none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Ludoteca comunale: “La lanterna magica” è aperta a Vecchiano
Sabato 12 marzo inaugurazione ufficiale alla presenza delle istituzioni locali

7/3/2016 - 14:48

 Ludoteca comunale: “La lanterna magica” è aperta a Vecchiano


Sabato 12 marzo inaugurazione ufficiale alla presenza delle istituzioni locali
 
Vecchiano –  La Ludoteca “La lanterna magica” approda a Vecchiano. Sabato 12 marzo alle 10.30 si svolgerà l'inaugurazione ufficiale presso la scuola elementare di Via del Giardino 12 a Vecchiano. Interverranno anche le educatrici della ludoteca. Ricordiamo che il servizio è offerto dalla ludoteca tutti i martedì ed i giovedì dalle 16 alle 18.30. “La lanterna magica” si trova, come detto, presso la scuola primaria di Vecchiano. “Si tratta di un servizio importante destinato a tutte le bambine ed i bambini del nostro territorio, e alle loro famiglie”, commenta il Sindaco Giancarlo Lunardi. “In un periodo di crisi, in cui vengono tagliati anche i servizi essenziali, la nostra Amministrazione Comunale riesce a mantenere e a rendere centrale un servizio ricreativo a sfondo educativo per i più piccoli, inserito all'interno del cosiddetto “Progetto minori”: possiamo affermare di esserne davvero soddisfatti”, aggiunge l'Assessore alle Politiche Scolastiche, Lorenzo Del Zoppo. Ricordiamo che il servizio è dedicato ai bambini di fascia di età 6-11 anni. 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri