none_o

 

 

 

 

 

Tentativo di risposta alla domanda di un mio ex alunno, leggendo gli articoli che più mi hanno colpito in questa settimana, ripensando ad alcune poesie che si studiano anche in terza media e immaginando un altro mondo possibile.

Purtroppo è così, l'Italia pare dividersi in furbi .....
Meno male che ci pensa la Regione, sui divieti alle .....
. . . un 3% di "imbechilli" c'erano già al tempo del .....
Enrico Rossi, giustamente, ha detto che oggi fara'un'ordinanza .....
Uno sguardo dal Serchio
none_a
di Giulia Baglini
none_a
Baragli: "Export quasi cancellato, serve liquidità ora o non ripartiremo"
none_a
Libri
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


Si presentava alla gara con ben 27 atlete.
none_a
PISA OVEST
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
La pesca nel lago
(1976)

Ugo:- Come è ita Dreino?

Drea:- Dai 'n occhiata,
con venti nasse .....
Ottima la raccolta degli stralci a Migliarino da parte di Geofor. Brava l'Amministrazione che ha sollecita il servizio precedendo la richiesta di numerosi .....
PD Pisa
"Un partito unito per il riscatto dell'Italia" NOCCHI, PARRINI, BERSANI, GUERINI Lunedì 16 marzo

6/3/2015 - 18:35

"UN PARTITO UNITO PER IL RISCATTO DELL'ITALIA" NOCCHI, PARRINI, BERSANI, GUERINI

Lunedì 16 marzo

Sul Partito Democratico, unico punto fermo nel quadro politico ed istituzionale italiano, grava il peso e la responsabilità di completare il percorso di riforme di cui il Paese ha bisogno. Serve determinazione, credibilità e capacità di allargare la discussione, di far partecipare a tali scelte il Paese.

Il pluralismo nel Pd è un punto di forza, ma non deve mai mettere in pericolo l'unità del partito e la comprensibilità delle sue proposte. Il passaggio politico e parlamentare sull'elezione del Presidente Mattarella ha dimostrato che, se ben impostata, la discussione nel partito riesce ad essere utile e funzionale all'ottenimento di risultati importanti.La forza della leadership di Renzi, ed il pluralismo interno al Pd ha contribuito a far ottenere grandi risultati elettorali ed a consolidarlo come la prima forza politica tra i partiti del socialismo europeo, permettendogli di affrontare questo difficile passaggio nella vita dell'Italia e dell'Europa in condizioni di forza e non nelle condizioni di marginalità a cui ad esempio sono ridotte le forze del socialismo europeo in Spagna o Grecia.

Capita però che la normale dialettica, da una proficua opportunità di confronto, anche quando i toni si alzano, diventi l'occasione di aspre contese che allontanano il clima di serenità necessario, dando vita a tutta una serie di contrapposizioni che tendono a svilire iscritti ed elettori, a dare una immagine del partito in preda alle correnti, ad una eterna litigiosità tra componenti. Questo dà l'impressione di una lontananza dalle questioni principali del Paese, dai problemi e dalle necessità che interessano i cittadini.La maggioranza del partito, che trova nel Segretario Matteo Renzi la sua massima espressione, ha un ruolo molto importante di guida di uno schieramento che ad oggi si sta accollando, quasi in solo, il grande onere del governo della nazione e di partito che esprime più deputati e senatori nel Parlamento italiano.

Alla maggioranza spetta capacità di ascolto, di dialogo e di guida unitaria. Una minoranza vivace e propositiva, con entrambi i piedi saldi nel partito, è un valore aggiunto che molti altri partiti italiani, o presunti tali, non possono permettersi di avere.

Da questa esigenza di discutere insieme, di tenere saldo il filo unitario che ci lega nasce l'iniziativa che vedrà ospiti insieme a me, Pierluigi Bersani, già segretario del Pd e Deputato, il vicesegretario nazionale Pd Lorenzo Guerini e il Segretario regionale Pd Dario Parrini, riuniti in un confronto, con spirito costruttivo, per discutere della situazione politica e delle prospettive del Paese.

 

Vi aspettiamo lunedì 16 marzo alle ore 21 presso il Circolo Arci “Tom Benetollo” di Pisanova in via Frascani, zona Isola Verde.

 











Fonte: Francesco Nocchi,Segretario provinciale PD Pisa
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: