none_o


L'articolo di oggi non poteva non far riferimento alla festa del SS. Crocifisso che Pontasserchio si appresta a celebrare, il 28 aprile.Da quella ricorrenza è nata la Fiera del 28, che poi da diversi anni si è trasformata in Agrifiera, pronta ad essere inaugurata il 19 aprile per aprire i battenti sabato 20.La vicenda che viene narrata, con il riferimento al miracolo del SS. Crocifisso, riguarda la diatriba sorta tra parroci per il possesso di una campana alla fine del '700, originata dalla "dismissione" delle due vecchie chiese di Vecchializia. 

. . . quanto ad essere informato, sicuramente lo sono .....
Lei non è "abbastanzina informato" si informi chi .....
. . . è che Macron vuole Lagarde a capo della commissione .....
"250 giorni dall’apertura del Giubileo 2025: le .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
Ente Parco
Storia illustrata di un Parco.

22/10/2014 - 17:06

 l'evento di presentazione del libro di Giuseppe Meucci, Renzo Castelli e Antonio Giuntini, che sarà moderato dalla scrittrice Francesca Petrucci e al quale parteciperanno, oltre agli autori, anche il Presidente del Parco Fabrizio Manfredi e il Direttore Andrea Gennai, avrà luogo il 24 ottobre alle 17.30 alla Villa del Gombo, nella Tenuta di San Rossore, e il 31 ottobre alle 17.30 nella sala di rappresentanza del Comune di Viareggio.
"Ecco un libro che mancava - ha scritto il giornalista Guglielmo Vezzosi nella sua recensione su "La Nazione" di Pisa di domenica scorsa.

- Un libro che racconta, come ancora non era stato fatto, la storia del Parco Naturale più grande della Toscana [..]. A tutt’oggi la ricca e pregevole bibliografia dedicata a questo parco era per lo più incentrata sugli aspetti scientifici e naturalistici dell’intera zona, ma un libro che narrasse la storia del territorio, dei personaggi che l’hanno vissuto, degli eventi che vi hanno avuto teatro, ancora non c’era".

"Un libro che - ricorda Vezzosi - non può mancare nella biblioteca di chi ama e vive il territorio [...] frutto di un accurato e approfondito lavoro congiunto".

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri