none_o


Reparto di Oncologia dell’ospedale di Pisa. Davanti all’edificio molti persone in attesa perché l’ingresso è riservato ai soli pazienti oncologici. Ero fortunatamente un accompagnatore e sono rimasto educatamente fuori come tutti gli altri. Devo dire che eravamo tutti con la mascherina, non so se per paura del contagio o per rispetto degli altri ma la situazione era appagante, come quando si vede il rispetto delle regole da parte di tutti i cittadini.

. . . . . . . . . . . . è iniziata i primi giorni .....
. . . la ragione non sta mai da una sola parte ed aggiungo .....
Sono convintissimo della sua buona fede, ci mancherebbe, .....
Non ho alcuna presunzione o velleità, esercito semplicemente .....
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
San Giuliano Terme, 23 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 24 ottobre
none_a
Molina di Quosa, 25 ottobre
none_a
Teatro Nuovo Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 25 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 17 ottobre
none_a
Sabato 17 ottobre al Grand Hotel Duomo
none_a
SAn Giuliano Terme, 18 ottobre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


la ZONE di Pisa
none_a
CSI – Centro Sportivo Italiano-
none_a
Coppa Toscana Juniores sotto la Torre
none_a
open day 20 ottobre palestra Proscaenium
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Se non si capiva niente prima, come pretendere che si capisca qualcosa oggi?

Qualcuno dice che non intende usare i 40 miliardi del MES, perché in .....
Comuni di VECCHIANO-SAN GIULIANO TERME
Siglato dai Sindaci Di Maio e Lunardi il Protocollo di intesa per l'utilizzo dei parcheggi

2/3/2016 - 15:29

San Giuliano e Vecchiano – Siglato dai Sindaci di San Giuliano Terme e Vecchiano il Protocollo di intesa per l'utilizzo dei parcheggi a pagamento a Marina di Vecchiano da parte dei residenti sangiulianesi, per il triennio 2016-2018.

“Anche per le prossime stagioni estive i nostri cittadini potranno usufruire di abbonamenti stagionali per la sosta nei parcheggi di Marina di Vecchiano“, commenta il Sindaco Sergio Di Maio. “Abbiamo stabilito, come di consueto, di stipulare una convenzione per il parcheggio a Marina di Vecchiano per i residenti di San Giuliano”, aggiunge il Sindaco Giancarlo Lunardi. “Tutto ciò al fine di rendere fruibile il nostro bellissimo litorale per le popolazioni di entrambi i Comuni”. L'abbonamento stagionale per i cittadini di San Giuliano Terme avrà un costo agevolato in virtù della convenzione stipulata col Comune di Vecchiano, pari a 50 euro per tutta la stagione e sarà acquistabile presso lo Sportello Unico del Comune di San Giuliano Terme. Il rilascio dei permessi avverrà in seguito all'esibizione da parte del richiedente di un documento di identità e della ricevuta di versamento del costo dell'abbonamento.

Non appena sarà attivato il rilascio degli abbonamenti, ne sarà data ampia informazione. Per tutti gli altri frequentatori di Marina di Vecchiano, ovvero i non residenti di San Giuliano Terme e Vecchiano, il costo dei parcheggi nei giorni feriali e festivi sarà lo stesso degli anni precedenti.

“La firma del protocollo per l'utilizzo dei parcheggi a Marina di Vecchiano conferma la sinergia tra i due Enti, già impegnati in una proficua ed intensa collaborazione per quanto riguarda l'attività amministrativa di questi Comuni, come, ad esempio, il servizio di avvocatura”, concludono i Sindaci Lunardi e Di Maio. 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




4/3/2016 - 11:08

AUTORE:
Nannipieri

Sempre la solita musica. Rottamatore meno male che non abbiamo Renzi a SanGiuliano, si vede cosa fa al governo. Ora mi tocca anche la casa.

3/3/2016 - 21:31

AUTORE:
Ancora rottamatore

Mi trovo pienamente d'accordo con voi. Basta elemosine è necessario per ripianare il debito iniziare a "spennare" i turisti come fanno i comuni limitrofi e per far questo è necessario pretendere l'accesso alla nostra spiaggia. A quel punto le entrate sarebbero più bilanciate. Aspettasi rinnovamento renziano a san giuliano....chissà se c'è la faremo...

3/3/2016 - 11:22

AUTORE:
Ultimo.

.............. a queste elezioni amministrative si 'ambia rsindao e cisenemette uno novo di zecca. ........... Nvece l'amici d'oltreSerchio continuano a faSSi amministrà dai soliti. Mi sembra confermato dai fatti che gli elettori del comune termale non siano, da anni, capaci di rinnovare la classe amministrativa, che con il " Granduca " e con " Cerretelli " ha palesato dei limiti enormi. .......... Ultimo
P.S. Noi diamo le agevolazioni agli spinaciai d'oltreSerchio ....... ma a noi il comune di S.G.T. cosa da?

3/3/2016 - 10:13

AUTORE:
BdB

Se Utimo é vecchianese é padrone della rena e del parcheggio di Case di Marina pagati 650.000.000 di lire l'uno al Demanio marittimo e l'atro per altrettanti 650 milioni ai duchi Salviati in 20 anni con la cassa depositi e prestiti ed i sangiulianesi no

3/3/2016 - 8:17

AUTORE:
Ultimo.

Ch........... l'abbonamento stagionale costerà 50 euro come per gli spinaciai d'oltreSerchio? Siccome per avere la disponibità dell'arenile hanno lottato i vecchianesi e quell'aRtri stavino a guardà ........ sarebbe giusto che chi ha lottato andasse al mare gratis e chi stava a guardà pagasse come tutti vell'aRtri. ........... Capisco che non avendo saputo scegliere i loro amministratori gli amici confinanti siano pieni di debiti fino al collo esse un ci si pensa noi al mare uncivanno .......... ma noi un siamo mia la " caritas " e sarebbe bene che quelli d'oltreSerchio si svegliassero un pò. ......... Ultimo

3/3/2016 - 7:11

AUTORE:
Ancora rottamatore

Non ne vogliamo , questi accordi che potrebbero essere fatti su base centenaria sono anestetici per la cittadinanza san giulianese. San Giuliano ha il suo mare parte da bocca di serchio e arriva al fiume morto è l'ora di renderlo raggiungibile chiaramente in maniera ecocompatibile. Caro Sindaco di Maio non si limiti alla Lezioncina, se vorrà essere ricordato per qualcosa di importante questa sarebbe un"ottima occasione.

3/3/2016 - 0:34

AUTORE:
Useless

Sono dell'idea che un incremento del 25% non sembra tanto "agevolato". Sarebbe più accettabile se venisse percepito un ritorno al litorale dei nostri soldini attraverso la sua valorizzazione piuttosto che essere solo un strumento per fare cassa, e mi riferisco non soltanto alla tariffa sangiulianese, ma alla gestione generale. Che dire della sicurezza? Impensabile frequentarlo di sera anche se in piena estate; non da meno i cani randagi che speri di non trovare se sei in bici, soprattutto se in tenera età.