none_o

 

 

 

 

 

Tentativo di risposta alla domanda di un mio ex alunno, leggendo gli articoli che più mi hanno colpito in questa settimana, ripensando ad alcune poesie che si studiano anche in terza media e immaginando un altro mondo possibile.

…………. . ha tuonato il presidente del Consiglio .....
http:/ / www. lavocedelserchio. it/ vediarticolo. php?id=18621&page=0&t_a=le-regole-di-forum-e-commenti-sulla-voce-del-serchio

In .....
…………………………. del consiglio fra .....
Purtroppo è così, l'Italia pare dividersi in furbi .....
Uno sguardo dal Serchio
none_a
di Giulia Baglini
none_a
Baragli: "Export quasi cancellato, serve liquidità ora o non ripartiremo"
none_a
Libri
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


Si presentava alla gara con ben 27 atlete.
none_a
PISA OVEST
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
La pesca nel lago
(1976)

Ugo:- Come è ita Dreino?

Drea:- Dai 'n occhiata,
con venti nasse .....
Ottima la raccolta degli stralci a Migliarino da parte di Geofor. Brava l'Amministrazione che ha sollecita il servizio precedendo la richiesta di numerosi .....
Vecchiano
2° Settimana della Legalità

13/5/2016 - 12:29

2° Settimana della Legalità
 
L'Istituto Comprensivo “Daniela Settesoldi” di Vecchiano istituisce anche quest'anno la Settimana della Legalità, un tentativo per creare un momento di riflessione e dibattito, per promuovere la cultura del diritto, della tolleranza, della convivenza civile.
La manifestazione è patrocinata dal Comune di Vecchiano.
Durante l'intero anno scolastico le scuole dei diversi plessi hanno lavorato sul tema dell'ART.3 che recita “Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso , di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
E` compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.”, analizzando in particolare la parte  “senza distinzione di ... razza” e riservandosi per gli anni successivi l'analisi delle altre.
 
Durante l'intero anno scolastico le scuole dei diversi plessi hanno lavorato sul tema nelle più svariate forme con lo scopo di educare alla multicultura, accogliere la diversità culturale attraverso i valori del rispetto e della tolleranza, favorire la valorizzazione della diversità culturale e della dimensione internazionale, facilitare l’inserimento sociale e scolastico degli studenti extracomunitari, sviluppare la disponibilità a comprendere “visioni del mondo” diverse dalle proprie, promuovere il dialogo e la convivenza costruttiva fra soggetti appartenenti a culture diverse mediante una pratica positiva di educazione interculturale, promuovere l’educazione alla legalità e alla solidarietà.
 
Queste le attività previste per la settimana:
 
La Scuola Materna celebrerà la giornata il 16 maggio a partire dalle 10,30.
Titolo della giornata: Raccontami una fiaba
Scuola di Nodica. I bambini hanno imparato la canzone “Ho un amico in tutto il mondo”che canteranno in questa giornata alle 10,30.  Il salone sarà addobbato con le sagome di persone colorate ognuna con un colore diverso. I cartelloni, preparati con le scuole elementari per il Progetto Continuità durante il quale i bambini hanno letto una fiaba straniera, saranno esposti.
Scuola di  Avane. Sono stati preparati cartelloni in seguito alla lettura di una storia ambientata in Iran. La storia era scritta sia in italiano sia in iraniano. I bimbi hanno visto le due diverse tipologie di alfabeto, hanno analizzato anche il verso della scrittura. 
Sono stati inoltre fatti disegni, colorate le bandiere di paesi diversi ed imparate canzoni.
E’ stato anche disegnato un tappeto su carta che sarà in seguito appoggiato su tela.
 
Scuola elementare:
Titolo della giornata: Conoscersi giocando
La Scuola Elementare di Filettole celebrerà la giornata il 17 maggio a partire dalle 10,30.
Sono stati disegnati cartelloni ed è stato lavorato sulla fiaba nel Progetto Continuità.
E' stato costruito con cartoncino  un treno si cui viaggiano i pensierini dei bambini sull’ART. 3.
Durante la mattinata verrà nuovamente letto l’ART. 3, cantata una canzone e  lanciati in cielo dei palloncini, uno per ogni classe.
 
La Scuola Elementare di Migliarino celebrerà la giornata il 18 maggio a partire dalle 10,30.
Scuola di Migliarino. Sono stati disegnati dei cartelloni su diversi temi: in un cartellone è disegnato un albero che ha le bandiere di paesi diversi al posto delle foglie, su un altro è stata scritta la poesia di Gianni Rodari “La pelle”.
Durante la giornata saranno recitate due poesie: una sull’amicizia e l’altra di Nino Frassica “Al mare si gioca”.
Verrà cantata  inoltre la versione della canzone di John Lennon “Imagine” nella versione italiana di Gino Paoli.
 
La Scuola Elementare di Vecchiano celebrerà la giornata il 19 maggio a partire dalle 10,30.
Per il progetto continuità con la Scuola Elementare, le prime elementari hanno letto due fiabe di paesi stranieri. I bambini hanno poi disegnato le sagome e scritto le didascalie dei cartelloni che illustrano la trama delle fiabe lette.
Sono stati fatti diversi cartelloni: uno, intitolato “Uniti nella legalità”, ha disegnate in colori diversi le mani di bambini per fare capire che tutti siamo uguali nonostante la diversità; un altro contiene le spiegazioni scritte dai bimbi sull’ART. 3;  in un altro sono disegnati personaggi come Maria Teresa di Calcutta; in un altro ancora  è disegnato un planisfero con i costumi ed i cibi di diversi paesi.
 
La Scuola Media celebrerà la giornata il 21 maggio a partire dalle 10,30.
Titolo della giornata: Conoscersi studiando
Contenuti: Comparazione tra la nostra cultura e quella degli altri popoli attraverso lo studio di

Immigrazione
Scuole nel mondo
Religioni del mondo
I cibi e le agricolture del mondo

Nell’ingresso della scuola saranno allestiti gli elaborati prodotti dagli studenti.
Nelle classi è stato letto, spiegato ed analizzato l’ART. 3 della Costituzione, gli insegnanti di scienze e tecnologia hanno lavorato sul tema del cibo; gli insegnanti di Musica sui diversi Inni Nazionali, l'insegnante di religione ha affrontato  l'argomento delle religioni nel mondo, gli insegnanti di Italiano, Storia e Geografia hanno approfondito la relazione tra clima – ambiente – agricoltura  -  cibi e bevande, gli insegnanti di storia hanno esaminato le cause storiche delle differenze economiche e di sviluppo tra Nord e Sud del mondo.
 
La giornata conclusiva vedrà la presenza dell'avvocato Michela Luperini che terrà una lezione agli studenti di Terza media.
Saranno presenti nella giornata conclusiva il Sindaco, il Vice Sindaco, l'Assessore alla Pubblica Istruzione e il Presidente del Consiglio d’Istituto.
Agli alunni della classe 3° sarà consegnata, a cura dell’Amministrazione comunale di Vecchiano, una copia della Costituzione.
I vari elaborati prodotti poi verranno trasportati nell'atrio del Comune e presso il foyer del Teatro di Vecchiano.
Tutto il materiale sarà documentato e pubblicato sul sito della Scuola.
 
 
 

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: