none_o

 

 

Una chiacchierata con Gabriele Santoni. Martedì 29 settembre, alle ore 17, l’Associazione dà appuntamento all’ex asilo di Molina di Quosa, per discutere di nuove povertà, con interventi di Maurizio Iacono, Armando Zappolini, Emanuele Morelli e Francesco Corucci, coordina Francesco Bondielli.

Settembre, tempo di passeggiate.
none_a
#NotiziedalComune #EstateVecchianeseInsiemeaDistanza
none_a
AVVISO
none_a
. . . si fanno proposte al contrario?
Velocizzare .....
Ma se il Serchio facesse una piena seria con tutto .....
E' APPENA USCITO IL SOLE
SIAMO IN DIVERSI CHE PARLIAMO .....
. . . qui se c'è qualcuno che scappa mi pare che tu .....
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
SPECIALE FINALMENTE DOMENICA!
none_a
Casa Nannipieri Arte
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Pontasserchio : "Aspettando La Befana"
Martedì 5 gennaio 2016, ore 17,30 spettacolo al teatro Rossini

3/1/2016 - 9:40

Martedì 5 gennaio 2016, ore 17,30 spettacolo al teatro Rossini di Pontasserchio : 'Aspettando La Befana'.
 
Nel ricco programma di spettacoli organizzati dal Comune di San Giuliano Terme in collaborazione con il neo-nato Comitato di indirizzo per il teatro Rossini, composto da alcune associazioni del territorio comunale, non poteva mancare uno spettacolo in occasione della Befana!
 L’Epifania è segnata da uno scambio di doni a ricordo di quelli che i tre magi (Baldassarre, Gaspare e Melchiorre) offrirono a Gesù Bambino. I tre re portarono regali simbolici: oro, incenso e mirra che stanno ad indicare la divinità, la santità e il dolore che caratterizzano la vita di Cristo sulla terra.  In realtà nel mondo contemporaneo lo scambio dei doni si sta unificando un po’ dappertutto ed avviene durante la notte di Natale.
 Nel giorno dell’Epifania rimane la tradizione di un regalo più piccolo e simbolico per i bambini: per lo più dolci per i bambini buoni ed il carbone per quelli che non si sono comportati bene, che poi carbone non è ma piuttosto zucchero: questi dolciumi sono portati dalla befana, simpatica vecchietta che vien dai tetti come Babbo Natale scende dal camino. Questa vecchietta raffigurata spesso a cavalcioni di una scopa tende a sovrapporsi iconograficamente a quella delle streghe ma senza assumere i tratti negativi di quest’ultime: la scopa serviva a spazzare la casa, levando la polvere vecchia e per “rinnovare” l’abitazione.
Ed è da questa tradizione che prende il via lo spettacolo ideato dall'Associazione Culturale Il gabbiano: attraverso alcuni strani personaggi, fuori dal tempo, dallo spazio e anche po' ..fuori di testa, conosceremo alcune storie tradizionali il cui filo conduttore è il tema del 'dono' e della riconoscenza,  ma i bambini potranno anche avere l'opportunità eccezionale di poter curiosare nella casa della simpatica befana e scoprire i suoi strani 'attrezzi', come la macchina per fare il carbone e altri oggetti strani a lei assegnati dalla tradizione popolare. E scopriranno  che la festa è celebrata anche in altre parti del mondo : viaggeremo infatti nella tradizione russa e nella tradizione nipponica, per poi tornare nelle nostre terre…
 
 Ridendo e scherzando, e anche emozionandosi un po', si passerà il tempo dell'attesa della befana..chissà se arriverà o giocherà un brutto scherzo a chi la sta aspettando in teatro ?
 
Curiosi? Non vi resta che andare a teatro il 5 gennaio !
 
Lo spettacolo nasce da una conversazione tra Daniela Bertini, regista e attrice dell'Associazione Il gabbiano, e il regista e attore professionista torinese Daniele Ronco: da lì l'idea di creare uno spettacolo basato sull'attesa della befana, e sull'incognita del suo arrivo...
 
 Il trio Daniela Bertini, Chiara Aurora Gagliano, Francesca Palazzi, ormai collaudato e affiatatissimo,  reduce dal successo dello  spettacolo 'I volti di Hiroshima' , farà viaggiare con la fantasia i piccoli e grandi spettatori nel bel Teatro comunale G.Rossini di Pontasserchio.
 
 Il valore aggiunto? La collaborazione con l'associazione Italo-Giapponese MIRAI, che ha sede proprio a Pontasserchio, e con la sezione Soci Coop Valdiserchio/versilia, per la raccolta fondi per il Cuore si scioglie.
 L'ingresso è ad offerta libera a favore delle associazioni organizzatrici e per la campagna Il Cuore si scioglie.
info: associazioneilgabbiano@virgilio.it - tel 347.0341330 Ass Il gabbiano 
 
-------------------------------------
 
Associazione Il gabbiano  in collaborazione con  Associazione Italo /Giapponese Mirai  presenta :
 
ASPETTANDO LA BEFANA !
 
MARTEDì 5 GENNAIO ORE 17,30
TEATRO COMUNALE ROSSINI DI PONTASSERCHIO 
 
----------------------------------------------
Da un’idea di Daniela Bertini e Daniele Ronco
 
 con Chiara Aurora Gagliano, Daniela Bertini, Francesca Palazzi
 
Regia e testi di Daniela Bertini
 
---------------------------------------
Siamo in attesa dell'arrivo della simpatica vecchietta e dei suoi doni.
Il vento soffia forte, attraversa le fessure delle finestre, entra nelle case e porta  delle voci…parole..storie
 
Il  tempo dell'attesa viene riempito  raccontando storie, aneddoti, giocando...
Ma la domanda torna sempre ...'arriverà?'
Si fa attendere...
Al suo posto, giungono strani personaggi, ciascuno con una storia da raccontare, dei ricordi da condividere, emozioni da trasmettere.
Si inganna il tempo... o forse è il tempo che inganna chi attende...
Ma la Befana non arriva..
 
Le sarà successo qualcosa? Forse è il caso di andarla a cercare?     Arriverà?    Chissà...
                                                                                                         ---------------------                                
  
Ingresso ad offerta libera
a favore delle associazioni organizzatrici e Il CUORE SI SCIOGLIE
Info : associazioneilgabbiano@virgilio.it – tel. 3470341330
 

 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: