none_o

 

 

 

Contro la pandemia Jacinda Arden, premier della Nuova Zelanda, ha scelto la via più drastica: lockdown generale e chiusura delle frontiere. Con empatia, pragmatismo e coraggio ha fermato il covid-19, sconfitto la destra populista e vinto le elezioni. Bruno Ferraro, da Auckland, ritrae Jacinda come una leader che può dare una lezione magistrale ai politici occidentali su come gestire una crisi.

. . . detto tra noi sono solo un brigante, non un .....
. . . non immaginerebbe mai.
Ho sentito un "uccellino" .....
. . . si assuma la responsabilità di esporsi con nome .....
Delle idee di questa signora non mi interessa granchè. .....
Comune di Cascina Gruppo Consiliare Fratelli d’Italia
none_a
di Enzo Carmine Delli Quadri
none_a
di Michele Lanzo
none_a
COMUNICATO STAMPA
none_a
Calci
none_a
COMUNICATO STAMPA DI CENTROSINISTRA PER CALCI
none_a
Comunicato stampa di Fratelli D'Italia Pisa Nel Cuore
none_a
Scostamento di bilancio, sì del centrodestra
none_a
Il Gruppo guidato da Matteo Del Fante ha ricevuto il riconoscimento per la categoria “Grandi imprese FTSE MIB”
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Marco Galice, insegnante
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Primo corso online di scrittura per la scena
none_a
San Giuliano Terme
none_a
A breve in libreria
none_a
di Lorenzo Tosa
none_a
Per effetto del DPCM del 3 novembre 2020
none_a
Quarantesimo della morte del Cav. Vittorino Benotto
none_a
Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 14 novembre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Consegna mascherine

    Campagna per la consegna della mascherine fornite dalla Regione Toscana per tutti i cittadini di Migliarino.

    Il circolo ARCI aderisce alla iniziativa. Di seguito gli esercizi che hanno aderito dove si possono ritirare e gli orari addetti.

     

    CONSEGNA MASCHERINE PROROGATA FINO A LUNEDI 23 NOVEMBRE (SABATO E DOMENICA COMPRESI)


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


Prima strillano che va riaperto tutto, contestano l'emergenza, negano la pandemia, gridano al complotto! . . . poi, QUANDO ESPLODE LA SECONDA ONDATA, .....
E' semplice: positivo al 1° e 2° tampone. . dopo 21 gg la asl mi dà la liberatoria. Al 23° giorno, per mio scrupolo, e da privato. . effettuo 3° .....
Comitato provinciale ANPI Pisa
Mirella Vernizzi ci ha lasciato.

27/10/2016 - 18:40

Mirella Vernizzi ci ha lasciato.

Nata nel 1927, giovanissima fu protagonista della resistenza, operando come staffetta partigiana nella Squadra di Azione Patriottica di Agnano. Negli anni più difficili della guerra fredda, partecipò al movimento dei “Partigiano della pace”. Fece parte della delegazione pisana al Congresso di Parigi del 1949. Ebbe un ruolo rilevante a livello nazionale nella lotta per l'affermazione dei diritti delle donne e per la conquista della piena parità nell'Italia nata dalla Resistenza.

Dirigente dell'ANPI, si è impegnata per tutta la vita per trasmettere ai giovani il ricordo della guerra partigiana e per affermare e difendere i principi ed i valori della Costituzione repubblicana. In questo momento di dolore, il Comitato provinciale dell'ANPI di Pisa, di cui Mirella era Presidente Onoraria, esprime il proprio cordoglio ai familiari ed a quanti le erano vicini.

Ne onorerà la memoria intensificando l'impegno nelle battaglie a cui ha dedicato l'esistenza.
Il Presidente del Comitato provinciale ANPI Pisa Bruno Possenti

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




29/10/2016 - 9:06

AUTORE:
L'Altra Sangiuliano

Se ne è andata la partigiana Mirella Vernizzi. E, come sempre, ogni volta che ci lascia una partigiano si perde un pezzo importante del nostro Essere. Ma come sempre il dolore lascia il posto alla fierezza del ricordo. Il ricordo di una Donna che si è battuta per la propria e l’altrui libertà e che si è spesa senza limite per trasmettere ai più giovani un bagaglio di valori che nella sua giovinezza si era ritrovata ad incarnare.
Per noi resta l’onere di non dimenticarla e l’imperativo di raccoglierne il testimone. Anche se sappiamo bene che già dal prossimo anno, dal prossimo 25 Aprile alla Romagna fra tutti quei ragazzi e ragazze, saremo tutti un po’ più soli.

28/10/2016 - 14:11

AUTORE:
Fabiano Martinelli

Mirella, grazie per tutto quello che ci hai dato, per la tua battaglia e per la tua testimonianza di libertà.
Ogni volta che canterò "bella ciao" ti penserò e ricorderò le volte in cui tu la cantavi con tutti i bambini del progetto memoria alla Romagna.

28/10/2016 - 0:24

AUTORE:
Circolo Sel/SÌ Pisa

Ci ha lasciato la compagna Mirella Vernizzi: poco più che ragazza quando la guerra attraversava il nostro Paese, si è schierata con i partigiani nella lotta antifascista. Da allora la vita sociale e cittadina di questa città l'ha vista presente, attiva, partecipe, nell'ANPI, nell'allora Partito comunista, con entusiasmo, passione, spirito civico. Anche solo dare un breve resoconto della sua personale esperienza politica racconterebbe di tutti i passaggi importanti, e talvolta difficili, della storia della sinistra di questa città. Mirella nei suoi ultimi anni ci ha onorati con la sua iscrizione e attiva partecipazione a Sinistra Ecologia e Libertà, portando quella sua particolare vivacità e il segno della sua generazione, riuscendo sempre a parlare a tutti, e a tutte le generazioni. La ricorderemo anche per questo e per quello che ci ha insegnato con la sua azione. Mirella ha difeso anche a prezzo personale la libertà e la democrazia scritta nella nostra Costituzione e adesso ha lasciato a tutti i democratici il compito di continuare. E noi, ora come Sel, domani come Sinistra italiana, e ancora lavorando per la unità della Sinistra e del popolo, continueremo la sua lotta. Esprimiamo di cuore il nostro collettivo cordoglio alla sua famiglia e la nostra vicinanza alla comunità pisana dell'Associazione Nazionale Partigiani Italiani.

27/10/2016 - 20:38

AUTORE:
Ovidio DC

C’è chi ha fatto la Resistenza, la staffetta partigiana, il ’45, chi il luglio ’60, qualcuno ha fatto il ’68 o il '69 e altri gli anni Settanta. C'è chi ha lavorato per il Partito, chi fuori dal Partito, chi ha lavorato nelle istituzioni, chi si è impegnata nelle scuole per tramandare la memoria, chi ha lottato per i diritti delle donne, nell'associazionismo e chi nel sindacato. Mirella ha fatto tutto e ci mancherà molto.