none_o


L'articolo di oggi non poteva non far riferimento alla festa del SS. Crocifisso che Pontasserchio si appresta a celebrare, il 28 aprile.Da quella ricorrenza è nata la Fiera del 28, che poi da diversi anni si è trasformata in Agrifiera, pronta ad essere inaugurata il 19 aprile per aprire i battenti sabato 20.La vicenda che viene narrata, con il riferimento al miracolo del SS. Crocifisso, riguarda la diatriba sorta tra parroci per il possesso di una campana alla fine del '700, originata dalla "dismissione" delle due vecchie chiese di Vecchializia. 

. . . quanto ad essere informato, sicuramente lo sono .....
Lei non è "abbastanzina informato" si informi chi .....
. . . è che Macron vuole Lagarde a capo della commissione .....
"250 giorni dall’apertura del Giubileo 2025: le .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
SAN GIULIANO
Concorso per l’assegnazione dell’incentivo economico individuale “Pacchetto Scuola”

15/10/2015 - 14:19

Il Comune di San Giuliano Terme ha bandito il concorso per l’assegnazione dell’incentivo economico individuale “Pacchetto Scuola”  agli studenti iscritti, per l’anno scolastico 2015-2016 , alle scuole primarie, alle scuole secondarie di primo grado e alle scuole secondarie di secondo grado, al fine di sostenere le spese necessarie per la frequenza scolastica (libri scolastici, materiale didattico e servizi scolastici).
            Chiunque fosse interessato, purchè in possesso dei requisiti richiesti, può presentare la domanda di ammissione al concorso entro il 20 Novembre 2015, con le modalità indicate nel relativo bando, pubblicato, completo dell’allegato,  sul sito istituzionale del Comune: www.comune.sangiulianoterme.pisa.it. Lo stesso ed il  modulo di domanda possono essere inoltre ritirati presso l’ Ufficio Sportello Unico al Cittadino dell’Ente, aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 ed il martedì e il  giovedì  anche dalle 15.00 alle 16.30.

            Eventuali informazioni possono essere richieste chiamando i numeri 050 819273-050 819253  o scrivendo  al seguente indirizzo e-mail: ebuchignani@comune.sangiulianoterme.pisa.it

Fonte: comune San Giuliano Terme
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

19/10/2015 - 22:27

AUTORE:
Gellese

Io ci sono passato oggi ed ho visto gli operai potare gli alberi. Mica a farvi dico io

18/10/2015 - 20:34

AUTORE:
osservatore

Non e' una polemica sterile, ma solo una pura realtà e un commento che dichiara un avvenimento, purtroppo accaduto, che corrisponde alla verità dei fatti innegabili.
E se veramente era in programma non giustifica affatto il danno grave che poteva accadere.
Perché?
Perché programmato in ritardo.
A casa mia se un giorno mi pioverà in testa, non aspetterò di prendere un travicello nel capo,ma faccio sistemare il tetto.
Senza stare tanto a programmare un bel niente.
Quindi lettore lascia perdere chiunque tu sia.
Davanti all'evidenza meglio tacere!!

18/10/2015 - 16:34

AUTORE:
Lettore

Il taglio del verde e degli alberi rientrava già nel programma del comune basta leggere bene le interviste. Le polemiche sterili non servono sono solo propaganda

16/10/2015 - 23:38

AUTORE:
Cittadino

Anche quest'anno negli asili i genitori di tutti i bambini si sono autofinanziati per acquistare toner per fotocopiatrice,scottex,salviettine di ogni genere ecc.
Non e'un esempio di buon amministrazione verso le persone che meritano una particolare attenzione.
I bambini,i disabili e gli anziani vengono prima di qualsiasi altra cosa e prima di molte altre spese secondarie e rinviabili.
Mentre una spesa non rinviabile sarebbe quella di far manutenzione all'asilo di Gello,visto che stanno tagliando (con la gru a cestello) i rappi delle piante lungo la via Dini a pochi metri dal cortile dell'asilo.
Ricordo per chi non lo sapesse che questa manutenzione non e' avvenuta casualmente.
Solo qualche giorno fa' e' caduto il Platano di fianco al cancellino d'entrata e fortunatamente la sorte ha voluto che sia avvenuto intorno alle 10 ed i bambini erano gia' all' interno e chi li accompagna già a casa o al proprio posto di lavoro.
Se invece il fatto fosse accaduto un oretta prima?
Come si dice in questi casi?
Le' andata dimorto bene!!!