none_o

Parlando di Pisa e di Livorno, città geograficamente distanti un tiro di schioppo, ma lontane in modo siderale per atteggiamento di vita e filosofia dell’esistenza, non si può trascurare l’accesa rivalità e ostilità preconcetta, immotivata, ma profonda e assolutamente non epidermica, che pervade le due popolazioni nei rapporti reciproci.

Accadde Oggi
none_a
Le Parole di Ieri
none_a
Ricordo
none_a
La Foto
none_a
. . . . . . . . . era ora. . . . . . . . . . Ultimo. .....
Per chi non avesse letto questo nostro articolo, a .....
. . . . . . . . . . . . . tutelarsi contro quelle .....
DOPO L'ACCORDO ECCO CHE MAGICAMENTE L'ASSOCIAZIONE .....
Uno sguardo dal Serchio
none_a
DOMANDE E RISPOSTE SU ALCUNI PROBLEMI DI VISTA a cura di Venanzio Fonte
none_a
Tra Arena Metato e Vecchiano
none_a
MIOPIA
seconda parte
none_a
SPORTIVAMENTE A.S.B.U.C.
none_a
San Giuliano Terme, 2 aprile
none_a
La Rosa di Terricciola
none_a
Villa di Corliano, 26 marzo
none_a
Vecchiano, 25 e 26 marzo
none_a
Molina di Quosa
none_a
San Giuliano Terme
none_a
Pappiana, 5 febbraio
none_a
Molina di Quosa
none_a
da nord a sud così lontani, ma nella lunga strada si prendono le mani, tra le vie torte a volte dritte si incontrano persone.
Persone bianche, gialle, .....
Vi risulta che sia stata inaugurata la sede della Lega Nord a Vecchiano?
Pappiana
La Befana a Pappiana

11/1/2017 - 18:13


 
Il Circolo ARCI 90 di Pappiana è ormai da tempo luogo d’aggregazione per eventi sociali e sportivi.

Anche questa volta i gestori del circolo non si sono smentiti e venerdì 6 gennaio hanno organizzato uno spettacolo per l’arrivo della Befana.

Una freddissima giornata ma con uno splendido sole ha fatto da cornice al giorno più dolce dell’anno e una grande sala ha accolto decine di bambini e bambine, accompagnati da genitori e nonni.

Ad animare la mattinata è arrivato il Mago Pistolino, un vero talento nel campo della magia.

Il bravo prestigiatore ha subito coinvolto il pubblico presente con i bambini attentissimi a ciò che faceva vedere.

Sono rimasti incantati da quell’acqua fra le pagine del libro che però non cadeva giù, al filo di carta che non finiva più di uscire dalla bocca.

Ha reso protagonisti le bambine e i bambini chiamandoli a vivere direttamente le magie. Anche gli adulti sono rimasti sorpresi dalla sua esibizione e spesso partivano applausi a conferma del loro gradimento.
 
Ma all’improvviso dalla porta la gente si faceva da parte e a sorpresa ecco arrivare la Befana che entrava con la bicicletta.

I bambini soprattutto quelli più piccoli rimanevano intimoriti dalla vecchia signora che con la scopa, a passo strascicato, si avvicinava al mago. Pistolino riservava alla Befana seduta sulla sedia giochi di magia chiedendole se aveva portato i regali ai bambini.

A questo punto sembrava andasse via fra lo stupore di tutti; ma poco dopo ritornava con un grande sacco pieno di calze che distribuiva a tutti i bambini e bambine presenti.

Nel finale non poteva certo mancare la fotografia ricordo con la Befana.
 
Marlo Puccetti

    

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




13/1/2017 - 15:17

AUTORE:
Sabrina Corti

Quando si commenta, a maggior ragione quando il tono del commento è sarcastico e derisorio, sarebbe carino firmarsi con le proprie generalità e non nascondersi dietro uno pseudonimo.

sabcort@alice.it

12/1/2017 - 20:06

AUTORE:
Luna

Il Puccetti, da attento giornalista, arriva sulla notizia quando si tratta di divulgare un’iniziativa dove il fine è socializzare e far divertire, in questo caso l'arrivo della Befana a Pappiana. Se poi fosse promossa anche all'estero dove non conoscono la befana potrebbe essere un motivo in più per far divertire i bambini e le bambine di quei posti perché il sano divertimento non ha confini e quindi non mi creerei ansie inutili.

12/1/2017 - 7:28

AUTORE:
Ultimo

........... il Puccetti andasse a pubblicizzare la Befana di Pappiana anco in Ameria e in Australia. ............... Ultimo.