none_o


L'articolo di oggi non poteva non far riferimento alla festa del SS. Crocifisso che Pontasserchio si appresta a celebrare, il 28 aprile.Da quella ricorrenza è nata la Fiera del 28, che poi da diversi anni si è trasformata in Agrifiera, pronta ad essere inaugurata il 19 aprile per aprire i battenti sabato 20.La vicenda che viene narrata, con il riferimento al miracolo del SS. Crocifisso, riguarda la diatriba sorta tra parroci per il possesso di una campana alla fine del '700, originata dalla "dismissione" delle due vecchie chiese di Vecchializia. 

. . . quanto ad essere informato, sicuramente lo sono .....
Lei non è "abbastanzina informato" si informi chi .....
. . . è che Macron vuole Lagarde a capo della commissione .....
"250 giorni dall’apertura del Giubileo 2025: le .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
M5s Regione Tooscana
M5S, CICLOTURISMO "SERVE CABINA DI REGIA REGIONALE

2/2/2016 - 13:08

M5S, CICLOTURISMO "SERVE CABINA DI REGIA REGIONALE, IN GERMANIA GIRO DA 9 MILIARDI"
 
Firenze 2 febbraio 2016. Manca in Toscana una struttura di coordinamento in grado di armonizzare strategie nazionali ed esigenze degli enti locali in materia di cicloturismo. A proporla il Movimento 5 Stelle con una mozione in discussione domani nel Consiglio Regionale.
 
“La Germania ha fatturato 9 miliardi nel 2012 grazie al cicloturismo e l’Italia avrebbe un potenziale iniziale di 3,2 miliardi*. La nostra Toscana si presta perfettamente a questa forma di turismo “di nicchia”, ma manca ad oggi una cabina di regia regionale in grado di armonizzare i diversi progetti e mantenere obiettivi ed ottica d’insieme. Questo per completare l’impegno che la Regione, forte della sua legge 27/2012, ha assunto anche per quest’anno con circa 22 milioni di euro alla mobilità ciclabile” segnalano i Cinque Stelle.
 
“Eviteremmo così di trovare piste ciclabili che finiscono in modo incomprensibile come a San Piero a Grado, dove esiste da anni una ciclopista di 100 metri che negli intenti doveva portare al mare e nei fatti si è fermata 6 km prima” precisano i consiglieri M5S.
 
“Per questo chiediamo al Consiglio massima condivisione sulla nostra proposta di istituire un ufficio regionale per la mobilità ciclistica, come reclamato dagli operatori del settore e dalle associazioni di appassionati al fine di coordinare i progetti infrastrutturali presentati dagli enti locali, sulla base della pianificazione regionale” concludono i Cinque Stelle.
 
*Fonte Studio di The European House-Ambrosetti “Il valore delle due ruote” (2014)
 
Atto disponibile al seguente link http://bit.ly/1WZGsrF
 
 
Area Comunicazione M5S - Regione Toscana
email. m5s.comunicazione@consiglio.regione.toscana.it

Fonte: Area Comunicazione M5S - Regione Toscana
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri