none_o

A distanza di qualche anno fa piacere ricordare quella grande e partecipata iniziativa che fu il Maggio Migliarinese e rivedere le immagini di un tempo che sembra molto lontano. Pochi volontari con modeste risorse economiche ma tanto entusiasmo, voglia di fare e partecipare alla vita sociale comune riuscirono a portare ad un piccolo paese come Migliarino una serie di eventi e di spettacoli mai visti in una così piccola comunità.

Grazie per aver ricordato quel bellissimo periodo del .....
Subito dopo giorni di pioggia ci sono grandi trattori .....
Alcune regioni fanno un open day per chi volontariamente .....
Fare politica significa lavorare con la massima trasparenza .....
Vecchiano è Volontariato
#Tantifiliunasolamaglia


VIVI IL TUO PAESE, SCENDI IN CAMPO CON NOI

Vecchiano è Volontariato
#tantifiliunasolamaglia


MARE MOSSO O MARE CALMO LA TUA VITA PORTIAMO IN SALVO

Vecchiano è Volontariato
#tantifiliunasolamaglia


Un paese è di tutti quelli che lo sanno raccontare

Pisa, 20 maggio
none_a
Coltano, Venerdì 4 e sabato 5 giugno
none_a
"Dante, una terzina per volta"
di Stefano Benedetti
none_a
Pisa, 14 maggio
none_a
San Giuliano Terme, 23 maggio
none_a
CAMPIONE D'EUROPA DEI SUPERPIUMA
none_a
Migliarino Volley
none_a
Pontasserchio
none_a
Migliarino Volley - U15 Femminile
none_a
Ei fu. Siccome immobile,
dato il mortal sospiro,
stette la spoglia immemore
orba di tanto spiro,
così percossa, attonita
la terra al nunzio .....
caro baffuto baffino ricorda che la fantasia se sfocia in diffamazione e calunnia quello e reato e non pregare la Santa Vergine a Roma davanti alla porta .....
CASCINA
Magdi Cristiano Allam
cittadino onorario di Cascina

17/10/2016 - 17:07


Magdi Cristiano Allam è cittadino onorario di Cascina. Il giornalista egiziano, condannato a morte da gruppi integralisti islamici per la sua visione dell'islam e del Corano, riceverà l’onorificenza venerdì 28 ottobre 2016 alla Città del teatro e della cultura di Cascina, nel corso di un evento organizzato in memoria di Oriana Fallaci.
A proporre la cittadinanza onoraria per Allam è stato l’assessore alla Cultura Luca Nannipieri. Un'idea che, da subito, è stata accolta con convinzione dal sindaco Susanna Ceccardi e votata favorevolmente dalla maggioranza del consiglio comunale.
La motivazione: “I continui attacchi terroristici in Europa a matrice islamica ci impongono come amministratori di individuare chi, in questi anni, si è contraddistinto per una lotta culturale e politica, a costo della vita, nel condannare e nel far conoscere l’integralismo che cova sotto l’Islam. Un nome esemplare in simile lotta è appunto Magdi Cristiano Allam”.
Magdi Cristiano Allam, nato a Il Cairo il 22 aprile del 1952, si è trasferito in Italia a vent’anni, prima di laurearsi in sociologia all’Università La Sapienza di Roma. Ha lavorato come giornalista e inviato per diverse, prestigiose, testate giornalistiche: Il Manifesto, Il Giornale e Libero Quotidiano, poi vicedirettore ad personam del Corriere della Sera. Ora è editorialista de Il Giornale, con cui pubblica regolarmente i suoi libri sull'islam e da ultimo "Io e Oriana", dedicato al suo rapporto con la Fallaci. Nel 2006, Allam ha vinto il premio Dan David, istituito dall’omonima fondazione israeliana, per il “suo incessante lavoro mirante a favorire la comprensione e la tolleranza fra le culture”. Dal 2003 vive sotto scorta. Venerdì 28 ottobre, quindi, Allam sarà in città per il conferimento della cittadinanza onoraria e per un dibattito sull’Islam e su Oriana Fallaci, che si svolgerà nei locali del teatro.
 
In allegato, Magdi Cristiano Allam con l’assessore promotore Luca Nannipieri e il sindaco Susanna Ceccardi.
 
Cascina, 16/09/2016

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri