none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

Vittoria del Vecchiano Centro al Palio Rionale
none_a
Circolo ARCI-Migliarino
none_a
Comune di Vecchiano- Nuova Allerta Meteo Gialla in arrivo
none_a
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
. . . . . . . . . . . a tutto il popolo della "Voce". .....
. . . mia nonna aveva le ruote era un carretto. La .....
. . . la merda dello stallatico più la giri più puzza. .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
di Fabiano Corsini
none_a
Pisa, 24-27 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Villa di Corliano, 27 giugno
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Nardini replica a Ceccardi
“Unica invasione nelle vite degli altri è la sua.

9/8/2016 - 23:44

Nardini replica a Ceccardi: “Unica invasione nelle vite degli altri è la sua. Le unioni civili sono legge, se ne faccia una ragione”
 
 
“Ceccardi stupisce poco, più che altro suscita tristezza. Si faccia un giro fuori, anche tra i giovani della nostra età, magari si accorge che sui diritti civili è rimasta molto molto indietro. La Sindaca di Cascina dice di volersi appellare all’obiezione di coscienza, peraltro non prevista da questa normativa, pur di non celebrare le unioni civili. Parla di invasione di campo dello Stato nelle vite private, ma l’unica invasione di campo che vedo è la sua. Le unioni civili sono legge, se ne faccia una ragione. Come Sindaca deve rispettare le leggi dello Stato.

Ai leghisti lo Stato piace poco? E allora perché si candidano a guidarne le amministrazioni? Non esistono cittadine e cittadini di serie A e di serie B, come non esistono diritti di serie A e diritti di serie B.  Chi amministra dovrebbe saperlo. Dovrebbe voler rappresentare tutte e tutti. ‘Gli amanti omosessuali’, come li definisce, sono donne e uomini che da anni lottano semplicemente per vedere riconosciuti diritti e dignità al loro amore e alle loro famiglie.  E quel ‘registrucolo’, ottenuto finalmente dopo tantissime battaglie e troppe discriminazioni, mi auguro sia solo il primo importantissimo passo verso la piena uguaglianza.

Ricordo con piacere le tante sindache e i tanti sindaci della Toscana che pochi mesi fa hanno sfilato al Toscana Pride per festeggiare diritti finalmente acquisiti e chiedere che si continui su questa strada. Un consiglio: guardi gli occhi pieni d'amore di quelle coppie, guardi le famiglie arcobaleno, e dopo spero che l'unica cosa per cui si indigni siano proprio le sue stesse parole".
 
 
Così Alessandra Nardini, consigliera regionale Pd, replica alla Sindaca di Cascina, Susanna Ceccardi, in merito alle dichiarazioni sulle unioni civili.
 
 
 
 

Fonte: Claudia Banchelli Consiglio regionale della Toscana Ufficio stampa e comunicazione Gruppo Partito Democratico
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

11/8/2016 - 21:04

AUTORE:
ti brucia

di aver perduto cascina? perche dal tuo articolo traspare solamente questo. Presto ne perderai altri di comuni.....

10/8/2016 - 8:21

AUTORE:
Amico

Sindaca , non ti curar di loro e continua così !
Vedi hai una grossa responsabilità , interpretare e tradurre in atti amministrativi concreti le necessità dei cittadini , tagliando ogni possibile pseudo continuità gestionale del passato .
Il lavoro , l'ambiente i servizi sociali , la casa , questi sono i temi operativi , Rom , clandestini , unioni civili , accoglienza sono robe che devi lasciare ai comuni limitrofi, questo è l'unico modo per far sì che alle prossime elezioni , altri sindaci della lega si possano insediare , dai l'esempio i cittadini sono con te !