none_o


Reparto di Oncologia dell’ospedale di Pisa. Davanti all’edificio molti persone in attesa perché l’ingresso è riservato ai soli pazienti oncologici. Ero fortunatamente un accompagnatore e sono rimasto educatamente fuori come tutti gli altri. Devo dire che eravamo tutti con la mascherina, non so se per paura del contagio o per rispetto degli altri ma la situazione era appagante, come quando si vede il rispetto delle regole da parte di tutti i cittadini.

Poverannoi, è andato ormai. Lo usano sulla 7 di .....
. . . che ne capisce più di te. Fattene, anzi fatevene .....
. . . giorni sta prendendo dei punti la Raggi. . . .....
. . . . . . . . . . . . . . . . l'ha capito? La DaD .....
Greenpeace
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Vecchiano
none_a
San Giuliano Terme, 23 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 24 ottobre
none_a
Molina di Quosa, 25 ottobre
none_a
Teatro Nuovo Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 25 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 17 ottobre
none_a
Sabato 17 ottobre al Grand Hotel Duomo
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


di Marlo Puccetti
none_a
la ZONE di Pisa
none_a
CSI – Centro Sportivo Italiano-
none_a
Coppa Toscana Juniores sotto la Torre
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Se non si capiva niente prima, come pretendere che si capisca qualcosa oggi?

Qualcuno dice che non intende usare i 40 miliardi del MES, perché in .....
Appello al voto di:
Glauco Sbragia per Rinnovamento e per Forza Italia coordinamento comunale e Bonsangue Raffaella per Forza Italia

27/5/2016 - 13:06

Ai Vecchianesi
 
… ad un certo punto Lunardi (per più di 10 anni), poi Pardini (per 10 anni) ed ancora Lunardi (per 5 anni), ed i risultati sono sotto gli occhi di tutti :
 
– Niet ad Ikea, con la conseguente mancanza di centinaia di posti di lavoro, quando gia la crisi economica si faceva sentire. Non si è pensato ai giovani ed ai disoccupati. Il Comune è stato detto nel consiglio del 30 aprile 2014 dal capogruppo IPV “non è l'ufficio di collocamento”.
 
– Completo degrado della zona industriale. Nessuna nuova fabbrica vi ci si è insediata dopo i fatti di Ikea. L'area è in coma profondo. Vi è difficoltà di accesso per la mancanza di strade interne e di rotonde. Manca la fognatura nera, la rete del gas, le reti tecnologiche moderne, le rotonde sull'Aurelia ecc, ecc. Il biglietto da visita è la prostituzione.
La prostituzione e lo spaccio di droga imperano. Il degrado della via della Traversagna è conosciuto in tutto il mondo.
 
- Il Lago ed il fosso Barra-Barretta sono inquinati ed il depuratore scarica ancora le acque reflue nel fosso Barra-Barretta. Nessuno crede più alle promesse di allaccio al depuratore di S.Iacopo.
 
– Non si è sviluppato il turismo. Le scelte urbanistiche del regolamento urbanistico e del piano strutturale dimostrano che non si è voluto credere in esso come volano di sviluppo.
 
-- Il Parco è diventato l'Ente dei Vincoli e non ha creato né lavoro, né sviluppo economico. I 2/3 del territorio ricadono nel Parco e per il rimanente terzo la legge regionale ed il PAI dell'autorità di bacino hanno di fatto bloccato lo sviluppo. Non si è difesa l'edilizia ed il lavoro di piccole ditte artigiane, si è bloccata l'economia e lo sviluppo del Comune. Non si è prevista la delocalizzazione ipotizzata dal PAI.
 
– La Rotonda al ponte di Pontasserchio poteva gia essere stata realizzata sin dal 2008. Il Comune di Vecchiano non ha mai dato l'autorizzazione alla Provincia di Pisa.
Si è eliminato il campo sportivo di Vecchiano ma non è stato ricostruito da un'altra parte.
Mancano aree a verde per adulti e campi attrezzati per bambini. Mancano percorsi ciclopedonali,
anche per accedere alla scuola media.
Le strade interne delle varie frazioni, strette e pericolose, sono rimaste le stesse come erano nell'ottocento, vedi via delle Prata a Filettole,che porta al campo sportivo, via della Bozza, ecc.
 
– Il rischio alluvione del Serchio è tuttora presente, come dimostrato dalla fragilità degli argini e dalla mancata realizzazione dei lavori per 5,5 milioni di euro, soldi dati dalla Regione anni fa a Pisa ed a Lucca, ma contrariamente a Pisa, quest'ultima città ha realizzato i propri lavori.
 
– Le cave sono abbandonate a se stesse, con le varie discariche abusive al loro interno. Lo sviluppo delle colline ai fini agrituristici e storici è al palo.
L'arenile non è stato sviluppato adeguatamente, i parcheggi sono insufficienti e l'accesso è difficoltoso, vedi via dei Soldati. L'uso sociale, con i relativi minori costi, sono un miraggio. Si sono creati dei costosi posti barca e privi di strada carrabile di accesso.
 
E' per questi motivi che Rinnovamento e Forza Italia ritengono che ci debba essere un cambio di amministrazione e chiedono agli elettori di votare il 5 giugno la lista Tamburini Sindaco ed i propri rappresentanti che sono : Sbragia Roberto, Bianchi Daniele, Marianetti Cecilia.
 
Sbragia Glauco per Rinnovamento e per Forza Italia coordinamento comunale
Bonsangue Raffaella per Forza Italia coordinamento provinciale

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




20/3/2018 - 19:55

AUTORE:
Boia!

E ti c'è voluto du' anni a elaborà 'r tu' pensiero?? Boia! ma sei un furmine!!

20/3/2018 - 14:47

AUTORE:
roberto

non so perche ti hanno levato dal Berlusconi team,non so dei panettoni,non so di altre cose ma leggo,che cosa continui a fare nel potere comunale di vecchiano visto che nessuno ti vuole?

28/5/2016 - 16:37

AUTORE:
informato

Mi spiace signora. Ha preso un granchio. Glauco non ha alcun terreno in via di san Frediano e non può spostare qualcosa che non è suo. In campagna elettorale entrare nel privato conferma inoltre la mancanza di argomenti politici per controbattere all'articolo. Saluti

28/5/2016 - 13:08

AUTORE:
Indignata

Intanto caro Sbragia,cominci a togliere i così detti "panettoni" dalla via S.Frediano per ridare libera viabilità verso via della Villa. Quella strada non è sua ma del comune e quindi di tutti i cittadini che lei dice di voler amministrare. Le ricordo che la causa relativa a detta strada, lei l'ha persa da qualche mese e la strada è sempre chiusa. Cominci a restituire la strada alla collettività e poi ne riparliamo della sua voglia di fare il bene pubblico...........i vecchianesi lo sanno, l'unicointeressa che lei abbia mei messo in tutto, è solo quello privato!!!

28/5/2016 - 6:46

AUTORE:
Fiorenzo

Facevi meglio a sta zitto, metti in difficoltà anche il tu erede a metterlo in quella lista piena di gente che non sa nemmeno cosa vor di liberale

28/5/2016 - 0:24

AUTORE:
Gioia

Fedele sei un mito...ah ah ah

27/5/2016 - 22:06

AUTORE:
Fedele

ESPULSIONE DAL PDL DI GLAUCO SBRAGIA 2011
I I PDL di Vecchiano saluta con entusiasmo e soddisfazione le espulsioni del
Geom. Sbragia, Mannini, Chinnici, perchè fuori dalla linea del partito e per
avere tradito gli impegni presi a Firenze alla presenza del Coord. Regionale
On.le Parisi del Vice On.le Migliori e dei Coordino Prov.li P. Pizzi e Silvia
Silvestri.
In detta riunione si deliberava l'appoggio pieno e convinto al progetto della
Lista Civica TRADIZIONE E FUTURO, e Sbragia affermava il rispetto delle
decisioni prese.
L'espulsione del geom. Sbragia e C. ha un effetto positivo sul partito perché
libera e risana il PDL Vecchianese da non sempre velate accuse di
interessi politico-professionali.
La scelta del geom. Sbragia di candidarsi a sindaco per una "Lista
civetta''e palesemente pro-Lunardi, con tutti i retroscena che i cittadini
Vecchianesi hanno ben compreso.
E' chiaro inoltre a tutti gli elettori che al geom. Sbragia non interessano, nè il
cambiamento, nè l'alternativa a 30 anni di immobilismo pilotato da Lunardi,
ma interessa esclusivamente di fare il consigliere di minoranza, con la speranza
di salire "DA SOLO" le scale dei piani alti del Comune.
Il POL ricorda infine che il geom. Sbragia ha cessato di fare il Sindaco di
Vecchiano nel 1978 e adesso guida ( in linea con Lunardi), una Lista dallo
strumentale ed ironico nome di "Rinnovamento" .... ! ! !


Sbragia sei un MITO e una garanzia da SEMPRE!

27/5/2016 - 21:30

AUTORE:
stiletto

Per tentare di smentire cambi argomento e quindi invece di smentire confermi. Non è che non ti riesce smentire?

27/5/2016 - 20:34

AUTORE:
Castruccio

Speriamo che la Bonsangue insista a fare campagna elettorale..piu' ne fa piu la perdita è assicurata..dove si presenta c è da toccarsi..

27/5/2016 - 19:22

AUTORE:
Castruccio

Boia deh 'un hanno azzeccata 'una!

Ma è sicuro che siamo messi cosi' male o onesta intellettuale vorrebbe più equilibrio? Lo capisco, siamo in campagna elettorale e bisogna picchiare duro. Pero io ad esempio ho letto un volantino di un suo compagno di lista che indica Vecchiano come un Comune con le tasse locali al massimo delle aliquote. Falso.
Un conto è la campagna elettorale, un conto sono le menzogne per drenare qualche voto in più.

Ho visto anche rievocare anche gli anni 70, in una sorta di amarcord vintage del bel tempo che fu per quanto riguarda la zona industriale. Il tutto sostenuto anche da un bell'effetto dolce vita nei bar del comune frequentati da compagnie piuttosto allegrotte. Ma non è questo il punto, spieghi al giovanotto che aspira a fare il sindaco che sono successe alcune cosette negli ultimi 50 anni, e che gli equilibri e le forze in campo sono ben diverse dall'età dell'ora che prende a modello. Inseguirlo sarebbe sciocco.
Capisco, siamo in campagna elettorale, e si sparano grosse, ma un po' di garbo, almeno quello.
Grazie per l'attenzione