none_o

Un lettore scrive un post al giornale lamentando un uso disinvolto del nostro litorale con comparsa di ombrelloni e sdraio, molta gente che prende il sole e fa il bagno, altri a fare le arselle. La polizia municipale, interpellata, riferisce che non può intervenire perché manca una delibera dell’Amministrazione che detti le regole da applicare sulla spiaggia.

 



Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Mascherine, le prime dieci in edicola fino al 15 giugno
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
CENTRODESTRA UNITO PER VECCHIANO

Il centrodestra .....
Qualcuno sostiene che la Boschi è in realtà un anziano .....
. . . e giornalisti.
Non sempre sono Da-Cordo con .....
. . . . . . . . . . . . 1 perchè Renzi è un bagliniano. .....
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


di Marlo Puccetti
none_a
BRUNO FIORI, PRESIDENTE PISA OVEST
none_a
Si presentava alla gara con ben 27 atlete.
none_a
PISA OVEST
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Buona sera a tutti,
dopo il COVID 19, riprendiamo da dove eravamo rimasti, al 17 Febbraio 2020, quando all'imbrunire nella sede dell'ASBUC di Vecchiano .....
CALCI, A FINE 2015 DUE IMPORTANTI MISURE PER LE FAMIGLIE
“PACCHETTO SCUOLA 2014/15”

23/2/2016 - 17:24

CALCI, A FINE 2015 DUE IMPORTANTI MISURE PER LE FAMIGLIE

“PACCHETTO SCUOLA  2014/15”

Come ogni anno il Comune ha effettuato il bando per la selezione degli aventi  diritto ai contributi del cosiddetto “pacchetto scuola”. Tali fondi sono Ministeriali e Regionali. Dal bando è emerso come le domande ammissibili fossero n. 105, per un totale di € 13.150,00 di fondi da erogare. Tuttavia  da Ministero/Regione ci sono stati assegnati €  9.121,35.
Ben 37 degli aventi diritto sarebbero rimasti esclusi.
L’amministrazione Comunale ha tuttavia deciso di integrare, per il secondo anno consecutivo, i contributi regionali, con € 4.028,65 . Tale importo ha permesso di “coprire” il 100% degli aventi diritto.
 
I contributi del “Pacchetto scuola” sono in pagamento dal 10 Febbraio scorso.

CONTRIBUTO AFFITTI ANNO 2015

 Come ogni anno il Comune ha effettuato il bando per la selezione degli aventi diritto ai “contributi affitti”. Tale bando si regge su fondi statali/regionali e con una quota a carico del bilancio del Comune. Il Comune, nonostante le difficoltà economiche che attraversa, aveva mantenuto il proprio impegno in linea con quello degli anni precedenti: 20.000 euro e lo ha comunicato alla Regione, insieme all’elenco degli aventi diritto, come da previsioni ad agosto 2015. La Regione in data 28 Dicembre ha comunicato che l’importo col quale avrebbe cofinanziato era circa la metà dell’anno precedente (2014 à 33.744,65; 2015 à 17.726,00).
 
Come Amministrazione nel 2015, a fine anno, abbiamo dedicato ben 5.056,00 euro in più (margine consentito dal patto di stabilità proprio al 31 Dicembre grazie alle entrate degli ultimi giorni del 2015) per sopperire in parte alla sopraggiunta riduzione e scongiurare almeno per la prima fascia (40 dei totali 49 aventi diritto) contributi molto più bassi dell’anno precedente. Uno sforzo importante e, viste le tante concause che lo hanno reso possibile, difficilmente ripetibile. Per questo abbiamo anche scritto al Presidente Rossi ed all’assessora al welfare Saccardi per sapere quali sono le motivazioni di una riduzione così marcata rispetto alle annualità precedenti dei fondi regionali e quindi capire se si tratta di un episodio sporadico o meno. Si tratta di un’informazione che dobbiamo ai nostri cittadini. Anche perché, per la condizione economica dei comuni tutti, e del nostro in particolare, pensare di coprire anche in futuro a queste carenze con risorse proprie diviene pressoché impossibile, a maggior ragione se lo si comunica con le suddette tempistiche.
Intanto per il 2015, grazie a questo ulteriore sforzo del Comune, i contributi affitti della prima fascia (cioè per tutta la prima fascia della graduatoria), mediamente, vedranno gli stessi importi dell’anno precedente (circa il 34% del totale pagato). Attendiamo invece dalla Regione risposte per il futuro.
I “contributi affitti” saranno verosimilmente in pagamento intorno a metà Marzo.
---
In totale, oltre 9.000 euro straordinariamente destinati dal Comune a sostegno (ovviamente in base a stringenti requisiti ISEE) delle famiglie dei ragazzi che frequentano le scuole e degli affittuari. Insomma, misure concrete per persone, anziani e famiglie.

Fonte: Ghimenti Massimiliano-Sindaco
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: