none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
PRESENTAZIONE DI Antonio Giuseppe Campo (per studenti e lavoratori fuori sede)
none_a
IL SEGRETARIO DE LLA SEZIONE DI SAN GI ULIANO TERME
none_a
Di Andrea Paganelli
none_a
IMMAGINA San Giuliano Terme
none_a
di Umberto Mosso
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Progetto del Comune di Vecchiano in collaborazione con l'Ente Parco
San Rossore apre l'”Estate per gli anziani”

30/6/2016 - 20:54


San Rossore apre l'”Estate per gli anziani”, progetto
del Comune di Vecchiano in collaborazione con l'Ente Parco
 
Vecchiano – Luglio ed agosto con un mare di iniziative per coloro che non sono più giovanissimi: l'Amministrazione Comunale di Vecchiano e l'Ente Parco Regionale Migliarino-S. Rossore-Massaciuccoli organizzano come ogni anno "Estate anziani in S. Rossore". “Si tratta di un evento con attività programmate finalizzate alla socializzazione delle persone anziane nel periodo più caldo dell'anno”, spiega il Sindaco di Vecchiano, Massimiliano Angori. “Un progetto divenuto ormai tradizionale per i nostri anziani e fortemente voluto dalla nostra Amministrazione Comunale, che impegna la cifra di 9000 euro per realizzarlo nell'estate 2016”. Le attività si svolgono a partire dal prossimo 1o luglio.

Possono partecipare  tutte le persone che hanno compiuto i 60 anni di età e che contribuiscono ai costi versando una quota di € 7,00 per ogni giorno di partecipazione. Le attività prevedono da un minimo di 10 fino ad un massimo di 21 persone. Per prenotarsi è sufficiente telefonare agli uffici del Comune di Vecchiano in orario 9-11 al numero 050/859642, nei giorni di lunedì e martedì della settimana precedente al soggiorno che si desidera effettuare.

“Coloro che prenderanno parte a questa iniziativa potranno trascorrere delle serene giornate, che prevedono le mattinate alla spiaggia del Gombo ed i pomeriggi al Circolo ricreativo aziendale interno al Parco di San Rossore”, aggiunge il primo cittadino di Vecchiano.

Sono previste, inoltre, gite in battello ed escursioni con il trenino, in date da definire. Martedì 12 agosto sarà la giornata di chiusura dell'”Estate Anziani in San Rossore 2016”, con mare alla mattina e alle 13 festa con pranzo e musica presso il Ristorante L'Ippodromo.


Il calendario completo delle attività è disponibile sul sito www.comune.vecchiano.pi.it nella sezione Notizie.

 

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

4/7/2016 - 8:54

AUTORE:
antonella

A San Giuliano invece nulla: i vecchietti li lasciano a casa. In compenso si pagano le cene a quelli di Bad Tolz per una settimana intera durante l'agrifiera, senza considerare una cosa molto semplice: loro non votano qui.
Meditate gente, meditate.