none_o

Proseguendo la serie di articoli sulle vicende ( e leggende) del territorio, Agostino Agostini ci regala il resoconto immaginifico del serpente-alato, che abitava il castello dei Pagano da Vecchiano. Fu ucciso - secondo la leggenda - da Nino Orlandi nel 1109 nella selva palatina di Migliarino (oggi tenuta Salviati). Imbalsamato fu posto nel Duomo di Pisa ma ando' perduto nell'incendio del 1595. Una ulteriore riprova della grande ricchezza storica del nostro territorio.

Buongiorno a tutti, sono Costanza Modica, ho 17 anni, .....
Ammetto l'errore, ho solo visto il simbolo di presentazione, .....
. . . . Buonafede Alfonso, candidato sindaco di Firenze, .....
Cosa ci dicono le votazioni in Sardegna?

Calenda .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
none_a
Associazione ambientalista - LA CITTÀ ECOLOGICA APS
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Eccolo
Come una furia scatenata
è arrivato il vento
a riportare tormento
alle marine
Prima con le piogge
che hanno colpito
la montagna
con smottanento
frane .....
LA TARI è ARRIVATA E SALATA
MA IL KIT PER LA RACCOLTA NON ANCORA
SIAMO A MARZO.

COME MAI?
COSì NON VA BENE.
Livorno: Gelli (Pd)
“Nogarin? Spero sappia nuotare perchè il tuffo glielo faranno fare i livornesi”

7/1/2016 - 16:19

Livorno: Gelli (Pd): “Nogarin? Spero sappia nuotare perchè il tuffo glielo faranno fare i livornesi”


Il deputato pisano commenta le dichiarazioni del sindaco di Livorno a proposito di Filippeschi
Pisa, 7 gennaio 2015 – “Spero che Nogarin sappia nuotare perché fra poco il tuffo glielo faranno fare i livornesi”. Così il deputato pisano Federico Gelli commenta le dichiarazioni del sindaco di Livorno Filippo Nogarin che ieri a La Nazione, rispondendo ad una provocazione, aveva accusato il sindaco di Pisa Marco Filippeschi di “fare il tuffo” con Rossi a Firenze perché “più interessato a Roma e a difendere i suoi interessi che al bene dei pisani”.

“Nogarin – continua Gelli – continua a preoccuparsi più di ciò che accade fuori dalla sua città che ai problemi che sta contribuendo ad alimentare. Il dramma che il sindaco di Livorno sta vivendo a causa di un’amministrazione che lavora con improvvisazione e incapacità sta mettendo una città in ginocchio.

E’ evidente che non ci sono più le condizione perché vada avanti e le sue continue richieste d’aiuto a chiunque per trovare i numeri in Consiglio giorno dopo giorno sono al limite dell’imbarazzo.

A 18 mesi dall’insediamento Nogarin è rimasto da solo sempre pronto a combattere i fantasmi del passato senza alcun progetto per il futuro. Per il bene dei livornesi se ne faccia una ragione”.

Fonte: Ufficio stampa: www.federicogelli.it (vedi foto-convegno PD ai Cappuccini)
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

14/1/2016 - 16:45

AUTORE:
Berni the Doge

Che Nogarin è bravo lo dice oggi anche ir su' amio Marco Valiani. Come, un sapete chi è ? Allora ve lo dico io: un grillino che appena i livornesi fecero la bella pesata di elegge Nogarin brontolò per le scelte fatte dall'amico per l'assessori. E cosa fecero i democratici grillini ? Lo buttarono fuori ! Qualche emse dopo però se lo sono ritrovati sul groppone in consigliocomunale dove il Valiani ha fatto un gruppo da se e s'è messo all'opposzione. Oggi Valiani ha avuto un incontro con il prefetto per via dell'aamps e ha scritto questo bel pensierino: "In sostanza assistiamo continuamente a cambi continui di marcia, da parte di Nogarin, che mettono a repentaglio stabilità e lavoro e, il tutto unito alla paralisi di governo, potrebbero portare a problemi enormi per tutta la cittadinanza". No ma è bravo nogarin....

10/1/2016 - 17:52

AUTORE:
Diolamia

Don't say "cat" if it's not in the sac! O parla come magni, che so che magni dimorto bene!

10/1/2016 - 11:10

AUTORE:
Giuseppe

Ma a te le pubblicano tutte

8/1/2016 - 22:26

AUTORE:
Torri

Porella Giuliani, ma cosa ci dici di Quarto? Nogarin non mangia la colomba

8/1/2016 - 19:16

AUTORE:
Bruno Baglini Migliarino

Sembra facile chiappar Buti ma...!
Di partiti politici, come i movimenti che poi son simili ai partiti ne ho visti tanti e tanti anche Haller Mickey ora non li vede più.
Eppure fra partiti e movimenti potenti e disutili che son passati poi se ne perde anche il conto ed il significato.

La Democrazia Cristiana che aveva rinunciato a chiamarsi partito, così come Forza Italia per arrivare ai giorni nostri dove "pare" che di partito ne esista uno solo con la denominazione "partito", il Partito Democratico.
Vedi l'elenco dei partiti e movimenti ancora esistenti Lega Nord, Fratelli d'Italia, Nuovo Centro Destra, m5s, Popolo delle Libertà alias Forza Italia, Sinistra Ecologia e Libertà o partiti che "funno" come ad esempio: Partito Comunista, Democrazia Cristiana, Partito Liberale, Movimento Sociale, Partito Repubblicano e Partito Socialista di vecchia data per poi arrivare ai "funno" recenti quale: Rivoluzione Civile e quelli in nuce tipo: Podemos (per cosa non si sa).

Ergo: non tutti i movimenti attirano di più dei partiti politici, vedi Movimento dei Forconi, Popolo Viola, Girotondini e chi li animava non era certo di primo pelo vedi Danilo Calvani capo dei Forconi, Nanni Moretti per i Girotondini&

Certo il MoviMento di Giuseppe detto Beppe Grillo&Gianroberto Casaleggio fece "rumore" e sia il segretario PDS Fassino che il Presidente Emerito Napolitano non "sentirono" maanche, come direbbe Veltroni.
Il buon Pierluigi Bersani si fece fregare in volata a pochi metri dal traguardo che credeva d'arrivarci a zoppetto perchè nel momento di maggior impegno di campagna elettorale si fermava a smacchiare giaguari, a prendere i passerotti in casa e lasciare i tacchini sul tetto per perdere a mio avviso completamente la chiorba dopo aver perso le elezioni politiche nazionali andandosi ad inginocchiare in striming con quei due ex capogruppo pentastellati per formare un governo di minoranza credendo che Grillo fosse Berlinguer che dette ad Andreotti Giulio la possibilità di fare il governo delle astensioni per fronteggiare la grave crisi di quel tempo che poi era minore assai di quella del dopo Berlusconi.
..il resto è storia di oggi e..dopo Quarto arriverà anche quinto cari pentastellati? e a chi tocca non brontoli!

piesse; son d'accordo con la mia amica e compagna Alessandra Moretti Consigliere PD della Regione Veneto quando sostiene:
La differenza, al contrario vostro, è che noi non diremo mai che il vostro movimento è fatto da mafiosi, camorristi e delinquenti come voi fate quotidianamente con noi.
Generalizzare è sempre sbagliato.
Lo è per noi e lo è anche per voi.
Vi chiediamo, però, di utilizzare con più cura e parsimonia il termine ‪#‎onestà‬ perché, alla fine, il marcio non vi è poi così lontano. Alle parole, le stesse parole ripetute con insistenza ogni 10 minuti, devono seguire i fatti.

8/1/2016 - 18:03

AUTORE:
Giuseppe

Adesso sei passato alle sembole? Fatti una semina alla menta.

8/1/2016 - 17:28

AUTORE:
Mickey Haller

....cambiare dirigenti vecchi con quelli giovani si farebbe presto. Il problema è che se porti avanti idee e progetti che vanno contro alla " tua gente " prima o poi la paghi. E siccome ormai la politica si è allontanata dai cittadini , i cittadini, o almeno, una buona parte di essi , guardano ai partiti con sempre maggiore diffidenza . Ecco perchè " i movimenti " attirano sempre di più....

8/1/2016 - 9:57

AUTORE:
Giuseppe

Lascia sta le seghe, t'hanno fatto atrofizzà il cervello.
Usalo per pulì i mobili

8/1/2016 - 9:35

AUTORE:
andrea giuliani

Il pd nei sondaggi e sotto.Non ci meraviglia leggere che il partito democratico porti fango.. I problemi di livorno sappiamo bene chi li ha creati. Comunque caro sig Gelli,lei che scriveva del caso Bulgarella in grovigli armoniosi con il suo partito,sa mica se anche di questo é colpa di Nogarin?

8/1/2016 - 8:53

AUTORE:
Bruno Baglini iscritto PD

...c'è rimedio con il cambio sia dell'allenatore della squadra e se non basta della squadre intera come succede nelle squadre blasonate del calcio senza dover cambiare colore.
Loroli, i livornesi la presero con troppa sufficienza come fenno a Bologna.
Quella città doventò il rifugio di tutti i tossici contrastati in altre città e per giunta non era più curata come al tempo di Dozza, Fanti e Zangeri.
Poi arrivò giustamente Guazzaloca per poi ritornare ai santi vecchi con Cofferati che poi purtroppo lo stesso Cofferati non stando nei limiti umani concessi ad una persona si candidò nella "lontana" Liguria credendo essere Calimero il pucino nero; quello che: or che bravo sono stato, posso fa anco ir buato?
No caro Calimero ora c'è Ava-Renzi e se posso aggiungere; a Pisa con le ultime elezioni Regionali chi era a capo del PD provinciale e capogruppo in Regione son stati "appiedati" dai due giovani del Partito Democratico, da me "modestamente apparte" sostenuti con forza ed ora sprigionano con vigoria l'idea corrente della lotta politica del loro/mio partito con un giusto e bel rinnovamento chiesto dalla nostra gente.
nb, quando i "tenutari piagnoni più iscritti di me al partito PD" dicono che c'è un calo di iscritti, nelle sezioni PD non ci và nemmeno rgatto è perchè gli mancano momenti bellissimi di "nuova" aggregazione come ha saputo fare Antonio Mazzeo vice segretario del PD Regionale, giovedì 7 cm nel salone "ai Cappuccini in Pisa" li se...se uni stavi attento ti treppiavano da vanta gente c'era; li "la nostra gente" giovani-anziani e donne eran tutti disponibili e con il sorriso in bocca. (vedi foto allegate)
piesse: ci fa una sembola a noi pisani Salvini clone di Bossi!

8/1/2016 - 1:20

AUTORE:
mezzo livornese

Non mi sorprenderei visto il fallimento Pd e successivamente quello 5 stelle che a Livorno vincesse La Lega, nonostante sia la città dove e'nato il partito comunista.
Occhio alla lega!
Un po'dappertutto.

7/1/2016 - 20:50

AUTORE:
Mannoi

La CRAI
bene-bene
luci-luci.
evvoi no-oh.
evvicistabbene-vicistà!

7/1/2016 - 19:42

AUTORE:
Slunga

....i livornesi lo dovrebbero ringraziare solo per il fatto di aver finalmente concesso l'apertura di un punto vendita esselunga...

Sono stati necessari 13 anni e una giunta 5 stelle perché Esselunga riuscisse a sbarcare a Livorno ...

7/1/2016 - 18:35

AUTORE:
Mickey Haller

... sono gli stessi livornesi che lo hanno eletto a fargli fare il tuffo ? O ci pensa lei e quelli del suo partito , visto che siete stati anche capaci di perdere la città ? E al prossimo giro , siete sicuri che i livornesi voteranno un vostro candidato ? Nogarin ci mette del suo daccordo , ma i milioni di debito dell' azienda che tratta la spazzatura l'hanno fatti quelli di prima , cioè il suo partito...