none_o

Mettiamola cosi: in Medio Oriente c’è stata grande confusione sotto il sole e molte forze e fazioni locali e longa manus di potenze vicine e lontane, si sono accapigliate in un contezioso complesso, per certi versi sorprendente e apparentemente incoerente. Una difficile partita a scacchi, giocata cinicamente a più mani a diversi livelli di interessi palesi e occulti, legittimi e inconfessabili e strati sovrapposti di tattiche o strategie conflittuali....

Accadde oggi
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
Le Parole di Ieri
none_a
La pagina di Michele
none_a
Il Diario di Trilussa
none_a
. . . . . . . . . . . fa più danni della grandine. .....
Danilo Toninelli della 5* sontiene che
La flat tax: .....
. . . non è casuale.
(l'uso improprio della punteggiatura .....
. . . . . . . . . . . . . stasera tiferò Roma. Ma .....
Agrifiera di Pontasserchio, 25 aprile
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 25 aprile
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 24 aprile
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 24 aprile
none_a
25 Aprile
none_a
Pontasserchio, 24 aprile
none_a
PONTEDERA
none_a
25 Aprile
none_a
San Giuliano Terme
none_a
Vecchiano
none_a
Pappiana
none_a
San Giuliano Terme, 15 aprile
none_a
Vecchiano
none_a
COME UN SASSO NEL FIUME


Resto in silenzio ad aspettare te,
a contemplare il tuo tenero viso,
i tuoi occhi candidi, dolcissimi,
semplici che .....
A Migliarino Pisano Viale dei Pini lato Salviati affittasi appartamento arredato di 90 mq. sviluppato su unico piano composto da Ingresso indipendente .....
San Rossore
Slow Food incontra Pisa Folk

24/2/2017 - 14:43


Nella cornice del ristorante Poldino a San Rossore, è stata presentata alla stampa e a soci e simpatizzanti il nuovo progetto di collaborazione tra l'associazione Pisa Folk e la Condotta Slow Food di Pisa e Monte Pisano.
Su Pisanews trovate le interviste a Marco Bignardi , Fiduciario della Condotta, e Irene Masoni, Presidente di Pisa Folk .
Slow Food continua così nella politica impostata dal comitato direttivo di sviluppare collaborazioni con le associazioni del Territorio che abbiano finalità compatibili. Avviate da tempo le collaborazioni con l'associazione La Voce del Serchio e Salviamo la Rocca.
Il programma concordato da Slow Food e Pisa Folk prevede una serie di incontri fino a giugno nei locali pisani per degustare aperitivi e abbinamenti cibo-vino di alcune regioni italiane.
A giugno ci sarà il Pisa Folk Festival, con in programma una serie di iniziative.
A seguire la conferenza stampa, la cena magistralmente organizzata da Sandro del Ristorante Poldino, all'insegna della qualità degli ingredienti e dei produttori del Territorio, dai vini del Podere La Chiesa di Terricciola, ai prodotti del Parco di San Rossore ( i formaggi e la ricotta ricotta del Pedrazzi di Coltano, il miele di spiaggia di Donatella Baldi, i pinoli e le carni ). 
Gli 80 e passa intervenuti hanno dimostrato un gradimento entusiasta!   

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: