none_o


Dopo l'articolo incentrato sugli avvenimenti dell'inizio del 1800 e sugli adempimenti che Napoleone chiedeva al territorio della Comune di San Giuliano, in cui Vecchiano era stata inclusa da Pietro Leopoldo nel 1776, insieme con tutte le 31 Comunità della precedente Podesteria di Ripafratta, arriviamo ora alle vicende al tramonto dell'Impero napoleonico.Nel 1808 Vecchiano era stata separata, sempre dai francesi, dai Bagni di San Giuliano, dividendo le Comunità a destra e a sinistra del Serchio, ma la procedura fu molto ostacolata dall'amministrazione di San Giuliano. 

Ma il silenzio di un popolo …
A volte scrivere per .....
Stamattina per cause da stabilire c’è stato un incendio .....
. . . come tanti "noialtri autoctoni" a 4 (quattro) .....
Che bellezza il 2 giugno: 10. 000 auto a 10 euro/ cadauna .....
Di Mattia Feltrio
none_a
di Roberto Sbragia - Capogruppo Vecchiano Civica
none_a
Di U M (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Fabio Poli
none_a
Di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Libri.
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Ar vernàolo, a questa lingua antìa,
io provo a fanni ‘na radiografia.
Per noi pisani, tanto pe’ chiarì,
è la parlata ‘he si parla ‘vi
inventata .....
A me, come a tanti altri hanno rubato il vaso portafiori in bronzo al cimitero di Pontasserchio, è troppo abbandonato. Anche i defunti meritano rispetto .....
Nodica
Sabato 5 settembre riapre Via dei Salcetti

2/9/2015 - 13:03

 
                 Sabato 5 settembre riapre Via dei Salcetti
 

Vecchiano –

Sabato 5 settembre alle ore 12 riaprirà la Via dei Salcetti, dopo la conclusione dei lavori resisi necessari a causa dell'evento franoso del 3 aprile 2013.

Gli enti e le istituzioni preposti, a partire dal Comune di Vecchiano, saranno presenti alla riapertura

Fonte: Ufficio Comunicazione -foto, il Bobo
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

5/9/2015 - 9:08

AUTORE:
Ultimo

............ in condizione anco quel ponticello che collassò nel 2009 quando ruppe il Serchio. Son quasi sei anni che quel ponticello e i vecchianesi aspettano. .......... Ultimo.

5/9/2015 - 8:17

AUTORE:
Lettore della VdS

Succedeva anche quando si parlava "a mano" nelle piazze; arrivava un lammione e cominciava a lamentarsi "didunniosa" e...dopo un popò non lo ascoltava più nessuno perchè di quel passo gira-gira diceva male anche di se stesso; vedi Rizzo&Bertinotti che scioperavano contro i loro Ministri al governo.
....ora con questo giornale online che da la possibilità a Pippo&Pluto di intervenire anche alle tre di notte si intende "egemonizzare" a 180 gradi la discussione che avviene liberamente fra persone di buona volontà.
...radio Radicale anni fa tolse il filtro agli interventi per vedere l'effetto che faceva e fu una baggianata durata 23 ore.
Ergo, un'ora prima del giorno dopo quel tentativo baggiano fu chiuso per forza maggiore; non arrivarono offese a Cristo perchè non lo conoscevano ed ogni due parole un moccolo ed un vaff per tutti ed il "libertario" Giacinto detto Marco Pannella fece rimettere il filtro a quell'importante strumento che è la sua radio.
...vedremo, di solito i piagnoni tipo vitellini quando vengono spuppati belano un par di notti poi si 'etano e cominciano a mangiare erba e fieno che il contadino amorevolmente da a tutto il bestiame senza distinzione alcuna perchè l'interesse è reciproco; il contadino vuole latte e carne e la vitellina/vitellino campare il meglio e più possibile e non crepar belando; senza crescere intendo!

5/9/2015 - 0:37

AUTORE:
Piangione

ti sei dimenticato la parola POLLI.
La tua gestione dei commenti, censurando o modificanodo anche quello che non è palesemente lesivo della sfera personale e professionale altrui è una vera e propria forma di censura di regime e quello che più di tutto mi fa incazzare è che questa forma di censura viene praticata esclusivamente da uno solo dei redattori.

5/9/2015 - 0:26

AUTORE:
Apino

Ma le macerie l'han portata via con l'apino per mettici tanto tempo?

4/9/2015 - 21:51

AUTORE:
Piangione

880 giorni per riaprire una strada non sono pochi. Se è vero che faraonico fa venire in mente le Piramidi d'Egitto è anche vero che con tute le pietre scavate una piccola piramide (collinetta) dlungo l'autostrada ora c'è anche a Vecchiano solo che noi non siamo Faraoni.

4/9/2015 - 12:06

AUTORE:
in risposta a Ciao

......spero vivamente che tu stia scherzando!!!

Intervento faraonico? Nemmeno avessero costruito un tunnel!!!
MAH!!!

4/9/2015 - 11:11

AUTORE:
Anonimo

La realtà è che la maggior parte delle frane in Toscana non è stata risolta. A Vecchiano invece sì, da parte del Comune di Vecchiano, che si è sostituito ai proprietari che non hanno provveduto. Quindi se non era per il Comune la via dei Salcetti sarebbe rimasta chiusa a vita.

4/9/2015 - 11:08

AUTORE:
Anonimo

La realtà è che la maggior parte delle frane in Toscana non è stata risolta. A Vecchiano invece sì, da parte del Comune di Vecchiano, che si è sostituito ai proprietari che non hanno provveduto. Quindi se non era per il Comune la via dei Salcetti sarebbe rimasta chiusa a vita.

3/9/2015 - 1:13

AUTORE:
Ciao

In solo 880 giorni si è conclusa l'opera faraonica. Esempio di celerità da riportarsi agli onori di una cronaca sovranazionale.