none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
. . . non siamo sui canali Mediaset del dopodesinare .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
di Andrea Giuliani
Risposta al primo cittadino di San Giuliano Terme

6/5/2015 - 8:31

In risposta al primo cittadino di San Giuliano Terme su Bilancio/ pressione fiscale.
 
Vorrei iniziare la mia riflessione in risposta al Sindaco Sergio Di Maio facendo i complimenti all’Ufficio Servizi finanziari per la bella relazione che hanno allegato al bilancio 2014; è una relazione piena di dati e di analisi molto utili per comprendere il Bilancio.
La gestione finanziaria dell’esercizio 2014 si chiude con un avanzo di competenza di € 769.407,14 amministrazione di € 1.623.629,10, avanzo che risulta in gran parte vincolati per la costituzione di fondi di riserva. Ne siamo contenti, poiché è meglio un avanzo che un disavanzo, ma occorre sottolineare che la presenza di questi consistenti avanzi non possono giustificare futuri nuovi aumenti di tasse, imposte o tariffe comunali, perché non è legittimo prelevare dalle tasche dei lavoratori dipendenti e dai pensionati, i quali hanno redditi fissi tassati alla fonte, maggiori risorse che poi non si spendono e costituiscono avanzi di gestione così consistenti.
La situazione di squilibrio del nostro bilancio è migliorata, ma tale miglioramento è stato pagato assai caro dai residenti del nostro comune. Infatti le entrate tributarie sono aumentate da 12,6 milioni del 2011 a 20,2 milioni del 2014
Dunque il risanamento del bilancio del nostro comune è avvenuto prelevando dalle tasche dei nostri concittadini una somma ammontante a quasi 500 € in più’ all’anno. Non si può’ continuare a prelevare sempre più risorse dalle tasche dei cittadini mediante l’aumento o di tariffe, o di imposte, o di tasse comunali,oltretutto senza aggiungere nuovi servizi o prestazioni pubbliche,poiché la pressione fiscale complessiva (statale,regionale,comunale, provinciale) è a livelli insopportabili e costituisce una delle cause dell’attuale crisi economica per la parte della diminuzione della quota di reddito destinato al consumo.
Un altro elemento che vorrei evidenziare è rappresentato dalla notevole disponibilità di risorse.
Le entrate correnti del nostro Comune, infatti,sono aumentate in maniera incredibile: da 18.3 milioni del 2011 si è passati a 26.4 del 2014 con un incremento di 44.22 punti percentuali.
Dunque non è vero che non avete avuto risorse,non è vero che avete subito tagli,poiché ai tagli dei trasferimenti statali è corrisposto una maggiore pressione fiscale su i nostri concittadini.
E’ comodo per voi rifugiarvi nei “tagli subiti” cosi evitate di dare spiegazioni di merito che a volte  sarebbero imbarazzanti.
Termino questa breve riflessione con l’invito ad operare una profonda riorganizzazione del nostro Comune a guida PD,sulla base di criteri di efficienza,economicità ed efficacia, cercando di risparmiare quote di risorse attualmente destinate alla spesa corrente per destinarle, al contrario,agli investimenti in infrastrutture.
Caro Sindaco eviti in futuro di nominare e fare cenno al comune di Livorno,con una giunta “Vergine” al contrario della sua.

Andrea Giuliani Consigliere Movimento Cinque Stelle San Giuliano Terme.
 

Fonte: Andrea Giuliani
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

11/5/2015 - 14:46

AUTORE:
andrea giuliani

Dai commenti che si leggono,non dovrebbe essere difficile rimanere in tema. Forza "crani" anonimi..io attendo con fiducia un confronto nel merito.

10/5/2015 - 11:16

AUTORE:
giudice

Meoli, Giuliani non si poteva candidare, lo dice il non-statuto della società del Grillo. Espulsione automatica ed esilio in cima al Monte Serra.

10/5/2015 - 0:08

AUTORE:
andrea

La preparazione per risolvere i problemi del paese e della politica...non e' adatta a queste persone del movimento 5 stelle..ne a livello comunale e tanto meno a livello regionale

8/5/2015 - 21:19

AUTORE:
Meoli

Ecco Dell'Aquila che dice di usare l'avanzo per abbassare le tasse. Quando si dice che non sono competenti basta vedere il consuntivo per capire che l'avanzo è interamente vincolato per i fondi di dubbia esigibilità e investimenti. Caro Dell'Aquila prima di dire sfondoni almeno preparati. Ma fortunatamente state al palo quindi il pericolo di fare danni non ci sarà. Poi avrei preferito il Giuliani candidato almeno è un bagnaiolo

7/5/2015 - 18:38

AUTORE:
Pippo

Toh... abbiamo il candidato regionale Dell'Aquila... dall'alto delle sue 11 preferenze alle scorse comunali penso possa rappresentare almeno la sua famiglia... forse...

6/5/2015 - 23:53

AUTORE:
Enzo dell'Aquila

Il comune di San Giuliano ha le tasse al massimo, già il Comune di Pisa le ha più basse. Con le risorse di questo comune è incredibile pagare tutte queste tasse, le famiglie sono alla canna del gas. Il comune usi l'avanzo anche x ridurre le tasse. Fa bene il M5S a tenere i riflettori puntati sulla pressione fiscale. I cittadini oggi grazie al M5S sono informati. Le tasse sono alle stelle, siamo stanchi di chiacchiere, il PD si assuma le sue responsabilità.

Enzo dell'Aquila - candidato consigliere regionale M5S

6/5/2015 - 19:09

AUTORE:
Montale

Giuliani non sono d'accordo con la tua conclusione. Nogarin ha fatto tante promesse non mantenute. Un mio amico paga una barca di irpef quindi evitiamo. Faccia un'analisi seria tutti i comuni hanno delle difficoltà.Poi noto che il sindaco non le risponde su questo giornale a lei ed ad altri quindi non credo che questa volta le darà una risposta

6/5/2015 - 10:20

AUTORE:
Fabrizio Tridenti

Bravo Andrea,
analisi circostanziata e , come sempre, precisa nel merito.
Confido che tu possa continuare il tuo grande lavoro di controllo sull'amministrazione per il bene di tutti i cittadini, che ti ringraziano.