utilizzerà -Filippeschi- il lavoro che l’attende: troppe cose rimangono in sospeso per lo sviluppo socio economico e infrastrutturale di Pisa e delle altre realtà provinciali. Molto è stato fatto per il territorio dalla Provincia di Pisa, anche legittimamente: ora tocca al suo capoluogo ed alla viabilità tra Molino d’Era e Volterra, quest’ultima troppo isolata da Pisa.
Riprendiamo anche un contenuto a noi carissimo che tra l’altro era nel programma elettorale delle ultime comunali di Filippeschi: il Comune Unico dell’Area Pisana. O si fa alla svelta, o  Pisa diventerà quartiere dell’Area Metropolitana Fiorentina.
Pisa non può attendere ancora anche per la realizzazione della quarantennale opera auspicata come la Tangenziale di Nord Est: proprio la Provincia di Pisa è la grande assente al tavolo delle coperture finanziarie necessarie a quest’opera non più rinviabile. L’ Ente regionale, inoltre dovrà supportare, anche dietro pressione del nuovo presidente della Provincia, i comuni interessati ( San Giuliano Terme e Vecchiano ) che sono a corto di mezzi finanziari, invece, largamente profusi dalla Regione per interventi nel territorio fiorentino.  Risorse, tra l’altro, che sono state nel tempo stanziate anche per rotonde e infrastrutture nel pieno della campagna pisana.
 Ora il “buco nero” della Provincia è proprio Pisa:  l’elezione di Marco Filippeschi può essere il completamento di un’operazione di sviluppo infrastrutturale che, partito proprio dalla provincia pisana arriva a completarsi al suo capoluogo. Così non fosse, i peggiori nostri timori di ulteriore depotenziamento di Pisa dal suo sviluppo socio-economico-infrastrutturale e strategico, verrebbero confermati.”
 
 
            IL PRESIDENTE

 
         (Dr. Franco Ferraro) 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri