none_o



Orazio Riminaldi non è il mio pittore preferito. Dunque, credetemi: la decorazione della cupola della Cattedrale di Santa Maria Assunta di Pisa è davvero una “figata pazzesca”. La cominciò nel 1627, a trentaquattro anni, morì a soli trentasette anni di peste bubbonica. Aveva investito molto nella sua formazione di artista. Quando capiremo che investire nella formazione è un punto strategico?

. . . . . . . . . . ovvero i giornalisti seri e bravi .....
Il PD del vescovo Letta ha tolto la tari alla chiesa, .....
Con le nuove aliquote irpef come al solito ci rimettono .....
. . . tutti noi bravi soldatini bersaniani-cuperliani .....
....Ci siete? Proviamo ad aprire quella porta e ad incontrarci?
Mandateci un messaggio e noi organizzeremo un incontro.

C’è un’idea strana che aleggia su Migliarino, una sorta di profezia, a Migliarino non c’è niente e non succede niente.Siamo sicuri che a Migliarino non ci sia nulla? Proviamo a fare un inventario...

Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

di Riccardo Ricciardi
none_a
di Anna Ferretti e Michele Passarelli Lio (Coordinatori Provinciali)
none_a
di Renzo Moschini
none_a
I Consiglieri di Vecchiano Civica
none_a
Comitato Comunale di Italia Viva Pisa
none_a
Molina di Quosa, 10 dicembre
none_a
Marina di Pisa, 3 dicembre
none_a
L'arte di fare l'olio a Vicopisano
none_a
Circolo ARCI Migliarino
none_a
Ai Circoli ARCI di Filettole e Nodica, sab.4 dic.
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Seduto al freddo e piove neve
Ma non ti nota quella gente
Con quello sguardo cerchi aiuto
Tu sei per loro inesistente
Mentre tu geli fra il cartone
Passan .....
Buongiorno, stamattina anche complice il forte vento e' caduto un palo della luce stradale in via d'ombra zona largo tazio Nuvolari, solo il "caso" a fatto .....
Calci ed il Monte Pisano
Progetto innovativo di studio per la prevenzione incendi sul monte pisano

25/1/2016 - 12:18


Alla luce della necessità di ottimizzare al massimo le spese, e soprattutto tenendo sempre presente l'importanza della prevenzione in tutti i settori, Calci ed il Monte Pisano saranno dotati di un nuovo piano per la prevenzione degli incendi boschivi, innovativo sul panorama nazionale. 

La Regione Toscana ha infatti scelto e finanziato il Comune di Calci, quale Ente Capofila, per dare vita al primo progetto di questo tipo. La scelta è stata motivata per la capacità operativa e tecnica dimostrata in tutti questi anni dalle maestranze forestali, dai tecnici dei nostri Comuni e dal volontariato AIB  del Monte Pisano.

Questo studio chiamato "Piano dei punti strategici per la prevenzione AIB" è finalizzato alla ricerca dei punti strategici sul territorio da gestire dal punto di vista selvicolturale. L'obbiettivo è quello di riuscire a mantenere gli incendi sempre dentro la capacità di estinzione e quindi a prevenire lo sviluppo di grandi incendi forestali.Il piano che sarà realizzato da tecnici forestali specializzati nel settore degli incendi boschivi nonchè docenti della Scuola AIB della Regione Toscana, in collaborazione con i tecnici del Comune di Calci, consiste nello studio degli incendi locali storici, la loro ricostruzione, la tipificazione, studi metereologici, analisi dei modelli di combustibili e digitalizzazione di tutte le opere aib presenti (punti acqua, viabilità forestale, viali parafuoco, cesse) e nella ricerca di quei punti (o zone) in cui si deve fare prevenzione, che serviranno, in caso di incendi, a fungere da punti strategici per la lotta per i direttori delle operazioni.Il piano produrrà cartografie operative e prevede anche un piano di comunicazione e formazione per gli operativi.

Tale strumento sarà importante per avere anche una maggior capacità e possibilità di intercettare risorse per finanziare la realizzaizone delle opere che risulteranno necessarie, opere che guardano, per la loro prevedibile "mole", al prossimo decennio.

 

L'Amministrazione Comunale di Calci

Fonte: Massimiliano Ghimenti Sindaco di Calci
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri