none_o

Non tutti i social vengono per nuocere! Non sempre il telefonino rappresenta un pericolo per le giovani generazioni, per la scuola, per gli insegnati, per la gente comune che lo ha sostituito ormai alla normale conversazione fra umani in cui ci si guarda in faccia. Ma lo strumento può anche diventare una fonte di sapere e lo ha dimostrato.. 

Le Parole di Ieri
none_a
La pagina di Michele
none_a
Il Diario di Trilussa
none_a
Anniversario
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
. . . . . . . . . . . . noto una pignoleria esasperata .....
Mi dispiace signor gio'
pensavo fosse dalla mia parte, .....
Di Maio e Salvini hanno passato oltre un mese ad autoproclamarsi .....
Come ho già detto, in sostanza la penso come ultimo!. .....
Agrifiera di Pontasserchio, 22 aprile
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 21 aprile
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 21 aprile
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 21 aprile
none_a
San Giuliano Terme
none_a
Fiab
none_a
Sabato 21 aprile, al Fortino
none_a
Sant'Andrea in Pescaiola
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Vecchiano
none_a
Pappiana
none_a
San Giuliano Terme, 15 aprile
none_a
Vecchiano
none_a
COME UN SASSO NEL FIUME


Resto in silenzio ad aspettare te,
a contemplare il tuo tenero viso,
i tuoi occhi candidi, dolcissimi,
semplici che .....
A Migliarino Pisano Viale dei Pini lato Salviati affittasi appartamento arredato di 90 mq. sviluppato su unico piano composto da Ingresso indipendente .....
Molina
VITTORIA DEI RAGAZZI DELLA MOLINESE

4/11/2016 - 17:43


 
I giocatori della Molinese Andrea Bellini, Matteo Barsanti, Alessio Lettera che militano in serie A nel Quanta Milano hanno messo a segno il loro primo grande risultato con la vittoria nella Supercoppa.

I tre moschettieri sempre più in sinergia con la squadra nella finale di Coppa contro il Cus Verona hanno confermato la scelta giusta della società lombarda che ha voluto rafforzare la squadra puntando sui tre pisani.

All’inizio della partita le due squadre si sono affrontate senza indugi e sembrava che i veronesi potessero tenere testa alla squadra avversaria. Dopo il 2 a 0 dei Milanesi i veneti avevano accorciato le distanze portandosi sul 2 a 1.

Ma quando il Quanta si è scatenato non c’è stato più nulla da fare e hanno travolto il Verona per 9 a 1 con due reti di Andrea Bellini e Alessio Lettera che aveva già  regalato una doppietta nella partita precedente in campionato, battendo il Piacenza 11 a 2 (una rete di Alessio Podda). Anche gli altri Molinesi non scherzano.

Il Ferrara ha battuto il Forlì per 6 a 1 grazie ad un primo tempo “pisano” con la doppietta di Matteo Lilli e ad una rete di Matteo Bellini.
 
Marlo Puccetti

   
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: