none_o


L'articolo di oggi non poteva non far riferimento alla festa del SS. Crocifisso che Pontasserchio si appresta a celebrare, il 28 aprile.Da quella ricorrenza è nata la Fiera del 28, che poi da diversi anni si è trasformata in Agrifiera, pronta ad essere inaugurata il 19 aprile per aprire i battenti sabato 20.La vicenda che viene narrata, con il riferimento al miracolo del SS. Crocifisso, riguarda la diatriba sorta tra parroci per il possesso di una campana alla fine del '700, originata dalla "dismissione" delle due vecchie chiese di Vecchializia. 

. . . quanto ad essere informato, sicuramente lo sono .....
Lei non è "abbastanzina informato" si informi chi .....
. . . è che Macron vuole Lagarde a capo della commissione .....
"250 giorni dall’apertura del Giubileo 2025: le .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
Pisa, venerdì 23 alle 21
Continua il tour toscano di Luciano Modica, l’aspirante candidato alla carica di governatore

21/1/2015 - 9:58


Continua il tour toscano di Luciano Modica, l’aspirante candidato alla carica di governatore, che venerdì 23 alle ore 21 nella sede Pd di via Fratti, presenterà ad iscritti e simpatizzanti pisani le sue linee programmatiche per “Toscana Domani”.

 

L’ex Rettore dell’Università di Pisa - come noto - è pronto a sfidare il governatore Rossi alle regionali del Pd.

«Durante la recente Assemblea Regionale ho confermato la mia disponibilità a presentarmi alle primarie per il candidato presidente ed è in corso la raccolta delle firme di sostegno alla mia candidatura» scrive Modica sulla sua pagina Facebook, «Nelle iniziative che si tengono in tutte le province toscane si parla di idee e si costruiscono programmi per il futuro, sulla base dei lineamenti per l’azione di governo che ho proposto a inizio gennaio. Idee e programmi che puntano ad una Toscana policentrica, delle città e dei cittadini, e si basano su alcune parole chiave come creatività, innovazione, lavoro, cultura, ambiente, in un quadro di autonomia e responsabilità per una Toscana che sia sempre più giusta, equilibrata e felice. Da un confronto leale e approfondito si esce tutti arricchiti, purché sia un confronto sui programmi, non sulle persone. Solo dopo aver condiviso un programma si cercherà la persona più adatta a realizzarlo. E’ questo che i cittadini chiedono ad una politica schiettamente democratica. Senza di questo antipolitica e astensionismo sarebbero purtroppo destinati a prevalere».

 

Stefano Fabbri, Cristina Conti, Mina Canarini ed il consigliere comunale pisano Stefano Landucci, che da subito hanno sostenuto la candidatura del Professore, invitano pertanto a partecipare numerosi venerdì prossimo e comunicano che, per chi fosse interessato a firmare per le primarie, è possibile farlo, nelle forme previste dallo Statuto e dai Regolamenti, presso la Sede Provinciale del PD di Via Fratti.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri