none_o

Proseguendo la serie di articoli sulle vicende ( e leggende) del territorio, Agostino Agostini ci regala il resoconto immaginifico del serpente-alato, che abitava il castello dei Pagano da Vecchiano. Fu ucciso - secondo la leggenda - da Nino Orlandi nel 1109 nella selva palatina di Migliarino (oggi tenuta Salviati). Imbalsamato fu posto nel Duomo di Pisa ma ando' perduto nell'incendio del 1595. Una ulteriore riprova della grande ricchezza storica del nostro territorio.

Buongiorno a tutti, sono Costanza Modica, ho 17 anni, .....
Ammetto l'errore, ho solo visto il simbolo di presentazione, .....
. . . . Buonafede Alfonso, candidato sindaco di Firenze, .....
Cosa ci dicono le votazioni in Sardegna?

Calenda .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
none_a
Associazione ambientalista - LA CITTÀ ECOLOGICA APS
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Eccolo
Come una furia scatenata
è arrivato il vento
a riportare tormento
alle marine
Prima con le piogge
che hanno colpito
la montagna
con smottanento
frane .....
LA TARI è ARRIVATA E SALATA
MA IL KIT PER LA RACCOLTA NON ANCORA
SIAMO A MARZO.

COME MAI?
COSì NON VA BENE.
Comune di Vecchiano
Vecchiano aderisce alla Settimana Europea Riduzione Rifiuti 2016

15/11/2016 - 17:08


 Vecchiano aderisce alla Settimana Europea Riduzione Rifiuti 2016 con due azioni: una dedicata all'agricoltura locale e un'altra agli studenti della scuola media
 
Vecchiano – Anche per il 2016 il Comune di Vecchiano aderisce alla Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, in programma dal 19 al 27 novembre prossimi che quest'anno ha il titolo "BIO...RIGENERATION". “Abbiamo deciso di aderire nuovamente a questo evento internazionale, coerentemente con l’azione concreta per la riduzione dei rifiuti portata avanti dalla nostra Amministrazione Comunale,” spiega il sindaco Massimiliano Angori.

Due le iniziative che ha messo in campo il Comune vecchianese per l'edizione 2016: una destinata agli agricoltori locali e che riguarda un contributo economico erogato dall'Ente per l'utilizzo del biotelo; l'altra destinata agli studenti della Scuola Media di Vecchiano ai quali, durante un giorno della settimana SERR 2016, saranno consegnate delle borracce finalizzate alla riduzione dell'utilizzo della plastica. “L'erogazione del contributo comunale per l’utilizzo del telo biodegradabile è un'azione volta ad indirizzare gli agricoltori locali, operanti nella pianura vecchianase del Serchio, all'uso di tecniche eco-efficienti”, afferma l'Assessora all'Ambiente, Mina Canarini. “La distribuzione delle borracce agli studenti, inoltre, rappresenta la riduzione del "contenente" per il "contenuto", a favore della risorsa ACQUA.

In tale contesto, "ACQUA" e "AGRICOLTURA" si combinano insieme e promuovono azioni rigenerative, che favoriscono la costruzione di nuove abitudini di vita e di lavoro”, conclude l'Assessora Canarini.
 
 
 
 
 
 

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri