none_o

Se la guerra si dovesse decidere in televisione probabilmente sarebbe una guerra infinita, stante le diverse e spesso divergenti opinioni. Su tutto, sulle cause, le strategie, le soluzioni. Ma ogni opinione è di per sé, per definizione, rispettabile, se non presa per interesse personale o strategia politica. Ognuno ha il diritto costituzionale di esprimere la sua evitando sempre di offendere gli altri.

La saluto affettuosamente senza improperi…non mi .....
. . . . . . . . . . . . . . . tu sia indottrinato .....
. . . . trovatene uno bono, ne hai immensamente bisogno. .....
Apprezzo l’impegno, ma il risultato è scarso, .....


Quando la poesia chiama bisogna rispondere.

(di Nadia Chiaverini)


Credo che nascondere o modificare il proprio corpo che invecchia, faccia parte di un agire - imparato - che non vuole farci accedere con agio alla saggezza dell'invecchiamento.


Quando ero bambina aspettavo con entusiasmo la seconda domenica di maggio perché era la festa della mamma e coincideva con quella del paese di Migliarino dove vivevo con la mia famiglia.

di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Giovanni Frullano eletto segretario all’unanimità
none_a
Sinistra Civica Ecologista–Sinistra Italiana–Europa Verde Verdi
none_a
L'opinione di LILLY CAMOLESE
none_a
dal web (a cura di BB, red VdS)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
MIgliarino-Vecchiano calcio
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Sentirsi come zolla di terra appena arata e accogliere i semi portati dal vento per sperare sempre in nuove messi.
Ho apprezzato moltissimo che qualcuno abbia sentito il bisogno di far conoscere la scritta di un probabile spacciatore-tossicodipendente poeta presso la .....
Il via all'ex Real Collegio. Fino a domenica la manifestazione dedicata al gioco e al fumetto invade il centro di Lucca
Scatta l'ora del Lucca Comics & Games 2014. Atteso l'arrivo di 400mila persone

31/10/2014 - 18:15

Scatta l'ora del Lucca Comics & Games 2014 Atteso l'arrivo di 400mila persone
Il via all'ex Real Collegio. Fino a domenica la manifestazione dedicata al gioco e al fumetto invade il centro di Lucca

LUCCA.

Scatta l'ora del Lucca Comics & Games: giovedì 30 alle 10 all'ex Real Collegio il via alla nuova edizione all'insegna della "Rivoluzione". Il Festival internazionale dedicato al fumetto, al gioco e all’illustrazione, realizzato da Lucca Comics & Games Srl, insieme al Comune di Lucca, con il sostegno di altri enti cittadini come Provincia, Camera di Commercio quest'anno si terrà fino al 2 novembre. E sarà un'edizione, probabilmente, con numeri da record: l'organizzazione prevede che nell'arco dei quattro giorni arrivino in città circa 400mila persone.
 
Comics, come sopravvivere nel traffico caos
Porta Elisa a doppio senso. Niente traffico in viale Carducci, viale Europa chiuso a “intermittenza”
I Già i 217 mila biglietti staccati dell'ultima edizione hanno fatto del festival uno dei principali eventi mondiali di cultura pop e di intrattenimento e hanno spinto l'organizzazione a cambiare molte cose: il festival coinvolge anche l'intera area Est del centro storico con l'ex complesso conventuale di S. Francesco che diventerà uno spazio (Japan Town) dedicato a tutto ciò che ha a che fare con il Giappone.

Spazio tutto speciale quello delle esposizioni ambientate a Palazzo Ducale (piazza Napoleone) ad ingresso libero, con grandi nomi come l'artista israeliana Rutu Modan e, fra gli altri, gli italiani Silver autore di Lupo Alberto e Scarabottolo grande illustratore per bambini.
 
L'EVENTO RACCONTATO DAI SOCIAL NETWORK
Fra le novità l'ex Real Collegio è diventato un vero Family Palace, in cui accogliere i padiglioni e le attività della nuova Lucca Junior, oltre a proiezioni dedicati ai più piccoli, in tutta sicurezza (ingresso gratuito). Grazie alla presenza di un'area espositiva di oltre 400 mq allestita sempre al Real Collegio, Lego sbarca a Lucca: i visitatori potranno ammirare diorami cittadini, villaggi medioevali, creazioni personali, scenari spaziali, collezioni private e tanto altro ancora.

Villa Bottini si trasformerà in un universo completamente dedicato al videogioco e alla videogame art, in occasione dell’uscita del nuovo episodio del gioco Assassin’s Creed “Unity” di Ubisoft.

E il Teatro del Giglio, prestigioso cuore culturale della città, torna al centro della manifestazione con un eventi tra musica e fumetto.
Gli appuntamenti principali del primo giorno.

Si parte subito con i grandi nomi, alle ore 9, proprio all'ex Real Collegio (ingresso gratuito) Gabriele dell'Otto, autore del poster ufficiale del festival, dipingerà dal vivo.

Poi la presentazione del nuovo libro di Roberto Giacobbo (30 ottobre ore 18 ingresso libero auditorium S. Romano), noto al grande pubblico per la trasmissione Voyager sui Rai 2, che presenta il suo debutto letterario "La donna faraone" introdotto da Davide La Rosa. Presente anche Giannelli, star della satira dalle pagine dei quotidiani,
Alle ore 15, per HumorLucca “... Ma che c’è da ridere?” insieme ad Alessandro Sesti e moderato da Stefano Giuntini, all'auditorium S. Giuseppe (p.za Antelminelli).
Alle 14 si presenta un inedito all'auditorium della Banca del Monte, p.za S. Martino: Hugo Pratt inedito dall’Argentina: El Cacique Blanco, il primo fumetto scritto da Alberto Ongaro e disegnato da Hugo Pratt in Argentina - con Paolo Gallinari.
Alle 17 uno showcase (Chiesa dei Servi) Enrique Breccia: da Alvar Mayor a Tex - con Enrique Breccia. Alle 21,30 al Teatro del Giglio - Sognando Cracovia spettacolo di Immanuel Casto e Romina Falconi.
Fra le curiosità in piazza San Michele dalle 9 – Costruzione di un igloo di ghiaccio de Il Mio Amico Nanuk.


Fonte: Il Tirreno edizione Luca
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri