none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Circolo ARCI Migliarino- 13 giugno ore 21
none_a
Di Claudia Fusani
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . e lo ha detto chi momentaneamente ha occupato .....
. . . se per caso, o altro, Renzi lasciasse la politica, .....
Nicola Zingaretti, disse a Matteo Renzi: non ti presentare .....
. . . magari.
Resta da capire se Iv è un partito .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per scrivere alla rubrica: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
il richiamo di cose
perdute, stanotte, dilaga
per il chiostro dell'anima
mia vaga, come bruma di seta
che lenta si sfà.
Filamenti di volti,
laceri .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Olimpia di Vecchiano
Sabato 21 novembre “L'arte della Commedia” approda all'Olimpia

17/11/2015 - 18:41

 
Sabato 21 novembre “L'arte della Commedia” approda all'Olimpia
 
Vecchiano –  Sabato 21 novembre alle 21.15 all'Olimpia di Vecchiano andrà in scena un classico: “L'arte della Commedia”  di Eduardo De Filippo. Opera scritta nel 1964, andò in scena per la prima volta l'8 gennaio 1965 al San Frediano di Napoli.

Si tratta di un testo metanarrativo il cui protagonista è un capocomico di una compagnia ambulante, attore lui stesso e discendente da una famiglia di attori. Dopo l'incendio avvenuto al suo capannone, il capocomico chiede aiuto al Prefetto di una cittadina di provincia il quale   porta il dialogo con l'attore sull'argomento: il teatro svolge un'attività utile al suo paese, o no? Lo spettatore dovrà riuscire a darsi una risposta, attraverso la carrellata di personaggi che sfilano davanti al Prefetto con le loro bizzarre storie. La regia dello spettacolo è a cura di Franco Checchi, evento a cura di G.A.D. - Città di Pistoia.

 

Costo dei biglietti: 10 euro intero, 7 ridotto. Il programma della stagione teatrale 2015-2016 è disponibile sul sito del Comune di Vecchiano, al link http://comune.vecchiano.pi.it/teatro-olimpia.html Gli sponsor della stagione teatrale sono: Orsini Franco SRL, Unicoop Firenze e Toscana Energia. Gli sponsor inseriti nell'opuscolo del Teatro, oltre a quelli suddetti, sono: CentroLombricoltura Toscana - Centro Commerciale Naturale di Vecchiano - A.S.D.Danza più Centro Studi Danza - Attiesse Associazione Teatro Spettacolo - A.S.D. Petite Danzeuse – Farmacia Botta.

Per tutti i dettagli e le informazioni: Ufficio Cultura tel. 050/859628-48.
 
 
 
 
 
 

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri