none_o

 

 

Questo sembra un articolo scritto a quattro mani, in realtà è solo il frutto di uno scambio di email tra chi scrive e uno scienziato e amico lontano, Guido Tonelli, che naturalmente, non ha alcuna parte nella stesura finale. Gli errori di questa chiacchierata tra amici sono miei. Grazie agli amici della Voce per avermi ridato l’opportunità di scrivere in questo spazio.

#Covid19 #EmergenzaCoronavirus
none_a
UNICOOP FIRENZE
none_a
#Covid19 #EmergenzaCoronavirus
none_a
. . a differenza di altri strafalcionisti e raccattaticci .....
IO POSSO CONDIVIDERE QUEL CHE PENSO IN PROPOSITO, .....
. . . come sapete ieri Renzi ha detto che occorre .....
Coronavirus, i contagi ritornano a salire. In Italia .....
Libri
none_a
Cosè un ATM e un BANCOMAT
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
I "raccontini" di Michele
none_a
  • Comune di Vecchiano

      #NotiziedalComune #NegozidiVicinato #SpesaaCasaTua


    🛒📌La spesa bussa alla tua porta!👉E non solo la spesa, ma anche la cena, il pranzo, e tutto ciò di cui hai necessità, ti arriva direttamente a casa, grazie al servizio a domicilio che effettuano i negozi di vicinato e le botteghe del Comune di Vecchiano....


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


Si presentava alla gara con ben 27 atlete.
none_a
PISA OVEST
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
Er monumento

( Il sonetto si riferisce al monumento a Garibaldi in piazza a Vecchiano. Nasce nel 1972 e ironizza sulla dimensione in .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
COMUNE DI SAN GIULIANO TERME
Scoprire l'ecologia attraverso l'agricoltura

13/5/2015 - 23:23

                                                    SCOPRIRE L’ECOLOGIA ATTRAVERSO L’AGRICOLTURA

 

Ciclo di Seminari a cura dei proff. Fabio Caporali e Guido Pardini Sede: Sala Convegni presso la Stazione Ferroviaria di San Giuliano Terme Maggio – Giugno 2015 

 

 Ecosistemi ed Agroecosistemi: analogie e differenze        2° Incontro: VENERDI’ 15 MAGGIO ore 21.30 – 22.30

 Ecosistemi ed Agroecosistemi: analogie e differenze, è il tema del 2° incontro del ciclo di seminari organizzati dal Comune di San Giuliano Terme, nei mesi di maggio e giugno 2015,  per offrire alla cittadinanza in generale, e in particolare agli agricoltori e agli hobbisti, una opportunità per gestire l’ambiente rurale in modo sostenibile.

 Nel seminario, il Prof Fabio Caporali, illustrerà le proprietà degli ecosistemi in comparazione con quelle degli agroecosistemi, considerando le differenti tipologie di questi ultimi in relazione sia all’agricoltura convenzionale che all’agricoltura biologica. In particolare saranno discussi i servizi ecologici offerti a supporto della comunità degli organismi viventi e a supporto della specie umana.

Saranno presentati dati statistici per quanto concerne l’evoluzione della popolazione umana e delle aziende agrarie nell’ambito dei Comuni del bacino del Serchio, al fine di segnalare il problema del consumo di suolo e il ruolo determinante dell’agricoltura per ostacolarlo e per rivitalizzare l’economia locale.  Prof. Fabio Caporali, docente di Ecologia Sistemica e di Ecologia Agraria presso l’Università degli Studi della Tuscia Prof. Guido Pardini, docente di Agronomia e Coltivazioni Erbacee presso il Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-Ambientali dell’Università degli Studi di Pisa. 

 L’iniziativa,  patrocinata dall’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali delle Province di Pisa, Lucca e Massa Carrara,  è gratuita e aperta a tutti gli interessati. 

 E’ gradita una prenotazione, inviando una comunicazione al seguente indirizzo: asemeraro@comune.sangiulianoterme.pisa.it 
 
..................................................................................................................
 
               
COMUNE DI SAN GIULIANO TERME                                                     
 SCOPRIRE L’ECOLOGIA ATTRAVERSO L’AGRICOLTURA
Serie di Seminari a cura dei proff. Fabio Caporali e Guido Pardini
           Sede: Sala Convegni presso la Stazione Ferroviaria di San Giuliano Terme
1)       Rappresentare la realtà: un problema epistemologico
     17 aprile.  ore 17,30 – 18,30
 
2)       Ecosistemi ed Agroecosistemi: analogie e differenze.
      15 maggio ore 21.30– 22.30
 
3)       L’agricoltura “maestra di Ecologia”: Pietro Cuppari e la Scuola Agraria Pisana.
      22 maggio ore 21,30 – 22,30
 
4)       Rapporti tra agricoltura e ambiente: l’inquinamento
5 giugno ore 21,30 – 22,30
 
5)       Rapporti tra agricoltura e ambiente: la difesa del suolo
12 giugno ore 21,30 – 22,30
 
Parte pratica di campo: mese di giugno
Seminari estivi nell’Azienda Agricola di Guido Pardini, Metato - Comune di S.Giuliano Terme
 
 
N O T E   SULL’INIZIATIVA
Scoprire l’ecologia aiuta ad imparare come abitare nel mondo e nel proprio ambiente di vita.
 
Attraverso l’agricoltura l’uomo ha imparato a modificare gli ecosistemi naturali e ad usare le loro risorse ai fini alimentari. Attraverso l’esperienza degli agricoltori, tramandata nelle migliori pratiche agricole, si sono scoperte le regole per mantenere la fertilità del suolo e la produttività delle colture e degli animali a lungo termine. Un contributo importante a questo riguardo è stato fornito dall’Università di Pisa, con l’istituzione del primo Corso di Studio in Scienze Agrarie nel 1844. La sostenibilità degli agroecosistemi è stata compromessa da cause recenti quali l’ industrializzazione, l’urbanizzazione, il consumismo, la globalizzazione.
Si richiede oggi la presa di coscienza di questi avvenimenti e l’impegno, da parte di persone ed istituzioni, ad abitare nel mondo e nel proprio ambiente di vita con maggiore senso di responsabilità e cura.
 
Il Comune di San Giuliano Terme, con la presente iniziativa, intende offrire alla cittadinanza in generale, e in particolare agli agricoltori e agli hobbisti, una opportunità per gestire l’ambiente rurale in modo sostenibile.
 
Fare “Buona agricoltura”  significa utilizzare meglio le risorse naturali!
 
L’iniziativa,  patrocinata dall’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali delle Province di Pisa, Lucca e Massa Carrara,  è gratuita e aperta a tutti gli interessati.
 
E’ gradita una prenotazione, inviando una comunicazione al seguente indirizzo: asemeraro@comune.sangiulianoterme.pisa.it
     
 





 
 
 
 
 
         

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: