none_o

Gioia e picconate, abbracci e idranti, sbarre che si alzano e fiumane di vessati che sfociano nella libertà, l'euforico stordimento prodotto dall'onda d'urto del treno della Storia quando passa sferragliando e fischiando così sonoramente da rendere impossibile non accorgersene: la notte della caduta del Muro di Berlino, 30 anni fa, fu tutto questo e definirla 'storica' è quasi riduttivo. Era il 9 novembre del 1989. ..

Circolo ARCI Migliarino
none_a
Sezione Soci Coop Valdiserchio-Versilia
none_a
PUBBLICA ASSISTENZA S.R. PISA
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Nella primavera del 2008 Rifondazione comunista, Partito .....
L’attuale deriva della crisi di sistema paese, .....
. . . . . . . . . . . ha avuto un enorme potenziale .....
Faccio ammenda volevo scrivere Cascina , ma non mi .....
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Cosa fare per evitare i fastidi causati dall'acaro autunnale
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
Enti di Promozione Sportiva
none_a
Val di Serchio
none_a
Val di Serchio
none_a
Cs campionato petanque
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
"Così a Dio piacque,
l'uovo da cielo cadde
e la gallina nacque!"
Comune di Vecchiano
"Occhio alle truffe!"

3/9/2016 - 12:53

Occhio alle truffe! Arriva la campagna di informazione a cura del Comune di Vecchiano e del Comando dei Carabinieri Provinciale e di quello di Migliarino
 
Vecchiano –

Prosegue l'impegno dell'Amministrazione Comunale di Vecchiano per la sicurezza pubblica sul territorio. “Grazie all'ottima collaborazione con il Comando dei Carabinieri di Migliarino e con il Comando Provinciale dei Carabinieri abbiamo stilato un semplice volantino per fornire indicazioni utili ai cittadini, al fine di contrastare le truffe,  fenomeni purtroppo presenti in tutta la zona della provincia pisana”, afferma il Sindaco Massimiliano Angori.

“Si tratta di una sorta di semplice decalogo per mettere in guardia, soprattutto le persone sole ed anziane, dei campanelli di allarme che devono scattare quando ci si trova di fronte millantatori e potenziali truffatori.

Nelle prossime settimane, inoltre, termineremo il giro delle frazioni con Avane e Vecchiano per quanto concerne le assemblee pubbliche sulla sicurezza, a cui hanno preso parte i Carabinieri di Migliarino e la nostra Polizia Municipale che rinnovano l'adesione a tali incontri”, annuncia il primo cittadino.

La nuova iniziativa,  finalizzata a rendere maggiormente consapevoli i cittadini circa le suddette tematiche, arriva ad una settimana esatta dal rafforzamento dei controlli sul territorio pianificati dalla Prefettura di Pisa e dopo le disposizioni della Questura pisana, azioni che hanno visto impegnate tutte le forze dell'ordine, dalla Polizia di Stato ai Carabinieri, passando per la Brigata Folgore, alla quale la Prefettura pisana ha chiesto di svolgere parte della propria attività addestrativa all'interno delle zone boscate del Parco, al fine di fungere da deterrente per coloro che bivaccano e delinquono con azioni illecite.

“Ringrazio tutte le forze dell'ordine per il lavoro fin qui svolto e per quello che faranno prossimamente”, aggiunge Sindaco di Vecchiano. “Un ringraziamento sentito al Prefetto di Pisa Attilio Visconti e al Questore di Pisa Alberto Francini poiché entrambi hanno ascoltato le mie richieste ed hanno messo in pratica alcuni primi atti concreti per rafforzare la sicurezza sul nostro territorio.

L'auspicio è quello di continuare la strada intrapresa a beneficio di tutta la nostra collettività”, conclude il Sindaco Angori.
Per tutti i dettagli relativi alla nuova informativa del Comune di Vecchiano denominata

“Occhio alle truffe”, consultare il sito www.comune.vecchiano.pi.it
 

 
 



+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: