none_o

Da molte fonti internazionali l'Italia è situata ai primi posti per evasione fiscale nel mondo. Un fenomeno mai affrontato con decisione ed ora elemento fondamentale per la crisi di famiglie e imprese. Il nuovo governo non potrà ignorarlo e alcuni strumenti di contrasto efficaci sarebbero invece molto semplici.

La gazzella fa il tifo per il leone, questo è lo .....
. . . ex compagno sarai te!
Caro ex compagno di quelli che portavano l' unità, .....
. . . i vostri manifesti elettorali ve li hanno staccati .....


Matilde Baroni in, Carta Bianca 1, Casa della Donna di Pisa 2008 

Novembre 1918: ritorno a casa di Alfonso.

Di Bruno Pollacci
none_a
CIMITERO DELLA PROPOSITURA: PURTROPPO NIENTE È CAMBIATO
none_a
Verso le elezioni politiche di Domenica 25 settembre
none_a
di Umberto Mosso
none_a
25 settembre 2022
none_a
Io, Medico
none_a
none_a
di Antonio Campo
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
Il desiderio di luce porta pace nel mio cuore.
Risplende la gioia della vita in ogni cosa che vive, che fa parte di me e
dell’universo che mi circonda. .....
Buongiorno,

queste mie parole sono per evidenziare il menefreghismo di un ente del Comune di San Giuliano Terme che ad oggi non mi ha risposto ad .....
none_o
L’alba di San Lussorio

5/11/2015 - 7:57



Una lettrice tempo fa scrisse, a commento di una foto del giorno,  che non si dava tanta importanza alle albe e troppe ai tramonti: niente di più vero!
L’alba, l’inizio della giornata, la vita che riprende, ogni volta un ricordo …


Solo.
A volte mi alzo all’alba e persino la mia anima è umida.
Suona, risuona il mare lontano.
Questo è un porto.
Qui io ti amo.
 
Qui io ti amo e invano l’orizzonte ti occulta.
Ti sto amando anche in mezzo a queste cose fredde.
A volte vanno i miei baci su quelle navi gravi,
che corrono sul mare dove non arriveranno.
Mi vedo già dimenticato come queste vecchie àncore.
Sono più tristi le banchine quando ormeggia la sera.
 
Si stanca la mia vita inutilmente affamata.
Amo quel che non ho. Tu sei così distante.
La mia noia lotta con lenti crepuscoli.
 
Ma poi giunge la notte e inizia a cantarmi.
La luna proietta la sua pellicola di sogno.
 
Pablo Neruda  “Qui ti Amo”
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

5/11/2015 - 18:10

AUTORE:
Eloisa

La poesia è nettare per la mia anima ferita, specialmente in questi malinconici giorni dedicati a chi mi ha involontariamente lasciato.
Mi sento come una vetrina di cristallo colpita da un vile proiettile che l'ha mutilata ma resta intera, pur nelle nelle innumerevoli crepe che la deturpano, a testimoniare l'oltraggio.
Chi ha la forza per saltare giù dal letto senza esserne costretto vive al mattino un attimo di eternità; ammirando l'alba il cuore si ricarica di una lieve rosea speranza e la luce riesce a ravvivare anche lo sguardo più spento.