none_o

 

 

Questo sembra un articolo scritto a quattro mani, in realtà è solo il frutto di uno scambio di email tra chi scrive e uno scienziato e amico lontano, Guido Tonelli, che naturalmente, non ha alcuna parte nella stesura finale. Gli errori di questa chiacchierata tra amici sono miei. Grazie agli amici della Voce per avermi ridato l’opportunità di scrivere in questo spazio.

#Covid19 #EmergenzaCoronavirus
none_a
#InsiemePossiamoFarcela
none_a
#Covid19 #EmergenzaCoronavirus
none_a
UNICOOP FIRENZE
none_a
In Puglia, nel comune di Gravina, alcuni furbetti, .....
QUALCUNO che evidentemente ha ancora idee confuse, .....
. . . che ad occhio e croce Lui ed il sig. ci passo .....
Io il mio interesse per Renzi, o innominabile come .....
Baragli: "Export quasi cancellato, serve liquidità ora o non ripartiremo"
none_a
Libri
none_a
Cosè un ATM e un BANCOMAT
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


Si presentava alla gara con ben 27 atlete.
none_a
PISA OVEST
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
La pesca nel lago
(1976)

Ugo:- Come è ita Dreino?

Drea:- Dai 'n occhiata,
con venti nasse .....
Autonoleggio con Conducente NCC, Country Travel, servizi di trasporto persone, documenti urgenti, bagagli smarriti, con minivan nove posti (8+autista) .....
Il corso della Misericordia di Vecchiano.
Mentre aspetti l'ambulanza.... salvagli la vita!

20/3/2015 - 11:47


Mentre aspetti l'ambulanza .... salvagli la vita!

Il corso della Misericordia di Vecchiano.... salvagli la vita!

Cosa fare mentre si aspetta l'arrivo dell'ambulanza? Tanto per cominciare, salvare la vita alla persona colpita da malore. La Misericordia di Vecchiano organizza un corso di primo soccorso gratuito rivolto a tutta la popolazione, nei giorni 8, 10 e 14 aprile 2015. In 3 lezioni, i formatori della Misericordia illustreranno le principali manovre salvavita (rianimazione cardiopolmonare, utilizzo del defibrillatore, comportamenti in caso di incidente e trauma ecc.) e le cose che tutti i cittadini possono fare in attesa dell'ambulanza per salvare la vita alla persona colpita da malore.

 

Particolare attenzione sarà rivolta all'aspetto pediatrico: saranno illustrate infatti manovre di rianimazione, defibrillazione e disostruzione per neonati e bambini, ma anche altre tematiche sanitarie particolarmente sentite in ambito pediatrico. Sarà infatti presente anche un'infermiera per rispondere alle domande più specifiche dei partecipanti.

L'iniziativa, patrocinata dal Comune di Vecchiano, si tiene in collaborazione con la Cooperativa Edera Vecchiano, che fornirà la propria sala in piazza Garibaldi, ed è la prima di una serie di iniziative sul territorio che la Misericordia di Vecchiano terrà nei prossimi mesi per sensibilizzare la popolazione. Il 29 marzo, ad esempio, presenterà le proprie attività di volontariato presso il mercatino organizzato dal Centro Commerciale Naturale a Nodica.

 Il primo appuntamento con il corso per la cittadinanza è dunque per mercoledì 8 aprile alle ore 21.00 presso la sala della Cooperativa Edera Vecchiano, sopra il bar sport in piazza Garibaldi, naturalmente a Vecchiano. Per informazioni e iscrizioni si può chiamare il numero 349.2323705 (dalle 14 in poi) o scrivere una mail all'indirizzo formazione@misericordiavecchiano.org

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: