none_o

E’ fuori di dubbio che noi tutti abbiamo una sorprendente capacità di giudicare gli altri. Lo sappiamo fare benissimo e ci viene con grande naturalezza, in maniera immediata e spontanea. Non sempre però i nostri giudizi risultano esatti, anzi spesso ci sbagliamo, per fretta o superficialità, ma mai sbagliamo tanto spesso come quando siamo condizionati da sentimenti forti. Sentimenti di natura sociale.....

Tributo
none_a
Anniversario
none_a
Le Foto
none_a
Le Parole di Ieri
none_a
Caro Gio se avessi avuto un eurino me lo sarei giocato .....
Come al solito " da te, te la suoni e da te , te .....
E'proprio vero che pubblicate quello che vi torna il .....
Mi sembri un po "Orlandiano" l'altra sera gli brillava .....
Volete voi apparire in foto nel posto più bello del mondo su questa rubrica? inviatele a questo indirizzo: lavocedelserchio@yahoo.it
none_a
S.A.T.
none_a
Uno sguardo dal Serchio
none_a
Uno sguardo dal Serchio
none_a
Vecchiano
none_a
Tirrenia, 27 luglio
none_a
Comunicato stampa
none_a
Avane, 26 luglio
none_a
Montefegatesi, 23 luglio
none_a
Hockey online
none_a
Torneo San Giuliano, squadre a cinque
none_a
Pontasserchio, 13 luglio
none_a
Campi tennis dell' ASD San Giuliano
none_a
lame di luce scardinano la serratura dello sguardo
violentando inedia e pigro squallore

Sospese fragranze di ragia e umori di bosco, colanti da scorze .....
Si sta attivando nuovamente il comitato dei cittadini di via della Torraccia a Vecchiano. Anni fa abbiamo combattuto e vinto la battaglia contro l'eternit .....
San Rossore
Slow Food incontra Pisa Folk

24/2/2017 - 14:43


Nella cornice del ristorante Poldino a San Rossore, è stata presentata alla stampa e a soci e simpatizzanti il nuovo progetto di collaborazione tra l'associazione Pisa Folk e la Condotta Slow Food di Pisa e Monte Pisano.
Su Pisanews trovate le interviste a Marco Bignardi , Fiduciario della Condotta, e Irene Masoni, Presidente di Pisa Folk .
Slow Food continua così nella politica impostata dal comitato direttivo di sviluppare collaborazioni con le associazioni del Territorio che abbiano finalità compatibili. Avviate da tempo le collaborazioni con l'associazione La Voce del Serchio e Salviamo la Rocca.
Il programma concordato da Slow Food e Pisa Folk prevede una serie di incontri fino a giugno nei locali pisani per degustare aperitivi e abbinamenti cibo-vino di alcune regioni italiane.
A giugno ci sarà il Pisa Folk Festival, con in programma una serie di iniziative.
A seguire la conferenza stampa, la cena magistralmente organizzata da Sandro del Ristorante Poldino, all'insegna della qualità degli ingredienti e dei produttori del Territorio, dai vini del Podere La Chiesa di Terricciola, ai prodotti del Parco di San Rossore ( i formaggi e la ricotta ricotta del Pedrazzi di Coltano, il miele di spiaggia di Donatella Baldi, i pinoli e le carni ). 
Gli 80 e passa intervenuti hanno dimostrato un gradimento entusiasta!   

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: